La Toscana dei di Volo

Giovedì 18 maggio inaugura a Palazzo Bastogi la mostra ‘I di Volo nell’arte’, un secolo di pittura toscana attraverso i dipinti della famiglia di Volo.

Quasi 200 quadri di Eligio, Silvio, Giorgio e Anna di Volo, famiglia di pittori toscani vissuti tra Viareggio e Firenze. Proprio a Viareggio, il capostipite Eligio, amico di artisti come Degas, Monet e Kokoscha, fondò la fabbrica di colori insieme all’amico Galileo Chini. Fu la prima produzione italiana di colori per le Belle Arti, fino ad allora reperibili solo in Francia. Tra i suoi dipinti, tele con i fotogrammi della Versilia felice del primo Novecento. Il percorso prosegue con il figlio Silvio, allievo e amico di Lorenzo Viani e Pietro Annigoni.

Scorrono dipinti in bilico tra i Macchiaioli e i Futuristi, che ritraggono, tra l’altro, fiorentini e gente comune ai mercati di Sant’Ambrogio e San Lorenzo negli anni Quaranta. Infine Anna, con le sue donne senza volto, agghindate con drappeggi ma senza tratti somatici lungo il viso, che richiamano l’arte medievale bizantina (vernissage ore 17).

Palazzo Bastogi – via Cavour, 18 – 055 23871 - fino al 9 giugno

Nella stessa categoria:

mercoledì 03 maggio 2017

La Toscana dei di Volo

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it