Il Caso W... al Fabbricone

Giovedì 7 novembre una prima assoluta inaugura il cartellone.

Con in mente il Woyzeck di Buchner, riflettendo sul processo farsa con cui un barbiere disoccupato e senzatetto venne decapitato nel 1824 a Lipsia per aver accoltellato la sua amante, Claudio Morganti mette in scena “Il Caso W”. Il testo è scritto da Rita Frongia e racconta il grottesco nei tribunali a partire da alcuni personaggi immaginati da Buchner ma anche Pierre Riviere, Schmolling, Parolisi, Pacciani, Grigoletto, Enrico IV, Eduardo, De Sica e i piccoli processi dei tribunali di provincia. Repliche fino a domenica 17 novembre.

Di Rita Frongia, regia Claudio Morganti, con Isadora Angelini, Gianluca Balducci, Gaetano Colella, Massimiliano Ferrari, Rita Frongia, Claudio Morganti, Francesco Pennacchia, Luca Serrani, Gianluca Stetur, Paola Tintinelli - prod. Teatro Metastasio di Prato – Teatro Piemonte Europa TPE – Armunia

TEATRI FABBRICONE - Prato – Via Targetti 10/12 – info 0574 608501 – orario spettacoli ore 20.45, sab 19.30, dom 16.30 - metastasio.it

Nella stessa categoria:

giovedì 03 ottobre 2019

Ballare con Imago

lunedì 17 giugno 2019

Tersicore, che stage!

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it