Il più buono? E’ Unconventional!

Intervista a Vetulio Bondi, presidente Gelatieri Artigiani Fiorentini.

Intervista con Vetulio Bondi, della nota gelateria I Gelati del Bondi, protagonista di primo piano sulla scena del gelato artigianale italiano, Presidente dell’Associazione Gelatieri Artigiani Fiorentini e impegnato in molte attività di comunicazione per la promozione del prodotto.

Cominciamo dall’Associazione Gelatieri Artigiani Fiorentini: a che punto è la sua missione e quali sono i prossimi obiettivi…
La nostra missione è far conoscere il gelato di qualità a Firenze. Questo implica anche i corsi di gelateria, tramite la scuola che abbiamo presso CESCOT Confesercenti, oltre a diffondere il messaggio di un gelato fatto con prodotti del territorio e di alta qualità. Anche con le iniziative, come la prossima cena del gelato gastronomico che si terrà mercoledì 20 giugno sulla splendida terrazza B Roof del Grand Hotel Baglioni di Firenze. Prenotatevi per tempo, sarà una serata unica!

Quali le ultime novità del mondo del gelato artigianale in Italia? Tecniche, gusti, sapori, ricette, protagonisti…
Stiamo vivendo una riscoperta dei gusti della tradizione italiana e dei sapori; stiamo ritornando nella direzione dei sapori assoluti, dei gusti unici. A proposito delle ricette, vi è una riscoperta da parte di molti gelatieri dell’abbandono del monotrigliceridi e dell’olio di palma, anche se da noi mai usati. Grazie anche alla diffusione della web series “Unconventional Gelato" vogliamo riportare la figura del gelatiere ad essere riconosciuta a livello nazionale, poiché possediamo la conoscenza di materie prime e della tecnica di trasformazione.

Oltre che un fiorentino doc, sei anche un uomo di mondo: quale è il Paese dopo l’Italia con più passione per il gelato?
La cosa molto strana è che la parola gelato non ha traduzioni: mentre molti pensano che sia ice-cream questi sono due concetti molto differenti tra loro. La cosa ancora più strana, di cui ho preso conoscenza facendo convegni e tenendo lezioni nelle più importanti università alimentari del mondo, che il paese dopo l’Italia è l’Argentina, seguita dal Giappone. Noi abbiamo la fortuna di farci conoscere a livello mondiale per “l’italianità" e trovo assurdo che la nostra politica non spenda il tempo necessario per il riconoscimento di un disciplinare unico per un gelato di alta qualità.

Per il gelato anche a Firenze è boom di negozi dedicati… cosa pensi di questa super offerta che pare inarrestabile?
Ahimè, molte realtà che stanno aprendo adesso o già esistenti non si coniugano con la parola "qualità": molte persone pensano più al business e a un prodotto con “Italian sounding” piuttosto che a un prodotto con ingredienti nobili e del territorio.

Un’indiscrezione: quali saranno i gusti di “moda” nella prossima estate?
Io nel mio “piccolo” farò una ricerca su alcuni zuccheri rari di provenienza da luoghi esotici e con caratteristiche molto particolari abbinati a cioccolati di provenienza africana e alla frutta, sia nostrana sia esotica, per dare anche un appiglio differente alla mia filosofia di gelato che è sempre rivolta ad un prodotto naturale e di alta qualità.
Mi raccomando: seguitemi tutti su “Unconventional Gelato”, la prima webserie che parla di gelato e gelatieri!

I Gelati del Bondi - Via Nazionale 61/R - 055 287490

Nella stessa categoria:

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it