SYRAH, un vitigno per amico

Nuovi Wine Resort: mangiare e soggiornare alla Tenuta Buonamico a Montecarlo di Lucca.

C’è la Toscana più visitata e fotografata, ma c’è anche un’altra Toscana, così bella, fattiva, intrigante proprio perché più nascosta, meno celebrata, ricca di inaspettate suggestioni. Come a Montecarlo di Lucca, borgo delizioso alle cui pendici, sulle colline lucchesi, si distende una delle tenute vinicole più interessanti del momento, la Tenuta del Buonamico.

Attiva sin dagli anni 60, condotta dalla famiglia Fontana, è oggi in grandissimo spolvero con una gamma molto variegata di vini innovativi, dagli storici Montecarlo Bianco e Rosso, a due monovitigno bianchi come il Pinot Bianco e il Vermentino, due ex-supertuscans come il Cercatoja e il Fortino, al fresco Spumante Particolare Rosé. E dai primi di maggio, accanto alla storica cantina, ha inaugurato un magnifico resort che si distende dolcemente sulla collina, mirando vigne e olivi, con un ristorante, Syrah, così chiamato in onore al primo vitigno impiantato nella tenuta. Un hotel-resort di charme, un’oasi di benessere a 360 gradi, raccolta in una suggestiva e moderna cupola a forma di vite. 11 Suites in raffinato stile country-chic, ciascuna con affaccio sulle vigne e spazio esterno nel verde, un centro benessere e una piscina esterna a sfioro sulle vigne.

Il ristorante Syrah è al primo piano della struttura, circondato da una terrazza infinita, circa 900 mq con 4 pergolati e aree lounge, più un’enoteca per la vendita diretta. Le pareti di vetro della sala da pranzo sono completamente apribili e regalano con la bella stagione una perfetta continuità fra interno-esterno (60 coperti che arrivano a 150 con l’esterno.)

Per la cucina Eugenio Fontana, il patron, ha scelto la chef Lucia Tellone, classe 1984, originaria de L’Aquila, una giovane già impegnata in prima persona a Camaiore, con esperienze formative in Norvegia e in Svezia, collaborando poi con chef come Terry Giacomello e Carlo Cracco. Circondata da prodotti davvero a km zero ci propone una cucina concreta, priva di esercizi di stile e ghirigori per instagram; i suoi piatti sono davvero buoni e convincenti, porzioni generose, prezzi onesti calibrati sulla qualità complessiva del luogo. In tavola scoprite i cannellini di San Ginese declinati in una crema ad accompagnare spaghetti Martelli e anguilla, i ravioli farciti di pappa al pomodoro e pecorini; la Garmugia, zuppa lucchese fedele alla tradizione con le primizie, asparagi, carciofi e piselli; il baccalà coi ceci piccoli lucchesi, le seppie in zimino (intingolo toscano a base di bietole ed erbette), l’agnello dell’Appennino con zabaione all’olio evo Buonamico e asparagi.

Non vi diremo dei vini, che scoprirete insieme; né del fatto che il menù è stagionale, ne dubitavate? Vi diremo ancora invece del posto; se siete di Firenze prendetevi qualche ora e andateci, a pranzo e cena è sempre aperto: non ve ne pentirete!

Ristorante SYRAH - Via Provinciale di Montecarlo, 43 - 55015 Montecarlo, Lucca - 0583 1809796 - ampio parcheggio – sempre aperto pranzo e cena (chiuso mer) - ristorante@buonamicowineresort.it - www.buonamicowineresort.it

Nella stessa categoria:

giovedì 01 marzo 2018

Una Donna da 10!

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it