Firenze al CINEMA!

I Morti non Muoiono e i film da non perdere nelle sale fiorentine.

I Morti non Muoiono
di Jim Jarmusch con Bill Murray, Adam Driver, Tilda Swinton, Chloe Sevigny.
Lo sfruttamento inusitato delle risorse del pianeta ha provocato una frattura nella calotta polare e lo spostamento dell’asse terrestre, con la conseguente inversione del giorno con la notte. A Centerville, una cittadina da qualche parte in Ohio, i morti si sono risvegliati dall’eterno riposo e minacciano di divorare tutti gli abitanti del paese. A difendere l’ordine, ci sono solo l’anziano capo della polizia Cliff Robertson (Bill Murray), l’agente Ronnie Peterson (Adam Driver), esperto di zombie e Mindy Morrison (Chloe Sevigny), una poliziotta codarda che vorrebbe scappare altrove. A loro si unirà anche l’eccentrica Zelda Wiston (Tilda Swinton), impresaria delle pompe funebri ed esperta di katana, per una lotta senza esclusione di colpi.
Il grande Jim Jarmusch (Broken Flowers; Solo gli amanti sopravvivono; Paterson) rilegge lo zombie movie omaggiando i maestri del genere, da Carpenter a Romero, e si avvale di un cast ormai collaudato, anche se la sua satira dell’America profonda risulta meno incisiva e più stucchevole dei suoi film precedenti. Presentato come film d’apertura al Festival di Cannes 2019.
Da giovedì 13 giugno Marconi, Odeon, Portico, Uci Cinemas

Beautiful Boy
di Felix Van Groeningen con Steve Carell, Timothée Chalamet, Maura Tierney.
La storia di Nick (Timothée Chalamet), un ragazzo bello e intelligente, caduto improvvisamente nel vortice della droga: proverà a chiedere aiuto ai genitori e a disintossicarsi, ma il suo calvario è appena cominciato.
Dopo il successo di Alabama Monroe, primo film belga nominato agli Oscar, Felix Van Groeningen ci riprova con un dramma classico e realistico, che segue la sofferenza dei genitori e del figlio senza attribuire colpe e responsabilità, ma lasciando riflettere lo spettatore su un problema che può colpire indifferentemente chiunque. Intensa e trattenuta la recitazione dei due protagonisti, Steve Carell e Timothée Chalamet, che non cedono al melodrammatico e offrono una prova davvero convincente.
Da giovedì 13 giugno Flora

X-Men: Dark Phoenix
di Simon Kinberg con Jennifer Lawrence, Jessica Chastain, James McAvoy, Michael Fassbender.
Nel 1992, un decennio dopo gli eventi di X-Men: Apocalisse, gli X-Men sono impegnati in missioni sempre più rischiose. La dottoressa Jean Grey (Sophie Turner), fedele assistente del Professor X (James McAvoy), nasconde un terribile potere psichico, che scatterà a contatto di un brillamento solare proprio durante una missione di salvataggio: la Fenice Nera che è in lei è pronta a scatenarsi con conseguenze imprevedibili.
Il sequel del deludente X-Men Apocalisse, e dodicesimo film dell’Universo X-Men, chiude la trilogia prequel dedicati alle origini dei mutanti Marvel recuperando la leggerezza e l’ironia del primo capitolo grazie ad un cast brillante e sorprendente, tra cui spiccano James McAvoy, Jessica Chastain, Jennifer Lawrence e Michael Fassbender.
Adriano, Fiamma, The Space, Uci Cinemas

Rocketman
di Dexter Fletcher con Bryce Dallas Howard, Richard Madden, Taron Egerton, Jamie Bell.
L’ascesa di Reginal Kenneth Dwight, in arte Elton John (Taron Egerton), iniziata negli primi anni 70’ con brani come Don’t shoot me I’m only the piano player e Goodbye Yellow Brick Road che lo trasformarono in un’icona pop per intere generazioni.
Il progetto è stato prodotto dallo stesso artista e diretto da Dexter Fletcher che ha tra le altre cose, collaborato alla realizzazione di Bohemian Rhapsody dopo il licenziamento di Bryan Singer. La struttura è quella di un musical a tinte fantasy e surreali e segue una formula già sperimentata con successo da Todd Haynes nei fortunati Velvet Goldmine e Io non sono qui. Mirabile il lavoro di make-up e costumisti su Taron Egerton, che si avvicina davvero molto all’immagine della popstar inglese.
Portico, The Space, Uci Cinemas

