Cristoforo Trapani Miglior Chef 2017, Lux Lucis miglior ristorante a Versilia Gourmet Champagne Bergère

Al Principe di Forte dei Marmi il Galà: 4 Premi alla Ristorazione e Premio Eccellenza Italiana.

Si è svolto lunedì 19 giugno il Gala di Versilia Gourmet 2017, la manifestazione promossa dall'editore Gianluca Domenici.

PREMIO ECCELLENZA ITALIANA a Nadia e Antonio Santini del celeberrimo ristorante Dal Pescatore a Canneto sull’Oglio in provincia di Mantova. Nel suggestivo scenario dell’Hotel Principe ad applaudirli i migliori ristoratori della costa, giornalisti e esperti del settore,  autorità e uno stuolo di ammiratori. Il momento della consegna dei Premi è stato l'emozionante gran finale di una cena allestita dai migliori chef “stellati” della Versilia. Dopo l’aperitivo in terrazza, 160 ospiti snell’elegante dehors dell’hotel per gustare un ricco menù.


 

I 4 PREMI ALLA RISTORAZIONE - “Miglior Chef 2017” Cristoforo Trapani (nella foto), il giovanissimo chef campano che, a soli 29 anni, stupisce con la sua cucina fusion toscana-campana alla Magnolia del Byron di Forte dei Marmi, riuscendo a mantenere, con stile e modernità, la prestigiosa Stella Michelin.
Il “Migliore in Sala” è quest’anno David Vaiani del ristorante Bistrot di Forte dei Marmi, per il modo gentile, garbato, sereno, da perfetto padrone di casa.
“Premio Carriera” a Pino Artizzu, sardo di origine ma ormai viareggino, che dal lontano 1979 delizia i palati di una miriade di buongustai al suo ristorante Pino, piccolo-grande tempio del buon pesce a Viareggio.
Il premio più ambito, ovvero il “Ristorante dell’Anno 2017”, è andato al Lux Lucis, il ristorante gourmet del Principe Forte dei Marmi. Fresco di Stella Michelin, e con molti altri riconoscimenti vince “per la suggestione degli scenari, il servizio garbato e puntuale, gli abbinamenti vino-cibo e  una cucina personale, innovativa e contemporanea”.

IL MENU’ DELLA SERATA , impiattato da 5 chef e dalle loro brigate, ha riservato sorprese e piaceri. In terrazza, bagnati da Champagne Bergère, le micro-creazioni dello chef di casa Valentino hanno dato il via al Gran Gala. Poi un raffinato e leggero antipasto di Andrea Papa, chef di Romano a Viareggio, e del secondo antipasto, saporito e convincente, dello chef Luca Landi del Lunasia di Viareggio. Filippo di Pietrasanta ha pensato al primo, con lo chef Lorenzo Barsotti alle prese con l’elicriso e il risotto. Il “due Stelle Michelin” Giuseppe Mancino, chef del Piccolo Principe di Viareggio, ha interpretato  il manzo del selezionatore Masoni. Infine, il pastry-chef Gabriele Vannucchi, viareggino emigrato alla corte di Gordon Ramsay al ristorante Contrada di Castelnuovo Berardenga, ha chiuso in dolcezza con il suo intrigante Black Forest Gateau.

La Guida ristoranti Versilia Gourmet 2017, giunta alla nona edizione, è in vendita in edicole e librerie. Info 0584 650029


FOTO DI FOTOMANIA

Nella stessa categoria:

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it