Settembre Prato

In piazza Duomo Caparezza, The Darkness, Einstürzende Neubauten e The Zen Circus...

Al ritorno dalle vacanze, in genere, calma piatta. Poi è arrivato Settembre Prato e la colonna sonora dell’estate ha trovato nuova linfa. Anche quest’anno gran bei nomi, per tutti i gusti, in piazza del Duomo a Prato. Imperdibile il triple bill Einstürzende Neubauten + dEUS + Blonde Redhead.

Giovedì 30 agosto Caparezza - Dopo 20 sold-out e 9.000 chilometri su e giù per lo Stivale, il Capa ha riacceso  gli amplificatori. Il tour segue l’uscita del pluripremiato Prisoner 709, ma dal vivo si spazia tra passato e presente. Del più illuminato alfiere dell’hip hop tricolore (25/30 euro).

Venerdì 31 agosto The Darkness - Sono metal, sono glam, sono hard-rock. Ma che importa? Dopo la reunion di qualche anno fa, il gruppo inglese ha ritrovato la retta via – ascoltatevi Pinewood Smile – pestano come fabbri, vestono come gli Zeppelin e sul palco sono una goduria (25/35 euro).

Sabato 1 settembre Einstürzende Neubauten - Anche questi ci danno dentro, sul fronte industrial, noise e affini: al timone c’è Blixa Bargeld, già collaboratore di Nick Cave. Portano con sé due glorie dell’art rock, i sempre verdi dEUS e i nippo-italiani Blonde Redhead. Eventone per veri rocker (35/40euro).

Domenica 2 settembre The Zen Circus - Un folk imbenzinato di adrenalina e punk. Il tempo passa e il recente Il fuoco in una stanza segna l’evoluzione verso suoni meno urticanti. Aprono gli A Toy Orchestra (18/25 euro). Alle 18 all’Ex Cinema Excelsior Roberto Angelini e Rodrigo D’Erasmo in Way To Blue, dedicato a Nick Drake.

Lunedì 3 settembre De Andrè canta De Andrè - Il tour doveva essere interamente dedicato a "Storia di un impiegato", ma a causa di un intervento alle corde vocali l'artista non ha potuto prepararlo a dovere. Il concerto in ogni modo si tiene e si intitola "De André canta De André - Best of " (35/30/25 euro).

Martedì 4 settembre Camerata Strumentale Città di Prato - Una festa musicale dedicata a Leonard Bernstein, a cento anni dalla nascita del compositore, attraverso il quale la Camerata strumentale intende promuovere un percorso non solo di ascolto ma anche di condivisione di ideali; insieme allo slancio gioioso della sinfonia di Beethoven si dimostra come attraverso l’arte, la bellezza e la musica sia possibile ricostruire il tessuto sociale della città (info 0574 603376).

CLICCA & SCOPRI LE NOSTRE PROMOZIONI

Nella stessa categoria:

lunedì 01 luglio 2019

Pecci Summer Live

lunedì 22 luglio 2019

Florence... Folks!

giovedì 04 luglio 2019

Prato... Estate!

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it