Una sfilata a 4 zampe

I nuovi accessori di Frida Firenze.

“Gennaio, tempo di moda, tempo di Pitti immagine uomo” e anche i nostri pelosi diventano protagonisti con accessori di lusso e di moda da fare invidia a quelli per noi umani. Per questo motivo amici della rubrica ho incontrato per voi Tommaso Bencistà Falorni, il creatore e disegnatore della linea del marchio Frida Firenze.

Classe 1981, Tommaso ama definirsi  creative director per passione, pet designer per amore. L’amore, è quello per gli animali e per i cani in particolare e, la passione è quella per la moda, che gli hanno permesso nel 2012 di lanciare Frida Firenze in modo non convenzionale: per la prima volta una collezione Pet a Pitti Immagine Uomo. E, per la prima volta, commercializzata in showroom e store considerati templi del fashion sul piano internazionale.

Cosa significa per Lei “Lusso” nella sua linea Pets?
Innanzitutto coccolare i nostri animali con materiali e finiture di qualità, per garantire comfort, resistenza e sicurezza, come richiede una vera vita da … cani. Utilizziamo i migliori pellami, dai più prestigiosi distretti pellettieri toscani, lavorati artigianalmente nei nostri laboratori. I collari, foderati in nabuk, sono una carezza da indossare: a prova di corse improvvise e assolutamente chic. I moschettoni dei guinzagli, ispirati alla pelletteria d’Alta Moda, sono realizzati ad hoc con perni in acciaio. Le esclusive chain d’orée in puro ottone, le finiture e gli elementi metallici sono galvanizzati oro, come veri dettagli di gioielleria. La fattura pregiata, la lavorazione made in Italy e la sapienza artigiana si rivelano in ogni dettaglio della collezione, dalle incastonature serti à griffes dei collari gioiello alle impeccabili cuciture, dai dettagli rock alle pallette cromatica di tendenza.”

Che tipo di cane è quello di Frida Firenze?
Abbiamo ripensato il mondo dei Pet Accessories come un complemento di stile al look del padrone: perfetti per chi ama viziarsi e viziare il proprio compagno a quattro zampe, grazie ai materiali ricercati, alle lavorazioni accurate e al design esclusivo. Il cane Frida Firenze è sempre protagonista. Adora il proprio padrone e lo accompagna per le vie dello shopping, per poi fare un salto all’evento del locale trendy, prima di rientrare nel suo loft. Mondano e vanitoso, è un “cane Diva” a cui piace posare per lo street style all’uscita delle sfilate ed è, allo stesso tempo, a suo agio nei migliori salotti per le grandi soirée. Non si dà limiti e osa sicuro ogni tipo di look, mixando carattere e grinta senza rinunciare all’allure glam che gli dona la toeletta settimanale, rigorosamente del suo coiffeur di fiducia.

Come è nata questa idea?
L’iconografia del logo narra la leggenda di Frida, un piccolo levriero della famiglia Falorni che, nel 1931, fu morso da una vipera e divenne una rondine. È stata lei ad ispirare Frida Firenze, un mondo di accessori per cani di piccola e media taglia, interamente Made in Italy, che trasforma i nostri amici a 4 zampe in vere Pet Icons!

www.fridafirenze.com

Nella stessa categoria:

lunedì 09 ottobre 2017

Flash… YOGA!

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it