Cerca

Risultati per: cosa fare a fir


Warning: date() expects parameter 2 to be int, string given in /opt/sites/www.firenzespettacolo.it/web/tags.php on line 188

Warning: date() expects parameter 2 to be int, string given in /opt/sites/www.firenzespettacolo.it/web/tags.php on line 188

Warning: date() expects parameter 2 to be int, string given in /opt/sites/www.firenzespettacolo.it/web/tags.php on line 188

Warning: date() expects parameter 2 to be int, string given in /opt/sites/www.firenzespettacolo.it/web/tags.php on line 188

Warning: date() expects parameter 2 to be int, string given in /opt/sites/www.firenzespettacolo.it/web/tags.php on line 188

Warning: date() expects parameter 2 to be int, string given in /opt/sites/www.firenzespettacolo.it/web/tags.php on line 188

Warning: date() expects parameter 2 to be int, string given in /opt/sites/www.firenzespettacolo.it/web/tags.php on line 188

In Alto gli Shaker, ecco la Cocktail Week!

Il circus italiano e internazionale del mixology sbarca a Firenze da lunedì 20 a domenica 26. Il grande evento organizzato dall’istrionica ed esuberante Paola Mencarelli, arriva così alla VI edizione. Un’edizione certamente particolare che vuole essere un punto di ri-partenza per uno dei settori più colpiti dalla pandemia. Nella settimana precedente, invece, va in scena la terza edizione di Tuscany Cocktail Week, da lunedì 13 a domenica 19.

Due settimane dove si sprigiona la creatività e si scoprono incredibili talenti dietro al bancone. Ideale per scoprire veri e propri fiori all’occhiello che Firenze e la Toscana vantano in questo settore. Sono oltre 50 i cocktail bar protagonisti tra Firenze e Toscana e altrettante barlady e barman che con passione e impegno elevano un settore che troppo spesso viene giudicato come accessorio e spesso futile. Viceversa bere bene e bere responsabilmente sono due concetti che vanno a braccetto e che la Florence Cocktail Week ha portato con orgoglio all’onore delle cronache. Bravi!



Formula che vince non si cambia! Le categorie sono le stesse dello scorso anno: i locali selezionati sono suddivisi in tre categorie, Bar d’Hotel, Cocktail Bar e High Volume Bar, ognuno presenta una Cocktail List creata ad hoc, in cui i bartender danno libero sfogo alla propria creatività. Sette giorni di assaggi, momenti di approfondimento, degustazione, ma anche master class e night shift, divertenti serate a tema in compagnia degli sponsor dell’evento, il Grand Opening Party e la Awards Ceremony, durante la quale vengono premiati i bartender ed i cocktail bar vincitori nelle rispettive categorie, tra cui il “Best Signature Cocktail FCW21”. Come ogni anno uno spazio è dedicato all’Award “Giovane Talento” in collaborazione con Antonia Lo Casto, Docente e Formatore Sala-Bar presso IPSSEOA “Saffi” di Firenze.

Per il secondo anno sono riproposte anche le iniziative “Dining with the Spirits” e “Pizza with the Spirits”: chef e pizzaioli fiorentini e toscani utilizzeranno gli spirits come ingredienti dei loro piatti e delle loro pizze proponendoli durante le due settimane all’interno dei loro menù o in serate ad hoc.
Due novità: il libro “I Signature Cocktail di Florence Cocktail Week. 5 anni in 143 drink” edito da Giunti Editore e la prima edizione di Venice Cocktail Week, che si terrà nella Serenissima dal 13 al 19 dicembre 2021, con il logo firmato da Piero Lissoni con Lissoni&Partners.

Infine, come vuole la tradizione, Florence Cocktail Week cambia la sua cromia per ogni edizione e per il 2021 è stato scelto l’International Klein Blue (IKB), il colore simbolo creato da un artista visionario, il francese Yves Klein che ha contribuito alla revisione del mondo dei colori convenzionali. La sua declinazione nel logo e nei vari gadget, diventati ormai un must della Cocktail Week toscana, vuole essere un inno alla luminosità e alla forza creativa. Buona cocktail week a tutti!
Florence Cocktail Week – vari luoghi – www.florencecocktailweek.it

UNA SELEZIONE DEI PRINCIPALI EVENTI

LUNEDÌ 20

ore 15.30 @ Loggia del Piazzale Michelangelo - Presentazione del libro "I Signature Cocktail di Florence Cocktail Week. 5 anni in 143 drink" Ed. Giunti Editore - info e prenotazioni eventi@florencecocktailweek.it

ore 19 (su invito) @ Angel Roofbar & Dining, Hotel Calimala - Opening Party, dietro il bancone i 13 finalisti del 2020.

