PISA per DANTE

Da giovedì 25 a domenica 28 Danteprima, festeggiamenti per il 700centenario del Sommo Poeta.

Pisa, capitale Dantesca, parte in anticipo e con Danteprima avvia i festeggiamenti per il settecentenario di Dante Alighieri che ricorrono nel 2021.

Danteprima è un progetto ideato da Marco Santagata e sostenuto dal Comune di Pisa, in collaborazione con Scuola Normale Superiore di Pisa, Università di Pisa, Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, Fondazione Teatro di Pisa, Regione Toscana, Fondazione Blu, Museo della Grafica, Opera della Primaziale Pisana, Cineclub Arsenale.
Un vero e proprio festival che ruota intorno alla figura del poeta con un’immersione nella sua vita e nella straordinaria opera tra convegni, letture e spettacoli, tutti ospitati in luoghi suggestivi della città.
Quattro giorni di incontri, mostre, installazioni, spettacoli, passeggiate e film, introdotti dalla lectio Magistralis di Luigi Blasucci (gio 25 maggio, ore 18) e interpretati da protagonisti indiscussi della cultura italiana, con la sorpresa del concerto diretto da Nicola Piovani nello scenario della storica Piazza dei Cavalieri, sede della prestigiosa Scuola Normale Superiore
(sab 27 maggio, ore 22) e l’attesa e spettacolare esibizione dell’attore Fabrizio Gifuni, narratore di versi del Paradiso dai gironi della torre pendente (dom 28 maggio, ore 22), che per la prima volta nella sua storia secolare si presta ad essere palcoscenico e scenografia di un evento teatrale.
Ospite d’eccezione, seppure attraverso le sue opere, Peter Greenaway con il suo film A tv Dante: the Inferno (ven 26 maggio, ore 21), introdotto da Alessandra Lischi e da
una video intervista esclusiva al regista inglese.
Gli eventi della rassegna sono tutti gratuiti ad eccezione del concerto di Nicola Piovani (per info e biglietti presso Teatro Verdi).

Info evento: www.danteprima.info
Facebook La vita di Dante
Hashtag ufficiale #Danteprima

DANTEPRIMA
PISA|2017 (25-28 Maggio)
Pisa è ancora città dantesca


GIOVEDÌ 25 MAGGIO 2017
Ore 18 - Sala delle Baleari – Palazzo Gambacorti
NEL LABORATORIO DEL POEMA
Lezione di Luigi Blasucci
Linguista e storico della letteratura, professore emerito presso la Scuola Normale Superiore di
Pisa, ha sviluppato un metodo critico basato sull’analisi dell’organizzazione linguistica e stilistica e
sulle strutture semantico-formali. Celebri i suoi studi su Leopardi. Nel corso di questa lezione
condurrà il pubblico all’interno dei poemi, analizzandone i meccanismi e mettendone in luce la
particolarità.
Ore 19,30 - Palazzo Lanfranchi (Saletta video, Piano Terra)
SALUTI ISTITUZIONALI
Presentazione del DVD della Societas Raffaello Sanzio PARADISO di Romeo Castellucci, a cura di
Piersandra Di Matteo.
Ore 21 – Cineclub Arsenale
Proiezione del film della Societas Raffaello Sanzio prodotto da ARTEVIDEO:
INFERNO, Don Kent
PURGATORIO. PARADISO, Romeo Castellucci
Durata complessiva 3 ore e 20 minuti
Nato nel 2011 come evento teatrale, INFERNO. PURGATORIO. PARADISO è un progetto sulla Divina
Commedia di Romeo Castellucci, prodotto dalla Socìetas Raffaello Sanzio ed editato da Arté, che
comprende l'INFERNO di Don Kent, registrato presso la Cour d'Honneur del Palazzo dei Papi di
Avignone, il PURGATORIO e due versioni del PARADISO.
Per quanto la Divina Commedia sia stata parte della vita di Romeo Castellucci fin dall’adolescenza,
egli non ne restituisce un adattamento letterale. Al contrario, il suo lavoro è certamente ispirato
dal testo di Dante ma soprattutto il regista ambisce a diventare il poeta: “Nel senso di essere
Dante, comportarsi come lui, come all’inizio di un viaggio nell’ignoto".

