OSIR: quando il lusso e’ nel piatto, non nel conto!

Un ottimo cinese in the City.

Nel caravanserraglio del boom mangereccio che attraversa Firenze non ci siamo fatti mancare nulla, nemmeno il “ristorante cinese di lusso” con prezzi altrettanto… lussuosi. Per effetto-rimbalzo abbiamo dunque girato l’occhio e effettuato una ricognizione sulla ristorazione cinese in città, la prima cucina straniera a conquistare tanti indirizzi molti anni fa tra polemiche, diffidenze ma anche un indiscutibile successo di pubblico. Seguendo dunque il mood del “populismo gastronomico” che da un po’ di tempo ci sta ammaliando, eccoci a segnalare dopo vari test quello che a nostro giudizio è il miglior cinese in the city, OSIR, in Viale Lavagnini.

Il locale è gradevole e accogliente, abbastanza spazioso, arredato nel prevedibile stile orientale, senza tuttavia orpelli e sovraccarichi. Recentemente ci è piaciuta la presentazione del menù, che abbandonate le scansioni simil-italiane (antipasti, primi, secondi…) si presenta invece con una serie di capitoli in parallelo dai quali pescare e combinare il pasto secondo il proprio gusto e curiosità, per una cena che sarà gustosa, originale e anche economica.

Otto capitoletti tutti da compulsare con gusto. Al Forno primeggia l’Anatra, alla pechinese ovvio, ma anche in altre varianti; al Vapore il branzino, allo stile cantonese, o il fagottino di costolette in foglie di loto. Alla Piastra pollo, manzo e gamberoni con verdure e porri a scelta. Al capitolo Stew il pollo al curry stile thai, costolette di maiale, tofu e melanzane. Forse la parte del leone la fanno i piatti saltati in wok – pollo, manzo e gamberi – con mandorle, o salsa chili, o ananas o piccante stile Sichuan, o in agrodolce. Zuppe, Risi e Spaghetti comprendono zuppe variegate e piatti saltati alla piastra. Non manca il capitolo Dim Sum con ravioli di carne o gamberi o verdure al vapore e i mitici involtini primavera, ma anche alla concubina, attenzione! Last but not least il capitolo Veg con verdure, pak choi, cavolo cinese saltato.

L’obbiettivo è far conoscere e degustare la vera cucina cinese, che vanta tradizioni millenarie declinate in tante varietà regionali, fra loro assai differenti. E i prezzi sono più che onesti, qui il lusso è nei piatti, non nel conto.

OSIR - Viale Spartaco Lavagnini 22r - 055 474942 – aperto a pranzo e a cena fino ore 24 (chiuso lun)
Promozione All You Can Eat 22 euro, bevande escluse.

Nella stessa categoria:

martedì 31 ottobre 2017

Oliviero

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it