ore 22 Pernod Ricard Italia presenta @ MAD (Borgo San Frediano)
"MAD meets Sparkling” Night Shift con Simone Alocci.
Evento aperto al pubblico con cocktail a pagamento.
info e prenotazioni: +39 055 6271621

MARTEDÌ 21

Campari Academy presenta @ The Stellar
, Piazza di Cestello 10

Ore 11:30 – 13 “Lab Modern Gin Expression” con Samuele Ambrosi

Ore 14:30 – 16 “Business of Bars” Masterclass-Lab con Monica Berg

Ore 16:30 – 18:30 Cinzano 1757: Lab con Alessandro Pitanti

Ore 21:30 – 23:30 Night Shift con Monica Berg.
Evento gratuito su invito.
Lab e masterclass a numero chiuso con iscrizioni sul sito: www.campariacademy.it

World Class Diageo presenta @ Irene Firenze, Hotel Savoy, Piazza della Repubblica 7 

Ore 15 “Irene. Casamigos & Friends”
Masterclass con Andrea Gasparri, Brand Ambassador Diageo Reserve
. Cocktail List Casamigos ideata da “The Maestro” Salvatore Calabrese & Federico Pavan, The Donovan Bar, London e Denis Giuliani, Irene Firenze, Hotel Savoy, Firenze
.
Evento gratuito aperto al pubblico su prenotazione, max 15 persone
 - info e prenotazioni: +39 335 6577513 greta.lupori@diageo.com o +39 345 7057327 andrea.gasparri@diageo.com - Prenotazione obbligatoria.

Ore 19 - 24 Labaro presenta @ Hotel La Scaletta, Via de’ Guicciardini 13
“Bitter is Better” Night Shift con Simone Alocci, Sparkling American Bar, Porto Santo Stefano, Grosseto
Evento gratuito aperto al pubblico a pagamento, 10 euro (cocktail + aperitivo gourmet) - info e prenotazioni: +39 338 2717548 - +39 329 7125616 - info@labaroamaroviola.com

Dalle 22:30 Winestillery presenta @ MAD Souls&Spirits, Borgo San Frediano 36r
Night shift con Mirko Turconi, Brand Ambassador Winestillery
Evento aperto al pubblico con cocktail a pagamento, costo 10 euro - info e prenotazioni: +39 055 6271621

MERCOLEDÌ 22

Campari Academy presenta @ The Stellar, Piazza di Cestello 10
 Ore 10 – 11 “Zero Waste” Masterclass con Corey Squarzoni

Ore 11 – 13:30 “Zero Waste” Lab con Corey Squarzoni

Ore 14 – 16:30 “Rethink” Masterclass con Alessandro Pitanti

Ore 16 – 17:30 “Espolòn Tequila: Spirito Messicano, Anima Creativa” con Marianna Di Leo
Ore 21:30 – 00:30 Night Shift con Moe Aljaff.
Evento gratuito su invito.
Lab e masterclass a numero chiuso con iscrizioni sul sito: www.campariacademy.it

Ore 14:30 World Class Diageo presenta @ Rasputin
“Vietato ai minori di 18” Degustazione di Whisky Caol Ila e Talisker 18Y & 25Y con Franco Gasparri
Evento gratuito aperto al pubblico su prenotazione, max 16 persone
 - info e prenotazioni: +39 339 4956956 – daniele.cancellara@gmail.com

Ore 15 – 16 Casoni presenta @ Guné, Via del Drago d’Oro 1r
Masterclass con Sarah Nardi, Brand Ambassador Casoni

Evento gratuito su prenotazione, max 20 persone -  info e prenotazioni: +39 055 4939902 – info@gunesanfrediano.it
Dalle 19:30 “Dining with The Spirits by Casoni”
 Cena a tema anni ’50 con utilizzo di spirits Casoni come ingredienti dei piatti e cocktail pairing a cura di Sarah Nardi e Eleonora Romolini. Serata con musica dal vivo. Dress code anni ’50 (gradito).

Evento aperto al pubblico a pagamento, costo 60 euro - info e prenotazioni: +39 055 4939902 – info@gunesanfrediano.it - Prenotazione obbligatoria.

