Mark Wallinger al Pecci

A Prato la prima retrospettiva italiana dell'artista inglese.

Venerdì 23 febbraio (ore 19.30) inaugura al Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato, la mostra dell’artista inglese, protagonista della Young British Art negli anni Ottanta e Novanta, dal titolo Mark Wallinger Mark. Autore del Padiglione della Gran Bretagna alla Biennale di Venezia del 2001 e vincitore del Turner Prize nel 2007, Wallinger è stato presente anche in Sensation, l’esposizione che contribuì a lanciare la Young British Art a livello internazionale. La mostra attraversa le diverse fasi di produzione di Wallinger, esemplificate in alcune delle opere più importanti del suo percorso artistico.

Oltre a sculture, video e installazioni, presenti anche pitture di grandi dimensioni – gli id Paintings, opere monumentali nascono da una ampia serie di autoritratti dove l’artista impiega il proprio corpo come strumento di misura.

Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci – viale della Repubblica, 277 Prato – 0574 531915 - mar-dom 11-23 (lun chiuso) - 10 euro, rid 7 - fino al 3 giugno

Nella stessa categoria:

martedì 05 giugno 2018

In viaggio con stile

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it