Settimana CLASSICA!

Lirica e concerti sinfonici in città e oltre.

Maggio Musicale Fiorentino
Lunedì 20 maggio alle 18 Festa della Musica.
Martedì 21 maggio il Contempoartensemble diretto da Vittorio Ceccanti è ospite del Maggio per un concerto di opere di Steve Reich, Adams e Glass. Conclusione con magnifiche pagine sinfoniche da Psycho di Hitchcock scritte dal geniale Bernard Herrmann.
Mercoledì 22 maggio i Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino.
Giovedì 23 maggio il grande direttore sudcoreano Myung Whun Chung torna a dirigere la sua 'vecchia' orchestra in un bellissimo concerto che affianca  Beethoven e Brahms – rispettivamente Sinfonia n.2 e n.4
Venerdì 24 maggio il fortepiano Conrad Graf è lo strumento suonato da Jin Ju per il concerto con celebri sonate, di Beethoen – anche l'Appassionata- e Schumann- le impalpabili Papillons.
Sabato 25 maggio debutto al Goldoni dell'opera commissionata dal Maggio a Vittorio Montalti. Ispirata alla conferenza di Carlo Maria Cipolla, Le leggi fondamentali della stupidità umana vede Giancarlo Cauteruccio curare l'allestimento firmato in collaborazione con l'Accademia delle Belle Arti di Firenze. Fabio Maestri dirige il Contempoartensemble, solisti i cantanti Ljuba Bergamelli, Vicoria Massey, Manuel Amati, Olivier Purckhauer (anche mer 29 e ven 31).
Domenica 26 e giovedì 30 maggio l'amatissimo Zubin Mehta è sul podio per i primi due appuntamenti sinfonici con il Maggio: il primo vede la Sinfonia n.9 di Schubert insieme ad una pagina di musica indiana, Peshkar concerto per tabla e orchestra scritto e interpretato da Zakir Hussein. Il secondo vede la prestigiosa presenza del violinista Pinchas Zukerman e della violoncellista Amanda Forsyth, il primo impegnato nel concerto per violino e orchestra di Mozart k 219 e insieme nel doppio concerto per violino violoncello di Brahams. Coro e solo orchestra d'archi per la pagina di musica sacra di Zemlinsky in apertura.
Teatro del Maggio Musicale Fiorentino - Piazzale Vittorio Gui, 1 e altri luoghi - 055 2779309 - ore 20, sab e dom dalle 17 - info biglietti su maggiofiorentino.com

Orchestra da Camera
Lunedì 20 maggio a Santo Stefano al Ponte il maestro Lanzetta dirige la Pastorale di Beethoven e il suo magnifico concerto n. 3 per piano e orchestra, con la solista Marina Di Giorno.
Martedì 21 maggio alla Sala Mazzoni della Società Dantesca Italiana tocca invece ai Solisti dell'Orcafi cimentarsi con suadenti pagine impressioniste a firma di Maurice Ravel e Claude Debussy.
Domenica 26 e lunedì 27 maggio al Cenacolo di Santa Croce la bella e gloriosa Holdberg Suite di Grieg spicca nel nutrito programma che prevede anche una pagina di Niccolò Paganini con variazioni su tema rossiniano dal Mosè in Egitto. Alberto Bocini è il solista al contrabbasso nelle esecuzioni di opere di Botticini e di lui medesimo.
Santo Stefano al Ponte - 055 783374 - ore 21 - orchestrafiorentina.it

Nella stessa categoria:

Firenze Spettacolo

Firenze Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055 212911 - Fax 055 2776309
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

bolognaspettacolo.it