Ore 18 – 23 Essentiae Lunae presenta @ La Terrazza Rooftop Bar, Continentale Hotel, Lungarno degli Acciaiuoli 2r
 “In Terrazza Essentiae Lunae”
Night Shift con Michele Venturini, Bar & Essentiae Brand Consultant
Un connubio tra Toscana e Liguria da ritrovare nei cocktail esaltati dai liquori dell’Opificio Essentiae.
Evento aperto al pubblico con cocktail a pagamento - info e prenotazioni: +39 342 1234710 whatsapp – laterrazza@lungarnocollection.com

Ore 19 – 22 Ginarte presenta @ Largo 9, Largo Pietro Annigoni 9
“Roma Firenze solo andata” Patrick Pistolesi, Drink Kong, Riccardo Rossi, Freni e Frizioni, Matteo Zed, The Court Rome, miscelano Ginarte Dry Gin tutti insieme...
Con Veronica Costantino e tre pizze gourmet di Gabriele Dani dedicate a Roma (Carbonara, Cacio e Pepe e Amatriciana).
Evento aperto al pubblico a pagamento - info e prenotazioni: +39 340 8894601- veronica.costantino88@gmail.com

Dalle ore 19 Bitter Fusetti presenta @ Santa Cocktail Club, Piazza di Santa Maria Novella 1
 “Tiki Night” Night Shift con Flavio Angiolillo, Bar Owner MAG Café, 1930 Cocktail Bar, Backdoor 43, Barba, Iter, MAG La Pusterla, Milano

Evento aperto al pubblico con cocktail a pagamento - info e prenotazioni: +39 331 3090284 – simonecovan@santacocktailclub.com

Dalle ore 19:30 @ FAKE Firenze, Via Firenzuola 9r
 “Sfumature di Blu” Presentazione del cocktail “You make me feel blue” per il Cocktail Blue Klein FCW21.
Evento aperto al pubblico con cocktail a pagamento - info e prenotazioni: + 39 366 4870670

GIOVEDÌ 23

Campari Academy presenta @ The Stellar, Piazza di Cestello 10
Ore 10 – 11:30 Bar Brainstorming Live.
Evento privato su invito.
Ore 12 – 13:30 “Bourbon Intelligence” Masterclass con Aldo Bruno Russo e Luca Casale
Ore 16:00 – 17:30 “L’universo di Paradiso” Masterclass con Giacomo Giannotti

Lab e masterclass gratuite a numero chiuso con iscrizioni sul sito: www.campariacademy.it

Ore 18 – 23 Lurisia presenta @ La Terrazza Rooftop Bar, Continentale Hotel, Lungarno degli Acciaiuoli 2r
“In Terrazza Lurisia Mixer” Night Shift con Marco Torre, Ristorante del Cambio, Torino. Lurisia celebra le eccellenze italiane con una nuova linea di prodotti dedicati alla mixology: quattro referenze per un viaggio tra sapori e pregiati ingredienti locali.

Evento aperto al pubblico con cocktail a pagamento - info e prenotazioni: +39 342 1234710 whatsapp – laterrazza@lungarnocollection.com

Ore 19:30 @ FAKE Firenze, Via Firenzuola 9r
“Emozione ed espressione: Gin Arte” Night Shift con Marco Marini, Il Cardell’Ino in città, Livorno.
Evento aperto al pubblico con cocktail a pagamento - info e prenotazioni: + 39 366 4870670 – fucinaurbana@gmail.com

Ore 19:30 – 24 Bevande Futuriste presenta @ Largo 9, Largo Pietro Annigoni 9c
“Pizza e Apulia Drinks” Degustazione di pizza gourmet con 3 menù degustazione di Gabriele Dani e drink speciali dedicati alla magnifica Puglia.

Night Shift con: Samuele Ambrosi, Cloakroom Cocktail Lab, Treviso, Tommy Colonna, Caffè Gambrinus, Gravina in Puglia (BA), Gianni dell’Olio, Contrabar, Botanicals, A’Barracca, Bisceglie (BT)
Evento aperto al pubblico con menu degustazione a pagamento: costo 30 euro - info e prenotazioni: + 39 055 245829

VENERDÌ 24

World Class Diageo presenta @ Largo9, Largo Pietro Annigoni 9
Ore 15 “Bulleit meets Largo9. The Pizza & Bourbon Experience” Masterclass con Andrea Gasparri, Brand Ambassador Diageo Reserve
Evento gratuito su prenotazione, max 30 persone - info e prenotazioni: +39 340 8894601- veronica.costantino88@gmail.com
Dalle 19 “Bulleit meets Largo9. The Pizza & Bourbon Experience”” Cocktail & Gourmet Pizza tasting by Gabriele Dani