VENERDì 26 MAGGIO 2017
Ore 10 e 11 – Compagnia Arte con Dita
L’INFERNO DI DANTE. Una fantastica avventura.
Spettacolo di burattini per famiglie e bambini dai 5 anni in poi.
Un viaggio avvincente a suon di burattini, interamente recitato dal vivo, ci porta alla scoperta della
commedia più sorprendente di tutti i tempi, tra colpi di scena e risate.
Ore 16 – Scuola Superiore Sant’Anna
DANTE NELLA CULTURA GIURIDICA DEL SUO TEMPO
Tavola rotonda con Franziska Meier, Mario Montorzi e Diego Quaglioni.
Al tavolo tre studiosi provenienti da studi differenti analizzeranno il contesto giuridico all’epoca di
Dante: Franziska Meier, studiosa tedesca del Dipartimento di filologia romanza dell’Università di
Gottingen; Mario Montorzi, del Dipartimento di giurisprudenza dell’Università di Pisa; Diego
Quaglioni, Professore di storia del diritto medievale e moderno presso l’Università di Trento.
Ore 21 – Cineclub Arsenale
Proiezione del film:
A TV DANTE: THE INFERNO (CANTOS I-VIII), Peter Greenaway (1989)
Introduce Alessandra Lischi, Università di Pisa
Nel corso della serata verrà proiettata l’intervista al regista inglese PETER GREENAWAY ON DANTE
Nel 1989, su commissione della tv britannica Channel 4, Peter Greenaway collaborò con l’artista
Tom Phillips per realizzare la trasposizione dei primi otto canti dell’Inferno di Dante in una
performance video, interpretata da attori tra i quali spiccano Bob Peck e John Gielgud. Greenaway
e Phillips utilizzano tutti i mezzi a disposizione del tempo: i fotogrammi proliferano all’interno del
frame, e contengono filmati di repertorio che si illuminano o risuonano con l’accompagnamento
del testo recitato.

SABATO 27 MAGGIO 2017
Ore 10 e 11 – Compagnia Arte con Dita
L’INFERNO DI DANTE. Una fantastica avventura.
Spettacolo di burattini per famiglie e bambini dai 5 anni in poi.
Un viaggio avvincente a suon di burattini, interamente recitato dal vivo, ci porta alla scoperta della
commedia più sorprendente di tutti i tempi, tra colpi di scena e risate.
Ore 10 e 11
L’ARTE A PISA AI TEMPI DI DANTE
Marco Collareta
Percorso guidato a partire dall’Aula Magna di Palazzo Boilleau, in piazza Cavallotti, per scoprire
quali siano i luoghi danteschi di Pisa e quale sia il profondo legame che unisce il Poeta alla città.
Ore 16 – Palazzo Blu
IL TEOLOGO E DANTE
Incontro con Vito Mancuso
Il celebre teologo italiano, autore de L’anima e il suo destino (Raffaello Cortina, 2007) a cui hanno
fatto seguito numerosi altri volumi di successo, analizza Dante leggendolo dal punto di vista della
spiritualità e del rapporto con Dio.
Ore 18 – Aula Magna, Palazzo Matteucci
MEMORIE DELL’IMPERO. IL RIUSO A PISA DEI SARCOFAGI ROMANI
Lezione di Salvatore Settis
Il più importante archeologo italiano, che a Pisa ha la sua “casa scientifica”, già direttore della
Scuola normale superiore, conduce il pubblico in un viaggio a cavallo tra più epoche, alla scoperta
di un aspetto particolare e poco conosciuto della città.
Ore 22 – Piazza dei Cavalieri
LA VITA NUOVA
Di Nicola Piovani
Cantata con voce recitante (Dario Lubatti), soprano (Valentina Varriale) e orchestra (Ensemble
Aracoeli e strumentisti dell’Orchestra Archè) diretta da Nicola Piovani.
Una breve opera musicale ispirata alla stupefacente opera poetica di Dante, scritto dallo stesso
Piovani con l’ambizione di mettere nei pentagrammi di una partitura qualche scheggia della luce
che la lettura de La vita nuova accende nell’animo di coloro che la ascoltano e dello stesso
Maestro, che qui ha immaginato un Dante giovane, vivo grazie alla forza della sua poesia.
Info e biglietti presso Teatro Verdi

DOMENICA 28 MAGGIO 2017
Ore 22 – Torre Pendente, Piazza del Duomo
IL PARADISO
Legge Fabrizio Gifuni
Un appuntamento straordinario in un contesto unico chiude il programma di Danteprima 2017. La
voce di Gifuni, uno dei più apprezzati attori contemporanei, condurrà il pubblico in un viaggio tra
le cantiche del Paradiso che porterà il pubblico - letteralmente - a riveder il sole e l’altre stelle.
Info evento: www.danteprima.info
Facebook “La vita di Dante”
Hashtag ufficiale #Danteprima

 

Nella stessa categoria:

lunedì 17 luglio 2017

Un Mare DiVino

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it