FESTIVALDERA nel segno di Boccaccio

Prima edizione del progetto triennale organizzato da Fondazione Peccioliper e The Other Theater.

Un nuovo brand culturale di Fondazione Teatro della Toscana, che intende esplorare le potenzialità del territorio della Valdera. Il festival, che ha luogo nell’Anfiteatro del Teatro Era di Pontedera, nell’Anfiteatro del Triangolo Verde di Peccioli e nel Borgo di Castelfalfi, si compone di sei serate-evento legate dal filoconduttore della riscrittura del “Decamerone” di Boccaccio.

Il rapporto con il paesaggio è determinante: inteso come esito della relazione tra un territorio e i suoi abitanti. In questo senso il paesaggio è mutevole ed è frutto di una relazione. Il territorio della Valdera, ospitando queste storie e persone, si fa quindi paesaggio teatrale, attraverso il racconto di una vicenda che riguarda strettamente il presente.

Michele Santeramo è l’autore della drammaturgia originale del festival, mentre il musicista Francesco Mariozzi, violoncellista, cura la colonna sonora dell’intero progetto. Riscrivere un classico significa cercare dentro quei racconti un collegamento vivo - come deve essere il teatro - con il presente, cercare di capire quanto quelle pagine abbiano ancora da raccontare e insegnare. Il teatro ha il compito di vivificare le storie, sempre, e anche in questo caso l’obiettivo è avvicinare quelle pagine al presente degli spettatori. Nel “Decamerone” ci sono dieci persone che, per sfuggire alla peste che incombe dappertutto, decidono di ritagliarsi un tempo - dieci giorni - di vita in una piccola comunità, raccontandosi storie che tengano viva la loro attenzione e che consentano loro di sfuggire al pericolo.
Sabato 26 maggio nell’Anfiteatro del Teatro Era di Pontedera dalle ore 19, serata inaugurale di presentazione del progetto (su invito), che vede come protagonisti: Michele Santeramo, Francesco Mariozzi e la compagnia teatrale Bohemians Arte e Musical.

Le tre serate successive, sempre nell’Anfiteatro del Teatro Era, ore 21.30 (biglietto unico 5 euro) sono affidate al racconto con tre reading originali e tematici dal “Decamerone”, una produzione Fondazione Teatro della Toscana.
Giovedì 31 maggio Marco D’Amore tratta l’“Amore”. Poi domenica 3 giugno Anna Foglietta si sofferma sulla “Guerra”; venerdì 8 giugno è invece la volta di Claudio Santamaria con il “Potere”.
Domenica 10 giugno l’Anfiteatro del Triangolo Verde di Peccioli ore 21.30, palcoscenico utilizzato già per importanti attività teatrali, ospita la quarta serata (su invito), che vede in scena i tre attori, Marco D’Amore, Anna Foglietta e Claudio Santamaria, in una lettura a tre voci prodotta dalla Fondazione Teatro della Toscana, in un testo inedito accompagnato da uno speciale ensemble musicale.
Domenica 17 giugno nel borgo di Castelfalfi dalle ore 15 alle 21.30, l’ultima serata (ingresso gratuito) in forma di spettacolo itinerante con la compagnia Bohemians Arte e Musical, una realtà teatrale e musicale del territorio che ripercorre nei cortili e nei vicoli del centro storico le vicende del “Decamerone”.

FESTIVALDERA - luoghi: Anfiteatro del Teatro Era - Parco Jerzy Grotowski - Via Indipendenza - Pontedera (Pi); Anfiteatro del Triangolo Verde c/o impianto di smaltimento rifiuti Legoli-Peccioli (Pi); Borgo di Castelfalfi - Montaione (Fi) - info 342 8234421 - festivaldera.it

Nella stessa categoria:

lunedì 17 settembre 2018

Imago Lab

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it