Evento aperto al pubblico a pagamento - info e prenotazioni: +39 340 8894601- veronica.costantino88@gmail.com

Ore 15 Mazzetti d’Altavilla presenta @ FAKE Firenze, Via Firenzuola 9r
 “Dalla tradizione all’innovazione: l’evoluzione della grappa” Masterclass con Leonardo Pinto, Grapparevolution.
Evento gratuito su prenotazione, max 18 persone - info e prenotazioni: + 39 366 4870670 Prenotazione obbligatoria


Ore 18 - 21 Bevande Futuriste presenta @ Empireo, Plaza Hotel Lucchesi, Lungarno della Zecca Vecchia 38
“Saluto al Sole – La filosofia Zen del Giappone in un bicchiere” Aperitivo al tramonto in una delle terrazze più belle di Firenze degustando una selezione di Signature Cocktail che rievocano i sapori del Giappone.

Night Shift con: Samuele Ambrosi, Cloakroom Cocktail Lab, Treviso, Elena Palmerini, Francomare, Forte dei Marmi (LU)

Evento aperto al pubblico con cocktail a pagamento, costo 10-15 euro - info e prenotazioni: +39 055 26236

Ore 18:30 – 20:30 @ Guné, Via del Drago d’Oro 1r
“Blue Klein Cocktail Party” Aperitivo con cocktail blu e food pairing blu in collaborazione con la Galleria Chiasso Perduto.
Gli ospiti potranno lasciare un segno con il colore Blue Klein sulle modelle vestite di bianco, che rappresentano la tela del pittore. Dress code blu (gradito).
Evento aperto al pubblico a pagamento, costo 8 euro (cocktail); 15 euro (cocktail + food pairing) - info e prenotazioni: +39 055 4939902

Ore 20 Ginarte presenta @ Le Follie di Romualdo, Via San Niccolò 39r
“Pizze d’Autore e Gin Tonic” Le creazioni di Romualdo Rizzuti e i cocktail di Ginarte Dry Gin.
Evento aperto al pubblico a pagamento - info e prenotazioni: +39 055 49 31 923 – info@lefolliediromualdo.it

SABATO 25

World Class Diageo presenta @ Santa Garden, Villa Cora, Viale Machiavelli 18
Ore 15 “Zacapa La Doma – Above the clouds” Zacapa Experience con Riccardo Brannetti, Brand Ambassador Diageo Reserve
Evento gratuito aperto al pubblico su prenotazione, max 30 persone - info e prenotazioni: +39 331 3090284 – simonecovan@santacocktailclub.com
Dalle 19 “Zacapa La Doma – Above the clouds” Night Shift con Riccardo Brannetti.

Evento aperto al pubblico con cocktail a pagamento - info e prenotazioni: +39 331 3090284 – simonecovan@santacocktailclub.com

Disaronno presenta @ Four Seasons Hotel Firenze, Borgo Pinti 99

Ore 15 – 17 “Share the Counter with Erik Lorincz”
Disaronno, Official Italian Liqueur partner de The World’s 50 Best Bars & Atrium @Four Seasons Hotel Firenze vi invitano alla Masterclass con Erik Lorincz, Bar Manager Kwant, Londra, n. 6 The World’s 50 Best Bars 2020.

Evento gratuito su prenotazione, max 45 persone - info e prenotazioni: +39 055 2626450 - ilpalagio@fourseasons.com - Prenotazione obbligatoria
Ore 19:30 – 23:30 “Share the Counter with Erik Lorincz” Night Shift con Erik Lorincz
Evento aperto al pubblico con cocktail a pagamento, 18 euro - info e prenotazioni: +39 055 2626450 - ilpalagio@fourseasons.com - Prenotazione obbligatoria.

Ore 19:30 @ Guné, Via del Drago d’Oro 1r
“Donn Trader e il Conte” Cena con degustazione cocktail a tema Tiki con Luca Picchi, Gilli 1733 Evento aperto al pubblico a pagamento, 60 euro - 
Prenotazione obbligatoria - info e prenotazioni: +39 055 4939902 – info@gunesanfrediano.it

Ore 20 “Blue Klein Cocktail Party” @ Largo9, Largo Pietro Annigoni 9
Aperitivo con cocktail blu e live painting con l’artista Andrea Pomino.
Evento aperto al pubblico a pagamento - info e prenotazioni: +39 340 8894601- veronica.costantino88@gmail.com

DOMENICA 26

Ore 16 FCW21 Ceremony Awards @ Dome, Via Il Prato 18r

Le aziende Sponsor ed i Partners FCW premiano i bartender ed i cocktail bar vincitori nelle varie categorie.
Presenta Spiridione Ripaldi, Direttore artistico e conduttore dei principali format italiani legati al Bartending e alla Mixology.

