Esistenze Inafferrabili

Alla Galleria d’arte La Fonderia la mostra di Dario Ballantini. Vernissage sabato 11 gennaio ore 18.

21 opere che raccontano la fragilità della condizione umana nella pittura di sensazioni di Dario Ballantini. L'artista livornese dalla personalità poliedrica, abile imitatore e attore, noto al grande pubblico per la sua camaleontica capacità di trasformista, rivela il suo volto più sincero nella pittura: un atto liberatorio che nasce da una profonda e inesauribile necessità espressiva. Affascinato dagli esiti formali raggiunti dalle avanguardie storiche del primo ‘900 e in particolar modo dall’espressionismo tedesco, Ballantini elabora un linguaggio espressivo libero da schemi progettuali, caratterizzato dall’ uso dinamico del segno e del colore, con il quale esterna la sua visione del mondo.

In mostra a Firenze, una selezione di opere realizzate ad acrilico su tela, carta intelata e tavola, frutto della sperimentazione stilistica dell’ultimo decennio. Opere che presentano come tema fondante la condizione esistenziale dell’essere umano.

Galleria d’arte La Fonderia - Via della Fonderia, 42R - orari: mar-sab 10-13/15.30-20 - www.galleriafonderia.com - fino al 31 gennaio

Nella stessa categoria:

lunedì 06 gennaio 2020

Blu come Balestra

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it