Cerca

Risultati per: capodanno

RISTORANTE FRESCOBALDI: La Tradizione? Un piacere!

Cullati da una passeggiata nelle vie della Grande Bellezza rinascimentale del centro storico fiorentino e dopo aver ammirato il Biancone e Palazzo Vecchio, entriamo al RISTORANTE FRESCOBALDI sul lato opposto di Piazza della Signoria. Siamo qui per riscoprirne la cucina e l’atmosfera. La grande tradizione della nobile famiglia produttrice di alcuni dei vini più celebri del mondo trova linfa vitale in un ambiente classico e riservato. Uno spazio rappresentativo di quella che è la storia dei Marchesi de’ Frescobaldi, elegante e confortevole, con una cucina che, in veste contemporanea, si ispira alla storia gastronomica del nostro paese.

Gli ambienti sono dominati da elementi di legno chiaro che incontrano il rosso vinaccia delle finestre affacciate sulla piazza. Anche i comodi divani in velluto riprendono il colore del vino, mentre le tovaglie bianche fanno da contrasto. Sulle pareti foto d’epoca e gli stemmi delle varie tenute. 


In cucina conduce lo chef Cosimo Ivan D’Ettorre, che opera qui dal 2021. In sala il Restaurant Manager Mirko Orlandini, che segue il ristorante dal 2016. Un binomio affiatato, un lavoro di squadra che si percepisce fino al tavolo. 

Il menù si aggiorna seguendo l’alternanza delle stagioni, con alcuni best seller sempre presenti, e si muove con dimestichezza tra terra e mare, proponendo grandi classici e piatti originali. Una cucina equilibrata e saporita che strizza l’occhio sia all’avventore straniero che a quello locale. Sottolineatura anche per i dolci. Sfiziose tentazioni irrinunciabili a fine pasto. 

Sul vino che dire… siete nel posto giusto al momento giusto. Mirko può suggerire l’abbinamento migliore con il piatto scelto, ma qui trovate il meglio del mondo vinicolo italiano con a disposizione tutte le tenute Frescobaldi in varie annate e diversi formati. Delle annate in corso la possibilità anche di degustare al bicchiere. Da segnalare l’originale formula flights: tre calici di altrettanti vini per carpirne differenze e scoprire approcci e territori diversi. 

Un viaggio nel mondo Frescobaldi è un viaggio nell’universo enogastronomico italiano. Su ogni tavolo infatti il Laudemio dell’anno corrente e in menù un primo realizzato con la nuova nata (presentata al Taste 2023): la pasta Tirrena Frescobaldi.

Un ristorante che si propone dunque per ogni tipo di occasione. Ideale per una cena romantica o di gruppo, magari nella sala “teatro”, ma anche per un business lunch o ancora per festeggiare ricorrenze particolari con il partner o tutta la famiglia. 


PIATTI DA PROVARE
Frittura di gamberi e calamari alla versiliese con zucchine fritte, patate viola e maionese al limone verde
Tartare di manzo della maremma, tuorlo marinato e tartufo nero di San Miniato
Spaghetti Tirrena Frescobaldi alla crema di broccoli, tartare di gambero rosso di Mazara e granella di pistacchio
Tagliolini all'astice, peperoncino e pomodoro
Galletto croccante, marinato alla paprika e miele in cbt, misticanza, patate arrosto e le nostre salse
Filetto di rombo, crema di patate, carciofi e prosciutto croccante
Creme Brülée alla vaniglia con sorbetto alla fragola 

RISTORANTE FRESCOBALDI FIRENZE
Piazza della Signoria 31 – 055 284724 – chiuso lun, pranzo 12-15, cena 19-23, chiusura invernale dal 29 gennaio all’8 febbraio compresi - reservations@frescobaldifirenze.it - www.frescobaldifirenze.it - €€€

Capodanno a Prato - ANNULLATO

Prato festeggia il nuovo anno con il gruppo rock The Zen Circus, punto di riferimento della scena indipendente italiana. Hanno rielaborato in modo personale la lezione del folk-punk con testi che sono resoconti metropolitani dei nostri tempi, narrati in maniera densa e personale.

Il loro percorso è iniziato a metà degli anni 90, il periodo d'oro del rock "alternativo" italiano, e li ha trasformati in una delle band più acclamate della loro generazione.

Officina Giovani (sala eventi) - Piazza Macelli, 4 - Prato –  dalle ore 22 - Info e biglietti: www.portalegiovani.prato.it

Capodanno a Prato

Sabato 31 Prato dà il benvenuto al Nuovo Anno con un doppio concerto gratuito con i live di BNKR44 e Legno.

I BNKR44 sono un collettivo toscano formato da Erin, Piccolo, Caph, Fares, Jxn, Faster e Gherayo, cantanti e produttori classe 2000/01. L’estate 2022 li ha visti partecipare a importanti festival come MI AMI, Mengo, PistoiaBlues e Jova Beach Party a Vasto. La molteplicità di influenze che caratterizza il gruppo si riflette nella loro musica ed estetica, unica e riconoscibile. Con l’album FARSI MALE A NOI VA BENE, al quale ha collaborato anche Ariete, si sono imposti nella nuova scena musicale italiana, con una proposta fresca e coinvolgente.

