Il Teatro Castagnoli si è tinto di Rosso Morellino

Il bilancio della prima edizione della manifestazione dedicata al Morellino di Scansano.

Grande soddisfazione per questa prima edizione realizzata per celebrare i 40 anni della denominazione maremmana. Una grande festa voluta dal Consorzio Tutela Morellino di Scansano che si è svolta lunedì 11 giugno nell’omonima città della Maremma.

Un vino molto importante per il territorio come ha ricordato il presidente del Consorzio Rossano Teglielli: “Negli anni ’70, nonostante vivessimo un periodo di grande contrapposizione ideologica e di forti divisioni, tutto il territorio si unì con forza nel desiderio di veder nascere l’attuale denominazione. Tutti ebbero un ruolo fondamentale, tutti collaborarono, a partire dal sindaco di allora, Romualdo Cinelli”. Nel 1974, ha ricordato ancora il Presidente, fu elaborato quell’importante lavoro di perimetrazione dei confini della denominazione, tuttora in essere e che risultò “fondamentale per evitare successivi ampliamenti che avrebbero snaturato l’identità originaria di questo vino”.

Oggi, il Morellino di Scansano rappresenta la denominazione di riferimento del sud della Toscana: 1.500 ettari di vigneto, oltre 360 produttori e 7 comuni - Scansano, Campagnatico, Grosseto, Magliano in Toscana, Manciano, Roccalbegna e Semproniano - legati alla produzione di un vino che ogni anno si presenta sul mercato con circa 10 milioni di bottiglie, il 25% delle quali varca i confini nazionali per finire sugli scaffali di enoteche e ristoranti soprattutto di Stati Uniti e Germania.

Dopo la fine dell’incontro nel Teatro Castagnoli, le adiacenti sale delle ex scuole elementari di Scansano hanno ospitato un ricco banco di assaggio con 40 aziende del territorio che hanno messo in degustazione la loro produzione ai tanti appassionati, operatori del settore e giornalisti che si sono registrati sino alle 18. In tarda mattinata tutto esaurito alla masterclass condotta dal critico, giornalista e degustatore Filippo Bartolotta, che ha mostrato le tante anime presenti nel terroir del Morellino di Scansano attraverso un viaggio nel bicchiere con 12 etichette, a partire dal 1982. Obiettivo: illustrare i volti di un vino che sa essere ideale per un consumo giovane e spensierato, così come profondo ed incisivo per chi ama la complessità e le più eleganti sfumature, anche dopo svariati lustri di distanza dalla vendemmia.
   
I VINI PROPOSTI IN OCCASIONE DELLA MASTERCLASS
Morello 1982 (Sellari Franceschini), Ciabatta 1992 (Erik Banti), Poggio Valente 1998 (Fattoria le Pupille), Celestaia Riserva 2007 (Azienda Agricola Roccapesta), Moris 2010 (Morisfarms), Poggio al Leone Riserva 2013 (Val delle Rose – Tenuta della Famiglia Cecchi), San Giuseppe 2016 (Fattoria Mantellassi), Morellino di Scansano 2016 (Terenzi), Lorneta 2016 (Villa Patrizia), Podere 414 2016 (Podere 414), Poggio Brigante 2017 (Poggio Brigante), More 2017 (Monterò).

ELENCO COMPLETO DELLE CANTINE PRESENTI A ROSSO MORELLINO
Azienda Agricola Roccapesta, Azienda Santa Lucia, Boschetto di Montiano, Biologica Vitivinicola "I Botri di Ghiacchioforte”, Bruni, Cantinalaselva, Cantina 8380, Casavyc, Castello Romitorio – Tenuta Ghiaccioforte, Celestina Fe’, Col di Bacche, Doga delle Clavule, Erik Banti, Fattoria Acquaviva, Fattoria di Magliano, Fattoria Le Pupille, Fattoria Mantellassi, Fattoria San Felo, Frescobaldi, L'Aquilaia dei Barbi - Fattoria dei Barbi, Massi di Mandorlaia - Conte Guicciardini, Montecivoli, Montero', Morisfarms, Podere 414, Podere Castellaccia di Pellegrini, Poggio al Lupo, Poggio Argentiera, Poggio Brigante, Poggio Maestrino e Spiaggiole, Rocca delle Macie, Sellari Franceschini, Soc. Agr. I Lecci di Giannoni Barbara & C. SS, Suberli, Tenuta Pietramora, Tenuta Valdifalco, Terenzi, Terre dell’Etruria – Cantina il Poderone, Val delle Rose – Tenuta della Famiglia Cecchi, Val di Toro, Vignaioli Morellino di Scansano, Villa Patrizia.

www.consorziomorellino.it

Nella stessa categoria:

giovedì 01 marzo 2018

Una Donna da 10!

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it