Taccuino del Ballettofilo

La settimana della danza in città e oltre.

Danzainfiera 2018
Da giovedì 22 a domenica 25 febbraio l'ultimo weekend del mese è dedicato, ormai da tredici edizioni, a Danzainfiera alla Fortezza da Basso con lezioni e stage presieduti da maestri di fama internazionale, decine di stili e generi differenti, audizioni di scuole prestigiose, spettacoli in anteprima, rassegne di tutti gli stili di ballo e ospiti internazionali. Previste anche lezioni ad hoc e rassegne coreografiche sulle varie tipologie di balli vintage con l’allestimento di vintage room dove fare shopping. Tra gli incontri da non perdere quelli con due stelle del balletto classico mondiale come Iana Salenko (prima ballerina dello Staatsballet di Berlino) e Alicia Amatriain (Principal dello Stuttgart Ballet): entrambe tengono uno stage e si esibiscono durante il Premio Danzainfiera. Per gli appassionati di Flamenco invece il talentuoso Antonio Marquez. Direttamente dall'ultimo tour di Madonna poi Marvin Gofin, con uno stage di Hip Hop coreografico. Chi ama le contaminazioni contemporanee può partecipare invece ad un laboratorio coreografico di sperimentazione e ricerca con Emanuele Cristofoli - in arte Laccio - direttore artistico della trasmissione TV “Dance Dance Dance”. Sabato 24 pomeriggio tra gli appuntamenti più attesi il Premio Danzainfiera: prestigioso riconoscimento artistico assegnato a importanti personaggi che si sono distinti nel mondo della danza.
Danzainfiera 2018 - Fortezza da Basso - Viale F. Strozzi – info 0574 575618 - orari: gio 15-20, da ven a dom 9-20 - ingresso: 15 euro (1 giorno), 40 (4 giorni), 10 (8-12 anni); gratuito: diversamente abili e under 8; rid gruppi (min. 30 ingressi): 10 euro a persona, acquistabili online entro ven 9 - danzainfiera.it

Cantiere Florida
Venerdì 16 febbraio torna la Compagnia Abbondanza/Bertoni con l'ultimo lavoro creato dai due storici protagonisti della Danza d'autore italiana. In La Morte e la Fanciulla sull'omonimo capolavoro shubertiano ci si interroga sul passare del tempo, il senso del distacco. Due universi, quello algido della Morte che ci osserva e accompagna, quello reale vitalistico delle tre fanciulle - giovani, belle, eroticamente presenti - si confrontano e dialogano in un eterno indissolubile legame.
Teatro Cantiere Florida - Via Pisana 111r - 055 7135357 - ore 21 - 15 euro, rid 12/9 - teatroflorida.it

Nella stessa categoria:

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it