Tre giorni con Nextech

Il festival di musica elettronica quest'anno è in tre diverse location, tra cui una inedita...

Da giovedì 21 a sabato 23 settembre 11^ edizione per la maratona musicale promossa da Musicus Concentus. Si scrive Settembre si legge Nextech Festival. Si comincia con una location inedita in pieno centro storico.

Giovedì 21 a La Compagnia in via Cavour appuntamento con la musica sperimentale e d’avanguardia con Alva Noto e Gea Brown. Il primo presenta in anteprima nazionale il nuovo progetto UNIEQAV (beta), considerato un’artista di transizione tra arte e scienza ha partecipato a importanti mostre internazionali tra cui la 49° e 50° Biennale di Arti Visivi di Venezia oltre ad essersi esibito nei centri d’arte più importanti al mondo. Il live di Alva Noto è introdotto da Gea Brown, sound artist specializzata in live set e sonorizzazioni ambientali per design e artisti di danza, teatro e videoarte.

Venerdì 22 si torna al Viper Theater con uno tra i dj italiani più conosciuti e apprezzati all’estero Antonio Ferrari aka Dj Ralf. Da Perugia a New York fino a Ibiza Ralf è uno dei protagonisti indiscussi della scena da oltre 30 anni. Prima di lui scalda il dancefloor Nick Anthony Simoncino: produttore, dj e collezionista di vinile i suoi set svariano tra la Chicago House, Techno Detroit e Garage 80’s.

Sabato 23 il solito, strabiliante closing party nel mastodontico padiglione Cavaniglia dentro la Fortezza da Basso quest’anno animato dalla Drumcode etichetta discografica di Adam Beyer. Il fondatore della label che domina le classifiche da anni e fa scuola si dice particolarmente soddisfatto del proprio cammino che ha visto la sua creatura crescere di anno in anno fino a diventare punto di riferimento mondiale nonchè fucina di talenti internazionali. Proprio lui è l’headliner di questa Drumcode Night, con sè il giovane Layton Giordani newyorkese che ha già calcato le consolle principali della sua città natale (Pacha, Cielo, Space) oltre che aver lasciato tutti a bocca aperto con la sua “Careless Suggestions” suonata da molti top dj come Deadmou5 e Carl Cox. Da 2016 fa parte del roster Drumcode. Scorrendo la line up si arriva ad una vecchia conoscenza della scena da qualche tempo tornata, meritevolmente, presente nelle maggiori programmazioni europee: Sam Paganini italiano da esportazione, è l’unico nostro connazionale ad aver prodotto su Plus8, Cocoon e Drumcode, vero fuoriclasse. Last but not least la coppia di dj resident che da anni scaldano pista e anima per i guest del Cavaniglia, Wooden Crate, che con la loro techno aprono la Drumcode Night fiorentina.

La Compagnia - via Cavour 50r - 18 euro | Viper Theater - via Pistoiese 309/4 - 13 euro | Fortezza da Basso - viale Strozzi 1 - 35 euro, VIP 53 euro - weekend pass 43 euro boxol.it

Nella stessa categoria:

mercoledì 01 novembre 2017

Baraka per 7. Sere.

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it