INTERVISTA > Cucineria La Mattonaia

Rosy Solimene, alla guida del locale di successo in Sant'Ambrogio.

Rosy Solìmene, 24 anni, vive a Firenze da sei. Infanzia in Puglia, adolescenza in Campania e a 18 anni a Firenze. Mentre portava avanti il progetto della Cucineria ha trovato il tempo di conseguire la laurea in Giurisprudenza. Nata come “un’esperienza lavorativa”, LA CUCINERIA LA MATTONAIA è diventata il suo impegno principale, il luogo dove investe la maggior parte delle energie e che le restituisce tante soddisfazioni. L’obiettivo è rendere la Cucineria un brand. La sua prima esperienza lavorativa è a Cortina d'Ampezzo, posto per lei speciale, sede anche delle sue vacanze ‘fuori stagione’ che apprezza molto anche per la mentalità imprenditoriale.

La cosa che hai fatto della quale sei più orgogliosa e quella che (eventualmente) non rifaresti.
Sono orgogliosa di aver conseguito il titolo di Dottoressa in Giurisprudenza senza mai trascurare il progetto della Cucineria. Non mi sono fatta mancare esperienze importanti. Non mi troverò mai più in accordi di gestione che possono limitare la mia indipendenza e la mia libertà decisionale.

Ingredienti e ricetta per un locale di successo.
La squadra, la condivisione delle idee, la celebrazione dei risultati e la concentrazione sugli obiettivi.

La Vostra cucina spiegata con poche parole semplici a chi non vi conosce…
Trasversale.

I vostri “piatti forti”, la vostra “specialità”…
La pizza, da sempre molto apprezzata, i dolci (i più fotografati del menù), e i primi, in particolare i pici.

Una pietanza che preferite lavorare.
In questo periodo la carne.

Il vostro piatto più difficile da realizzare, ma di maggior soddisfazione.
La nostra new entry Sua maestà la Bistecca (razza Limousine)!

Un ingrediente o un piatto sottovalutato. E uno sopravvalutato….
Sottovalutato direi il caciocavallo podolico, formaggio proveniente dal Gargano (Foggia) che abbiamo fatto conoscere ai nostri clienti già dall'estate sullo spaghetto Senatore Cappelli. Non vedo sopravvalutazioni…

A cena con un buon vino. Quale?
Monsanto (la risposta e' dei miei collaboratori: io non bevo nulla al di fuori dell'acqua!).

In breve, facci venire l’acquolina in bocca, raccontandoci i piatti salienti del Vostro menù invernale…
Colori, cura, dettagli, stagionalità... esperienza! E il nostro flan con porcini del Mugello, uova, parmigiano e panna fresca, cotto a bassa temperatura e servito su crema di taleggio e scaglie di tartufo.

Firenze a tavola? Un parere sulla ristorazione nella nostra città….
Apprezzo quella vasta parte di ristorazione fiorentina che fonde in armonia la tradizione e la storicità toscana con l’innovazione. Una scelta che reputo saggia e al passo con i nostri tempi.

Hai la bacchetta magica. Tre cose che faresti per Firenze.
Credo di avere già una bacchetta magica per Firenze: è la Confcommercio dove ho il piacere di essere associata. Credo molto nelle loro iniziative e le sostengo. Sono importanti per gli imprenditori fiorentini e io vivo con entusiasmo ogni occasione di incontro, interlocuzione e/o confronto.

IL LOCALE

Cucineria La Mattonaia
In Sant’Ambrogio, tra i protagonisti più solidi e continui, questo ristorante-pizzeria ben frequentato e apprezzato che bilancia al meglio qualità e prezzo. Condotto dalla giovane brillante Rosy Solimene propone piatti di carne, pesce e ottime pizze, tutto con fantasia e qualità. Con il nuovo chef Giancarlo Pasquarelli introdotti l’entreè di finger food e la Bistecca alla Fiorentina. Il menù cambia periodicamente: materie prime fresche per sapori coerenti in linea con la natura. Una volta al mese cene-degustazioni: piatti ad hoc con aziende vinicole italiane e straniere.

GIOVEDÌ 16 CENA DEGUSTAZIONE ALLA SCOPERTA DEL PIEMONTE CON I VINI DI FABIO OBERTO

Via della Mattonaia 19r - 055 3860564 - aperto a cena tutti i giorni - cucinerialamattonaia@gmail.com - www.cucinerialamattonaia.com

Nella stessa categoria:

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it