A Colpi di… Realtà

A Poggio a Caiano la mostra 'Soffici e Rosai. Realismo sintetico e colpi di realtà'.

Al Museo Soffici e del ‘900 italiano due grandi artisti del Novecento in un ideale confronto di linguaggi figurativi. Ardengo Soffici (1879-1964) e Ottone Rosai (1895-1957), ciascuno a suo modo, seppero dare un forte impulso di idee e di stile in un ambiente lacerato da diatribe politiche e profonde tensioni sociali. La mostra racconta ciò che in loro vi era di intesa autentica ma anche le differenti letture diverse del mondo moderno.

Meditate e sintetiche le illuminazioni realistiche di Soffici, drammatica e aspra la realtà di Rosai. In evidenza il loro sguardo sul paesaggio toscano, pressoché univoco, mentre il tema dei ritratti e delle figure accentua il diverso approccio alle entità umane. Da scoprire anche lo scambio di alcuni documenti epistolari originali, fotografie, pennelli e tavolozze e alcune prime edizioni dei libri pubblicati dai due. Infine le riviste La Voce, Lacerba, La Ghirba, La Vraie Italie, L'Universale, Il Bargello, Il Selvaggio e L'Italiano, fogli d'avanguardia, di polemica, di costume cui collaborarono. 

Museo Soffici e del ‘900 italiano - Scuderie Medicee, Poggio a Caiano (Po) – gio-dom 10-13/14.30-18.30 – 7 euro, rid 4 - fino al 7 gennaio

Nella stessa categoria:

lunedì 06 novembre 2017

Antinori per l’Arte

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it