Frutta per ... Fido!

Vivendo a contatto con gli esseri umani, anche i cani cominciano a mangiare frutta, ma...

La frutta, somministrata in quantità moderate, ha però un effetto benefico sui nostri amici pelosi. Affrontiamo adesso quali frutti sono pericolosi e quali sono consigliabili.

Frutti Si

BANANA - Essendo una fonte inesauribile di potassio e carboidrati è ottima per evitare crampi e migliorare la condizione muscolare, quindi è ottima dopo un’intensa attività fisica o dopo una bella passeggiata al parco. Assolutamente no la buccia nella quale sono contenute sostanze nocive di fertilizzanti e pesticidi.
ANGURIA - Alimento fresco e ricco di vitamine, è ideale per reintegrare liquidi durante le giornate più calde e evitare il colpo di calore nel cane, state attenti a togliere i semi prima di farglielo mangiare.
KIWI - Pieno di fibre e vitamina C, non sempre piace ai cani, ma nel caso gli fosse gradito aiuta a regolarizzare l’intestino proprio come per l’uomo.
PERA - Frutto ideale per i nostri pelosi per i numerosi minerali e vitamine che contiene.
COCCO ED OLIO DI COCCO - Aiuta a bilanciare il metabolismo del cane e ha tenere sotto controllo il suo peso.

Frutti No

UVA - E’ pericolosa per tutti i nostri pelosi: pensate che 10 chicchi possono avvelenare un cane di 10 kg. E’ causa di danni irreversibili ai reni. Se si riscontrano sintomi del tipo vomito, debolezza, dolore addominale e scarsa attività urinaria, dovete portarlo subito dal veterinario, che indurrà il vomito o gli farà la lavanda gastrica, e gli somministrerà farmaci per aiutare la funzionalità dei reni.
UVETTA - Attenzione all’uvetta nel periodo natalizio, spesso è contenuta nell’impasto dei panettoni, e causa gravissimi problemi al cane identici a quelli dell’uva.
CILIEGIE MELA ed ALBICOCCA - Tutti e tre questi frutti sono dannosi a causa del nocciolo nel quale è contenuto cianuro, quindi va data ai nostri amici a quattro zampe solo la polpa. Nel caso di avvelenamento da cianuro andare immediatamente dal veterinario. I sintomi sono: iperventilazione, tachicardia irritazioni della pelle e vomito.

Cari amici della rubrica con questo è tutto. Spero di esservi stata utile con i miei consigli sulla frutta e ricordate che vi è contenuto sempre dello zucchero, quindi dosate bene le porzioni, senza esagerare. Vi auguro una buona estate e per qualsiasi chiarimento potete contattarmi c/o la redazione: info@firenzespattacolo.it

Ilaria Pazzagli

 

Nella stessa categoria:

mercoledì 03 maggio 2017

Web for Fido

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it

Warning: Unknown: write failed: Disk quota exceeded (122) in Unknown on line 0

Warning: Unknown: Failed to write session data (files). Please verify that the current setting of session.save_path is correct (/opt/sites/www.firenzespettacolo.it/tmp) in Unknown on line 0