Godzilla II - King of the Monsters
di Michael Dougherty con Kyle Chandler, Vera Farmiga, Millie Bobby Brown.
L’agenzia cripto-zoologica Monarch e i suoi membri si ritrovano stavolta ad affrontare una serie di creature dalle dimensioni impressionanti: oltre a Godzilla, infatti, dall’antichità tornano in vita Mothra, Rodan e un terribile mostro a tre teste, King Ghidorah, pronte a minacciare l’esistenza della razza umana. Sarà una sfida senza esclusione di colpi.
Dopo il fortunato Godzilla, diretto da Gareth Edwards nel 2014, la Warner Bros ha affidato il sequel del prototipo alle mani di Michael Dougherty, sceneggiatore di X-Men 2 e Superman Returns. Il progetto non dovrebbe deludere le attese dei fans dei blockbuster di qualità.
Marconi, The Space, Uci Cinemas

Il Traditore
di Marco Bellocchio con Pierfrancesco Favino, Luigi Lo Cascio.
La storia del pentito Tommaso Buscetta (Pierfrancesco Favino), che pagò con l’assassinio della famiglia, sterminata dai Corleonesi, le rilevazioni fatte ai magistrati Falcone e Borsellino sulla struttura mafiosa di Cosa Nostra, sulle sue collusioni con la politica e sul traffico di droga con la malavita italo-americana.
Bellocchio non è interessato alla ricostruzione storica della vicenda che coinvolse il pentito più celebre della mafia siciliana, ma vuole riflettere sul tradimento mescolando due punti di vista opposti e complementari: quello del protagonista, che tradì il patto omertoso con l’organizzazione mafiosa, ma anche quello di Totò Riina e dei Corleonesi, che in nome degli affari e della droga rinunciarono ai principi originari di Cosa Nostra. Presentato in concorso al Festival di Cannes 2019.
Adriano, Fiorella, Principe, The Space, Uci Cinemas

Aladdin
di Guy Ritchie con Will Smith, Naomi Scott, Marwan Kenzari.
Aladdin (Mena Massoud) è un giovane ragazzo di Agrabah, convinto dal perfido Visir Jafar (Merwan Kenzari) ad entrare nella Caverna delle Meraviglie: qui trova una lampada magica che contiene al suo interno un Genio (Will Smith) in grado di esaudire tre desideri. Aladdin chiede di essere trasformato in un principe per poter conquistare il cuore della principessa Jasmine (Naomi Scott), insidiata dallo stesso Jafar.
Riadattamento in live-action del classico Disney del 1992, un altro tassello dell’operazione di rifacimento dei suoi classici portata avanti negli ultimi anni dalla casa di produzione di Topolino. La regia è stata affidata a Guy Ritchie, già director nel 2017 del remake di un altro classico, King Arthur – Il potere della spada, mentre la sceneggiatura è stata scritta da un rodato collaboratore della Disney, John August, co-autore dello script del recente Frankenweenie di Tim Burton.
Fiamma, Marconi, The Space, Uci Cinemas

Dolor y Gloria
di Pedro Almodovar con Antonio Banderas, Penelope Cruz, Julieta Serrano.
I ricordi di Salvador Mello (Antonio Banderas), un regista sul viale del tramonto: la sua infanzia negli anni ‘60 quando emigrò con i genitori a Paterna, in provincia di Valencia, i primi amori nella Madrid appena uscita dalla dittatura, le rotture sentimentali, la scoperta della scrittura e del cinema come terapia al dolore e al tempo che passa.
Il Premio Oscar Pedro Almodovar gira uno dei suoi film più intimi e riusciti, riflettendo sulla creazione artistica e sulla sua inscindibilità dalla vita vissuta. Ottimo Banderas che interpreta l’alter ego del regista. Presentato in concorso al Festival di Cannes 2019.
Fiorella, Principe

John Wick 3 - Parabellum
di Chad Stahelski con Keanu Reeves, Halle Berry, Ian McShane.
John Wick è un killer in "pensione", ma una taglia da 15 milioni di dollari sulla sua testa attira l'attenzione di tutti i peggiori individui in circolazione. Wick tornerà a uccidere.
Terzo capitolo della saga cult dedicata al personaggio di John Wick, interpretato da Keanu Reeves.
Uci Cinemas

Le sale cinematografiche in città

Marconi - viale Giannotti, 45r
Principe - viale Matteotti
Flora Atelier - piazza Dalmazia, 2r
S.M.S. San Quirico - via Pisana, 576 -
www.cinecittafirenze.it
Spazio Uno - via del Sole, 10 - www.cinemaspaziouno.it
Portico - via Capo di Mondo, 66/68 - cinemailportico.wordpress.com
Odeon - piazza Strozzi - www.odeonfirenze.com
The Space - via di Novoli, 2 - www.thespacecinema.it
Uci Cinemas - via del Cavallaccio - www.ucicinemas.it

Nella stessa categoria:

martedì 11 giugno 2019

Odeon Original Sound

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it