Evento su invito.

LISTA DEI COCKTAIL BAR

COCKTAIL BAR
Bitter Bar
Cafe 19.26
Caffè Concerto Paszkowski
Ditta Artigianale Oltrarno
Djaria American Bar (N)
Fake Firenze (N)
Gilli 1733
Guné
Harry's Bar
La Ménagère
La Petite (N)
Largo Nove (N)
Locale
Rasputin
Rivoire
Santa Cocktail Club (N) 


HIGH VOLUME BAR
Fuk
Dome
Floreal (N)
Gesto
Habitat
Inferno
MAD - Souls & Spirits
Move On
PanicAle
Rex
Strizzi Garden
Urbano Viktoria Lounge Bar

BAR D'HOTEL
Angel Roofbar&Dining - Hotel Calimala (N)
Atrium Bar - Four Seasons Hotel Firenze
Bar Mediceo - Villa La Massa (N)
Caffé Cibreo - Helvetia&Bristol Firenze (N)
Caffè dell'Oro - Portrait Firenze
Divina Terrazza Rooftop Bar - Grand Hotel Cavour
Empireo - Plaza Hotel Lucchesi
Harry's Bar The Garden - Sina Villa Medici (N)
Horto Convento
Il Chiostrino di Villa San Michele - A Belmond Hotel, Florence
Irene Firenze - Hotel Savoy
La Terrazza - Grand Hotel Minerva
La Terrazza Rooftop Bar - Continentale Hotel
Santa Garden - Villa Cora
Picteau Cocktail Bar - Hotel Lungarno
Winter Garden Bar - The St. Regis Florence

Programma completo qui sotto

Eventi e feste al B-Roof del Grand Hotel Baglioni

Al quinto piano dell’iconico Grand Hotel Baglioni, nel cuore di Firenze, il B-Roof, ristorante e american bar panoramico, impreziosisce questo storico albergo con una proposta unica. Arredi ricercati che raccontano di un luogo senza tempo, una calda atmosfera e una vista spettacolare fanno da cornice ad una cucina di alto livello: ricette della tradizione, rivisitate in chiave moderna, per un viaggio nei profumi e nei sapori della Toscana. Ogni tavolo promette una veduta senza pari, per  assaporare piatti prelibati mentre si ammirano gli angoli più sorprendenti del centro storico.

Pranzo e cena ogni giorno con menù a la carte che varia a seconda della stagione con materie prime fresche e ricercate. Non dunque un semplice ristorante, ma una location d’eccezione per ogni tipo di evento.

EVENTI SPECIALI LUGLIO e AGOSTO

B-ROOF AMERICAN BAR - Tutti i giorni dalle 10 alle 24, aperitivo dalle 19 alle 21 - prenota qui
 
Ogni giorno dalle 19 alle 21 - PIZZA & BOLLE: pizza gourmet a scelta + 1 calice di bollicine – da 20 euro a persona
Ogni mercoledì dalle 19 alle 21.30, (after dinner dalle 21.10 fino alle 24)
 Aperitivo con DJ set nella cornice della Pergola B Green: ogni settimana un Signature Cocktail differente. 

Abbinamento: selezione di 3 finger food d’autore creati dallo chef Richard Leimer, Dry snaks e Olive 
Prezzo: 30 euro per persona.

SUMMER HAPPY HOUR  
(cocktail con un menù in abbinamento)
Menù:
Fregola condita con verdure di stagione olive infornate e capperi
La Parmigiana
Piccolo spiedino di pollo e  zucchine  salsa di peperoni e guacamole
Cubo di Tonno scottato salsa ponzu
1 COCKTAIL à LA CARTE a scelta
28 euro a persona
 
Ristorante panoramico B-ROOF - Pranzo dalle 12:30 alle 14, Cena dalle 19:30 alle 22
Pranzo servito in sala panoramica climatizzata o in pergola B Green all’aperto (temperature permettendo). Durante le serate estive, previa disponibilità, Ristorante all’aperto nella cornice della terrazza panoramica.
 
