Firenze Rocks

All’Ippodromo del Visarno Foo Fighters, Guns N’ Roses, Iron Maiden e Ozzy Osbourne.

Sono 240.000, arrivano da tutto il mondo, hanno un debole per il metal. E sono pronti a invadere la culla del Rinascimento per la seconda edizione del Firenze Rocks, abbuffata di mostri sacri del genere che si consuma da giovedì 14 a domenica 17 giugno all’Ippodromo del Visarno. Foo Fighters, Guns N’ Roses, Iron Maiden, Ozzy Osbourne, solo per citare le ciliegine di questa pantagruelica quattro giorni che vede sul tavolo, pardon sul palco, una ventina di band, molte in esclusiva per l’Italia. Rispetto all’anno passato la capienza è stata portata a 60.000 e il festival allungato di un giorno. Finché dura, una pacchia! Le prime due date sono sold-out, occhio ai biglietti falsi, occhio ai parcheggi/collegamenti (consigliatissima la tramvia) e a cosa potete portare dentro l’arena, per tutte le info c’è il sito e l’app ufficiale del festival.

Giovedì 14 Foo Fighters - Dave Grohl sceglie Firenze per l’unica fermata italiana del Concrete and Gold Tour. E non sbaglia, biglietti esauriti da mo’. La giornata inizia con l’indie-rock a stelle e strisce dei The Kills, dal Regno Unito arrivano l’alt rock dei Wolf Alice e il punk hard-core del carismatico Frank Carter & The Rattlesnakes.

Venerdì 15 Guns N’ Roses - Altra esclusiva per l’Italia e altro sold-out in prevendita. Per Axl Rose e compagni un ritorno a furor di popolo, dopo gli 80.000 della scorsa estate a Imola. Aprono il rockabilly metal dei danesi Volbeat, lo sludge metal dei Baroness e il synth-punk dei losangelini The Pink Slips.

Sabato 16 Iron Maiden - Ad agosto spegnerà 60 candeline e mesi fa si è concesso una pepata autobiografia. Ma Bruce Dickinson ci piace soprattutto in versione live, a deliziarci con The number of the beast, Run to the hills… Sul palco un'altra leggenda del metal, i tedeschi Helloween, il frontman dei Korn Jonathan Davis e gli Shinedown (55/65 euro).

Domenica 17 Ozzy Osbourne - Ultima chiamata per vedere lo zio Ozzy. Il tour celebra l’addio alle scene dell’uomo che forgiò il doom metal, guidò l’astronave Black Sabbath e mangiò un pipistrello vivo. Unica data italiana, in buona compagnia: Judas Priest, Avenged Sevenfold e Tremonti (55/65 euro)

Parco delle Cascine - piazzale delle Cascine - concerti dalle ore 16 (headliner ore 21) - ingresso dalle ore 12

 

GUARDA ANCHE GLI ALTRI CONCERTI A FIRENZE E IN TOSCANA

Nella stessa categoria:

venerdì 30 novembre 2018

Strings City

lunedì 03 dicembre 2018

Concerto a Palazzo

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it