I Legno sono un duo toscano la cui identità è sconosciuta. Formati nel 2018 hanno totalizzato 40 milioni di stream, conseguito un Disco d’Oro (Affogare, 2019) e vantano collaborazioni importanti come con Lo Stato Sociale e Wrongonyou. Nell’estate 2022 i Legno sono impegnati in un lungo tour in tutta Italia e a settembre pubblicano ANSIA E SAPONE, singolo che anticipa il nuovo disco in uscita il 2 dicembre.


Sab 31 Piazza San Francesco Prato, ingresso libero - ore 22.30: Legno; ore 23.30: BNKR44; after live: dj set by BNKR44 - Il concerto è a cura del Comune di Prato. Durante la serata le vie del Centro Storico di Prato sono animate da eventi collaterali, con musica, street band, dj set e altro - info: portalegiovani.prato.it / FB: OfficinaGiovaniPrato

Marzo con Lungarno Collection

Tra piatti stellati, cocktail d’autore e ambienti ricchi di fascino c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Borgo San Jacopo
Affascinante ristorante gourmet, 1 stella Michelin, affacciato direttamente sull’Arno con vista su Ponte Vecchio. Luogo nel quale gli ospiti intraprendono un viaggio gastronomico attraverso la tradizione italiana, godendo anche di una ricca cantina dalle oltre 950 etichette. Il padrone di casa è lo chef Claudio Mengoni con la sua cucina vera e sincera dove i suoi ingredienti trovano creatività e rigore, senza compromessi, per piatti davvero indimenticabili!
Borgo San Jacopo, 62/R – 055 281661- WA 342 1234710 - da mer a dom dalle 19 alle 22

Caffe’ dell’Oro
Caffè italiano contemporaneo che vanta una posizione davvero privilegiata, con vista in prima linea su Ponte Vecchio, da godere nelle belle giornate anche dai suoi sette salotti esterni. Il menu offre una doppia anima per accontentare gli amanti della tradizione, così come i gusti più internazionali: da non perdere i Maccheroni al ferretto con il ragù e scarpetta, o la Tartare di avocado o l’ormai iconico Tiramisù toscano…la vista è offerta dalla casa!
Lungarno degli Acciaiuoli, 2P – 055 27268912 – WA 342 1234 710 - tutti i giorni ore 7-24 

The Fusion Bar & Restaurant
Luogo cult a un passo da Ponte Vecchio per godere di alcuni tra i cocktail migliori in città, creati su misura con superbi distillati e ingredienti ricercati dalle mani esperte di Sacha Mecocci e Cosimo Pieraccioli, eccellenti padroni di casa. Indirizzo ideale dall’aperitivo alla cena, grazie anche alla variegata offerta di deliziose tapas e piatti dal mondo che da oggi strizzano l’occhio anche alla tradizione italiana!
Vicolo dell’Oro, 3 – 055 27266987 – WA 342 1234 710 - da mer a dom ore 17-23:30 

Picteau Bistrot & Bar
Il cocktail Bar con la carta creata da talentuosi giovani barman, si affianca al bistrot con un nuovo menu firmata dallo stellato Claudio Mengoni, la cui proposta spazia dalle più golose (ottimi sono i teaser di pizza gourmet o il Picteau signature burger) fino ai più classici piatti della cucina mediterranea (Gli spaghetti al pomodoro del Mugello, ottimi!). Pochi tavoli (sia interni, che esterni), con prenotazione obbligatoria, per godere di una vista unica in prima linea su Ponte Vecchio con affaccio diretto sull’Arno, proprio come se si fosse su una barca. Imperdibile la lista di Negroni d’autore, da sorseggiare in compagnia per una pausa perfetta!
Borgo San Jacopo, 14 – 055 27264996 - WA 342 1234 710 - tutti i giorni ore 7-24 

Ri-Spogliati! Ecco il Capodanno allo Spazio Alfieri

La sera di S. Silvestro si può anche stare in balconata con I ragazzi di Sipario dalle ore 20, brindisi di mezzanotte e tante risate nello spettacolo più divertente della Compagnia delle Seggiole, Ri-Spogliati! Letture e situazioni “radiofoniche” con canzoni dal vivo. 

Le donne e gli uomini! Due universi? O un universo solo? Comunicazione o incomunicabilità? Diversità o parità? Rispetto o intolleranza? 

Quello che vogliamo è raccontare la poesia del quotidiano: il giuoco delle parti. Forse non ci sono da spendere troppe parole. Forse basta guardarsi negli occhi, guardarsi davvero. Forse il segreto sta nel vivere, amare, conoscersi, sognare, emozionarsi e ridere!

A cura di Sabrina Tinalli, effetti musicali a cura di Vanni Cassori, al Pianoforte Luigi Ragucci, Canzoni interpretate da Raoul Renzini con Fabio Baronti, Luca Cartocci, Massimo Manconi, Sabrina Tinalli, Silvia Vettori.


Domenica 31 dicembre Cena + spettacolo 75 euro (biglietti acquistabili SOLO alla biglietteria dello Spazio Alfieri), solo spettacolo 40 euro (spazio.spazioalfieri.18tickets.it)


Lunedì 1 gennaio 20 euro (apericena dalle 20.30) - biglietti spazio.spazioalfieri.18tickets.it


Via dell’Ulivo, 8 - info 055 53 20 840 - www.spazioalfieri.it 

site map