Degustazioni:
 
Ogni giovedì dalle 19.30 alle 22 - LA BISTECCA DEL B-ROOF: menu per minimo due persone (55 euro a persona)
Menu:
Bruschetta di fresco di pomodoro e basilico - Con il calice di brioso fresco
La Bistecca
Ghiotta di patate
Scarola con  acciughe e peperoncino
Fagioli all’olio e fresco di pepe
Intingolo di arrosto
Fondente di peperoni rossi
Bagna cauda
Zuccotto alla Fiorentina
Vin Santo
1 Minerale nat/gas
1 Calice di Chianti DOCG di Pietrafitta per persona
 110€ (€ 55,00 per persona, minimo 2 persone)
 
Tutti i giorni dalle 19.30 alle 22 - LA DEGUSTAZIONE “IL TOSCANO"
 Bollicine di benvenuto e il crostino di fegatino
ANTIPASTO
Pappa di zucchine e grissini di finocchiona sullo stracchino
PRIMO PIATTO
Mezzelune di coda di mucca alla vernaccia, cardoncelli e nipitella
SECONDO PIATTO
Il taglio di costata con il pestato di ginepro alla griglia
DESSERT
Lo zuccotto alla fiorentina
65€ a persona - Compreso una bottiglia di vino rosso Docg Gallo Nero Pietrafitta per prenot.
Altre bevande non comprese.
Prenotare qui


Piazza Unità Italiana, 6 - 055 23588965 - info@b-roof.it - www.b-roof.it

Chef & Charity a Forte Belvedere

Il programma prevede una cena a buffet aperta al pubblico, con un’offerta minima di 25 euro, interamente devoluta al progetto del Villaggio Montedomini della fondazione “Il cuore di Firenze”, con la costruzione di case per gli anziani bisognosi.
Nel menù piatti “signature” di 16 importanti chef del panorama fiorentino e toscano, inclusi i titolari di diversi ristoranti stellati: tra gli altri, Gaetano Trovato (Arnolfo) Marco Stabile (Ora d’Aria), Filippo Saporito (La Leggenda dei Frati), Antonello Sardi (Le Tre Virtù), Marco Cahssai (Atman a Villa Rospigliosi), Silvia Baracchi (Il Falconiere), Giovanni Luca Di Pirro (COMO Castello del Nero) e Stelios Sakalis (Castello di Spaltenna), insieme a talenti come Andrea Perini (Al 588), Lorenzo Romano (Insolita Trattoria) o Kin Cheung (Element), Edoardo Tilli (Podere Belvedere), Paolo Gori (Da Burde), Francesco Preite (Moi, Prato), Salvo Pellegriti (La Vetreria), ognuno assistito da uno studente della scuola di cucina Cordon Bleu di Firenze.

In assaggio anche anche i cantucci del forno Pane, amore e fantasia, i vini del Consorzio Chianti Colli Fiorentini, le verdure di Giotto Fanti Fresh, il caffè di Ditta Artigianale con il campione del mondo Francesco Sanapo e il gelato di Sergio Dondoli e Cinzia Otri.

Biglietti qui

Inoltre, accogliendo l'invito del presidente del Consiglio regionale toscano Antonio Mazzeo (“La Toscana terra del cuore, le ragazze e i ragazzi hanno perso un luogo di aggregazione importante, per questo chiedo a tutti di dare il loro contributo”) il comitato promotore ITALIAN CHEF CHARITY NIGHT, ha deciso di affiancare alla raccolta fondi già stabilita un nuovo scopo per l'evento di martedì 7 settembre al Forte Belvedere. In particolare, l'appuntamento di solidarietà con 14 chef di fama finanzierà i nuovi progetti che vedranno protagonisti i ragazzi disabili del Ca'Moro - Social Bateau - Ristorante di Livorno, la barca-ristorante affondata qualche giorno fa. Ci è sembrato importante e opportuno, dare una mano per sostenere il futuro lavorativo di questi ragazzi.

È uscito Firenze Spettacolo di Settembre!

in questo numero:

HOT NEWS / COVER STORY
In Alto I Calici! Florence Cocktail Week a Firenze e in Toscana.

