Wow! La Ménagere!

Tra San Lorenzo e via Cavour uno dei locali più "cool" di Firenze.

Ci sono quelli che detestano o comunque non amano i locali “fighetti”. E quelli che invece (magari non lo dicono esplicitamente) ne sono visceralmente attratti. Poche sere fa sono tornato dunque in quello che oggi a Firenze è considerato uno dei posti più cool, la Ménagere, in via de’ Ginori, tra San Lorenzo e via Cavour, pieno centro.

Il posto è veramente intrigante, direi che insieme a “Il Locale” di via delle Seggiole, si contende la palma del più bello realizzato a Firenze negli ultimi tempi. Per chi non lo sa si tratta dello storico spazio del primo negozio di casalinghi fiorentino fondato nel 1896, di cui ha sapientemente conservato il nome, che la nuova proprietà - il patron Massimo Manfredi – ha ripensato come concept-restaurant, contenitore di più anime, affatto convenzionale. Uno spazio notevole – ben 1.500 mq - arioso, informale, romantico, illuminato a giorno da un grande lucernario ottocentesco, allestito con oggetti di recupero o di design e elementi creati su misura. L’effetto è incantevole e sorprendente. Ciliegina sulla torta il banco dei fiori nella prima sala - Artemisia Flower Shop - profumati fiori freschi di stagione, piante rare, vasi e cesti in materiali nuovi e insoliti e il fiorista a disposizione. Wow!

Si può scegliere la zona bar-bistrò che serve un light menù adatto al pranzo o un aperitivo sostanzioso, molto glam, easy, divertente, animata (non perdete un cocktail di Luca Manni, è bravissimo!). O andarci dopo cena, al piano di sotto, una spaziosa cantina con musica dal vivo.

Al ristorante sono riservati gli spazi più ampi, con il tavolone social lunghissimo dove ci si accomoda testa-a-testa in una lunga e iconica seduta. Da qualche tempo la cucina è guidata da un nuovo chef Donato Mutri, che ha inserito cambiamenti rispetto alla prima fase del locale, che proprio su questo terreno non aveva convinto molti avventori, almeno non quanto l’ambiente e tutto il resto. La nuova linea vanta un piglio creativo piuttosto audace, piatti abbastanza complessi, combinati, identificati da abbinamenti di contrasto. Una cucina non banale, non facile e immediata, sicuramente attraente e diversa.

Ecco il menù degustazione (55 euro + bevande): vitello tonnato, capperi caramellati, sedano croccante con salsa al lime; gnocchi arrostiti, cacio, pepe, limone, mela verde e cous cous fritto; guancia di manzo su crema di patata alla barbabietola rossa, nocciola e scalogno confit; mousse di yogurt, toullli al sesamo, salsa lampone e pistacchi caramellati. Ecco invece le nostre scelte, dalla carta. Un antipasto, humus con sorbetto al guacamole e cracker di ceci, notevole, gustoso, generoso nella porzione (13 euro); e un primo, fregola sarda all’arancio, bisque e carpaccio di gamberi, che ci ha convinto meno (16 euro). Tra i piatti dei miei commensali c’erano anche polpo al carbone vegetale, salsa aioli e foglie di vite - effetto visivo poco attraente, porzione contenuta (14 euro). Il gazpacho con burrata, fragole e bottarga (15 euro) non ha convinto il mio amico giornalista. Se tornassi proverei le tagliatelle di castagna, moscardini e pesto alle erbe di campo (16 euro) e coniglio in porchetta alla cacciatora (più tranquillizzante, 21 euro).

Come avrete intuito leggendo queste descrizioni – le abbiamo pubblicate apposta – sono piatti che promettono sensazioni inedite e questo è lodevole. Che non sempre ci riescano ci può stare. Metteteci pure i vostri gusti personali e decidete. Sono quasi certo che uscirete ammirati dal locale e discutendo della cucina e dei prezzi, come se vi sentissi. Però è probabile che ci tornerete. (L. T.)

LA MENAGERE - Via de'Ginori 8r – 055 0750600 - info@lamenagere.it - aperto tutti i giorni 7-02 - ristorante 12-23

Nella stessa categoria:

domenica 01 ottobre 2017

Rose's, city restaurant

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it