MiniViaggi / 4: Giro dell’Isola con tappe gourmet

Elba 2018 > Le Dritte di Valter Giuliani.

Alla vigilia della stagione estiva abbiamo incontrato Valter Giuliani, elbano di adozione, esperto di comunicazione e enogastronomia, creatore di elbataste.com, sito dedicato alle eccellenze dell’Isola d’Elba, autore del libro di cucina elbana contemporanea “Elba Taste. Giro dell’Isola in 60 ricette”. Con lui abbiamo tracciato un viaggio ideale da Portoferraio a Marciana Marina, da Capoliveri a Porto Azzurro e Rio, per raccontare le specialità e gli indirizzi migliori, per tutte le tasche.

Valter, cominciamo a dettare la lista dei piatti, delle specialità del territorio, che venendo all’Elba si devono provare per forza, a partire dal Polpo…
Sicuramente bisogna assaggiare una granfia del Polpo all’elbana, tra i piatti tradizionali la Sburita di baccalà che è una zuppa di baccalà, aglio, olio e pane raffermo, il Gurguglione che è simile ratatouille provenzale. I pomodori con la Tonnina e gli Spaghetti con la Margherita, nome locale della granseola. Poi per i dolci Corollo, Schiacciunta, Panficato e la più famosa Schiaccia Briaca, ovviamente che siano di buona qualità perciò prodotti artiginali.

Quali sono i migliori ristoranti dell’Isola? Quali quelli che si sono affermati più recentemente?
Negli ultimi anni una nuova generazione di cuochi e ristoratori ha seguito quello che è il trend della cucina di sperimentazione, si sono affermati cuochi che propongono una cucina di ricerca che le straordinarie materie prime dell’isola consentono. L’ultimo nato è Umami a Marciana Marina di Leandro Carotenuto, Pepenero a Portoferraio di Marco Olmetti, La Taverna dei Poeti a Capoliveri con Giorgio Costa, La Botte Gaia a Porto Azzurro con Antonella Marinari.

Da te però vorremo anche qualche dritta più “abbordabile” per i nostri lettori, ci fai una listina da Marciana a Portoferraio e da Marina di Campo a Capoliveri, lungo le coste ma anche nell’entroterra?
Nel libro Elba Taste. Giro dell’Isola in 60 ricette faccio una panoramica dei locali dove si fanno cucine differenti ma tutte con una grande attenzione alla qualità delle materie prime, alla preparazione, al servizio.
In un percorso ideale partendo da Portoferraio il Teatro Bistro vicino al Teatro dei Vigilanti in pieno centro, usciti da Portoferraio una pasticceria/cioccolateria da non perdere è Le Magie, proseguendo troverete, in una chiesina sconsacrata, Peccati Divini, cucina giapponese di qualità.

Nella strada per Marciana Marina mi fermerei per una sosta al bar Il Postale nel salotto di Procchio per arrivare a Marciana Marina e cenare all’Affrichella. Nel percorso da Marciana verso Marina di Campo una sosta merita il ristorante dell’Hotel Belmare a Patresi, e giunti a Marina di Campo, sulla spiaggia Piero all’Iselba. A Lacona il ristorante Aguglia proprio sulla spiaggia.
Nella strada per Porto Azzurro sosta a Sapereta, ristorante all’interno di una cantina. A Porto Azzurro Locanda Cecconi con menù preparato con il pescato del giorno. A Capoliveri una sosta al Gallo Nero e poi di fronte immancabile Elba Magna con i dolci della tradizione elbana. Per finire una terrazza sul mare al porto di Rio Marina: Vento in Poppa e a Cavo fuori sulla collina con un tramonto da favola L’Amandolo.

Fetovaia

Last but no least: qualche vino locale da scoprire quest’anno tra luglio e agosto…
L’Elba era una delle più importanti zone vinicole della Toscana fino alla guerra, adesso abbiamo viticoltori coraggiosi che hanno iniziato a produrre vini di ottima qualità, il più famoso è l’Aleatico passito, vino da dessert ottenuto con appassimento naturale su graticci all’aria aperta con dei profumi straordinari, mi raccomando che sia DOCG! controllate la fascetta. Poi i classici Elba Bianco, Elba Rosso,  Vermentino, Ansonica, Moscato e ultimamente dei rosati eccezionali. Poi vini nuovi di sperimentazione con vitigni non autoctoni ma che hanno trovato nei terreni dell’Isola un ambiente ideale per svilupparsi. La novità degli ultimi anni è la vinificazione in anfora di terracotta alla maniera dei romani che esalta le caratteristiche delle uve. Le aziende che fanno parte della DOC Elba sono sedici e i loro vini li potete trovare nelle migliori enoteche e in molti ristoranti.

Per Prenotare…

PORTOFERRAIO
Pepenero – 0565 916240
Teatro Bistro – 335 8393722
Le Magie – 0565 915385
Peccati Divini – 0565 1835291

MARCIANA MARINA
Affrichella – 0565 996844
Umami – 0565 904390

PATRESI
Hotel Belmare – 0565 908067

PROCCHIO
Il Postale – 389 8380883

MARINA DI CAMPO
Piero all’Iselba – 391 432 2831

LACONA
Aguglia – 0565 96 82208

CAPOLIVERI
La Taverna dei Poeti – 0565 968306
Gallo Nero – 0565 968505
Elba Magna - 0565 940088

PORTO AZZURRO
La Botte Gaia - 0565 95607
Sapereta - 0565 95033
Locanda Cecconi - 329 1381159

RIO MARINA
Vento in Poppa - 388 7941674

CAVO
L’Amandolo – 0565 931908

Nella stessa categoria:

mercoledì 06 giugno 2018

A Taranto: Due Mari WineFest

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it