HOT NEWS / EVENTI in TOSCANA

Avventure in Fattoria - Una Card per Winelovers - Chef & Charity a Forte Belvedere - Settembre in Mugello  -DaTE, Eyewear d’avanguardia - Artigianato e Palazzo - In Villa con gli Artigiani - Pitti Fragranze - La Notte della Ricerca
Viaggi Di…Vini: Le Bèrne, vini di famiglia - Tracce di Francia nella terra del Nobile
Il mondo e’ un… Paradu’

ARTE & MOSTRE
Vernissage: Jeff Koons, splendore e bagliore - La Mirabile Visione - Inside Dali’ - L’Enoarte di Elisabetta Rogai - Commedia Divina 80 - Il Tempio del Brunello
Mostre in corso, Musei

CINEMA
Nuovi Film a settembre
Festival, Rassegne

SPECIALE CORSI
lingue, teatro, danza, cucina, fotografia…

SPETTACOLI
musica classica, teatro, festival, concerti, incontri…

CITY TREND
tendenze, anticipazioni, gossip, piaceri, divertimenti, ristoranti, chef, eventi, wellness, shopping!
GOURMET NEWS: The Stellar, il gusto del futuro – Alla scoperta del Florentia Cafe’ – 25Hours Hotel – I piaceri della Trattoria – Un nuovo Verrocchio – Capriccio a Palazzo Montebello – Metti una sera una cena Agri-Chic – La Tinaia di Borgo Scopeto – Una Cena Scacciapensieri – Il Paradiso all’improvviso
CHEF vs CHEF: L’Oro di Antonio – Il Senso di Franco per la Toscana
GUIDA RISTORANTI & TRATTORIE in citta’ e oltre

I NOSTRI EVENTI SPECIALI
GOD SAVE THE WINE: La Vendemmia in via Tornabuoni

+
MEGA CARNET COUPON SUPERSCONTO
BIGLIETTI OMAGGIO & SUPERIDOTTI SPETTACOLI, CONCERTI, CINEMA, WELLNESS & RISTORANTI!

& more....

Il Girone dei Tartufi

La Sagra del Girone si fà! L'organizzazione ha fatto un grosso sforzo per essere in regola e offrire la possibilità di degustare le mitiche specialità al tartufo anche quest'anno.

Da sabato 4 Settembre e per ben 23 giorni, riapre la Sagra del Tartufo e Festa del Volontariato, della S.M.S. Croce Azzurra di Pontassieve, sezione del Girone, che costituisce un appuntamento fondamentale oltre che essere  la principale forma di autofinanziamento per gli scopi sociali della Sezione (servizi di accompagnamento, ambulanza, gestione ambulatori medici, assistenza anziani, ecc.), quest’anno ancora più necessario.

Il menù è a base di tartufo con le tradizionali gustosissime specialità a prezzi convenienti anche in tempi di crisi: Carpaccio, Sformati, Taglierini, Tortelli, Lasagne, Uova, Tartare, Bistecche e Tagliate alla griglia, Hamburger, Tartare, Carpaccio, Pizze… e anche nuove proposte.
Per chi non ama il tartufo nessun problema, le stesse specialità si trovan anche senza tartufo, da provare assolutamente la bistecca per due!


La Sagra è organizzata insieme al Circolo ricreativo culturale ARCI Il Girone e si svolge tutti i giorni fino al 26 settembre, nei locali al coperto accanto allo stesso circolo, in Piazza Pertini al Girone (Fiesole).

Prenotazioni anche sul sito web, dove è anche possibile ordinare prima di arrivare, attraverso il  menù, avrete così la precedenza per sedervi!

Prenotazione obbligatoria con due turni alle 19,30 e alle 21,15, per poter rispettare le normative anti Covid19 e Green-pass obbligatorio.
informazioni: 331 4480285 (dalle 16 alle 18) - tutti i giorni dalle 19.30 - sagratartufo@gmail.com - Pagina Fb - parcheggio gratuito


Chef United for Ukraine a The Stellar

Una serata per raccogliere fondi in sostegno delle persone in fuga dalla guerra in Ucraina.

Inizio ore 19,30. Ingresso 25 euro: degustazione a scelta tra i tanti piatti proposti dai vari Chef e scelta di cocktail o vino. Vino.com propone una selezione di vini italiani serviti alla presenza del sommelier campione del mondo Luca Gardini.
Registrarsi su EventBrite per prenotare il proprio ingresso.

The Stellar organizza lunedì 2 maggio un evento dal titolo “Chef United For Ukraine - we make food not war” con la collaborazione di chef, maestri gelatai e barman fiorentini che hanno risposto all’iniziativa di solidarietà e hanno confermato la loro partecipazione. Protagonisti assaggi delle loro specialità negli spazi del ristorante e lounge bar di piazza di Cestello dall’ora dell’aperitivo.

