Retrospettiva Koenig

Tra Uffizi e Giardino di Boboli la mostra 'Fritz Koenig a Firenze. Retrospettiva (1924 - 2017)'

E’ dedicata a uno dei maggiori scultori tedeschi del ‘900, scomparso nel febbraio 2017 a 93 anni la mostra che occupa alcuni spazi della Galleria degli Uffizi e Giardino Boboli.

Noto soprattutto per la sua grande “Sfera Cariatide”, situata tra le torri gemelle a New York e miracolosamente sopravvissuta al crollo nell’attentato dell’11 settembre 2001, l’artista ha sempre evitato le mostre, le fiere e il mercato dell’arte. Quella fiorentina è pertanto la prima grande retrospettiva che gli viene dedicata, e ripercorre dagli anni ’50 in poi i temi principali della sua opera, spesso ispirata all’arte italiana e all’antichità. La solitudine, l’estasi della coppia, il cavallo, i movimenti delle masse, l’Olocausto sono al centro della poetica di König. Disegni, modelli e sculture di piccolo e medio formato (agli Uffizi), tra cui i modelli per i monumenti sugli stermini di  Mauthausen e altri non realizzati, e sculture monumentali in bronzo nel Giardino di Boboli.

Uffizi, Galleria delle Statue e delle Pitture - 8.15-18-50 (chiuso lun) – 20 euro; Giardino di Boboli – 8.15-19.30 (chiuso 1° e ultimo lun del mese) – 10 euro - fino al 7 ottobre

Nella stessa categoria:

martedì 04 settembre 2018

7 mostre per 7 città

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it