Tra gli altri saranno presenti: Luigi Bonadonna, chef di The Stellar, Duccio Pistolesi chef di ACF Fiorentina, Edoardo Tilli di Agriturismo Podere Belvedere, Stefano Frassineti della Locanda Le Tre Rane - Ruffino, Paolo Gori della Trattoria da Burde, Andrea Perini di “al 588”, Gabriele Andreoni e Elisa Masoni di L’Oste Trattoria Italiana, Gabriele Rastrelli di Cestello Ristoclub, i ragazzi e le ragazze del Santo Bevitore, Santino e S.forno, Vetulio Bondi di I Gelati del Bondi, Sergio Dondoli della Gelateria Dondoli, Nicola Spaggiari, barman di The Stellar.

Il ricavato della serata è interamente devoluto a due realtà cittadine che stanno contribuendo concretamente all’accoglienza dei rifugiati ucraini e in particolare alle famiglie con bambini in difficoltà (progetto ‘Bambini nel Mondo’): Fondazione Ospedale Pediatrico Meyer e Fondazione Solidarietà Caritas ONLUS Firenze.

L’evento ha il patrocinio di Fondazione CR Firenze, Comune di Firenze e Confindustria Firenze. Partner dell’iniziativa sono Nana Bianca, VINO.COM, AIS Associazione Italiana Sommelier, Firenze Spettacolo e Alba Firenze.

The Stellar - Piazza di Cestello 10

Spaghetti a Mezzanotte! Al Savoy

Un’icona, un simbolo della nostra tradizione. Il piatto manifesto della cultura culinaria del Bel Paese nella versione Sciuè Sciuè dello Chef Fulvio Pierangelini.

Quando? Giovedì 7 luglio alle 23.30 al ristorante dell’Hotel Savoy, Irene Bistrò. Con l'iniziativa Spaghetti a Mezzanotte si approfitta del fresco della tarda sera accompagnati da un signature cocktail e gli spaghetti preparati a vista dagli chef.  

Piatto, sorbetto & drink 30 euro a persona, 50 euro a coppia - Posti limitati, prenotazioni 055 2735891 - irenefirenze@roccofortehotels.com

Irene Bistrò - Piazza della Repubblica 7


La SPA Suite

La novità più recente annunciata dal gruppo Rocco Forte Hotels riguarda un'esclusiva Spa Suite,  al quinto piano dell’albergo con impareggiabile vista su Firenze e area relax. Tutti i trattamenti corpo e viso sono creati in collaborazione con l’Officina Profumo Farmaceutica di Santa Maria Novella usando i loro storici prodotti naturali. Un'occasione per concedersi attimi di relax mentre si ammira la Grande Bellezza di Firenze.


Per prenotare un trattamento Spa individuale o di coppia: 055 2735836; concierge.savoy@roccofortehotels.com - scopri di più qui

IRENE BISTRO'

Architettura storica, eleganza e accoglienza italiana a cinque stelle in questo locale con un menù ideato dal Maestro Fulvio Pierangelini con l’Head Chef Giovanni Cosmai.
Un luogo chic & smart dove gustare il meglio della tradizione con tocchi di contemporaneità in abbinamento ai vini più pregiati.
Un'occasione per scoprirlo? Il brunch di Irene Bistrò.


Ogni domenica dalle 12:30 alle 15 un’esperienza sofisticata e sfiziosa, con protagonisti sapori autentici di mare e di terra e il gustoso angolo “Little Tuscany”.
Piatti tra stagionalità e tradizione, con particolare attenzione al benessere.

65 euro a persona (acqua e caffè inclusi) Gratuito per bambini 0 - 10 anni - Riduzione del 50% per ragazzi dagli 11 ai 14 anni

Irene Bistrò, Hotel Savoy - Piazza Repubblica 7
Prenotazioni 055 2735891 - irenefirenze@roccohotels.com

Giugno a The Stellar

L’ex Granaio mediceo è oggi un affascinante hub affidato a Nana Bianca, incubatore di start up, dove si incontrano settori di riferimento delle nuove generazioni, enogastronomia e buon cibo, musica e tecnologia. La cucina, guidata da Chef Luigi Bonadonna, racconta i sapori della tradizione, rivisitati in chiave contemporanea, come la “carbonara 3.0”. La partnership con Vino.com assicura la miglior selezione con 500 etichette nazionali e non.

L’aperitivo è sempre all’insegna del food pairing con drink strutturati. Ogni giorno in offerta a 18 euro uno dei Signature Cocktail del Barman Nicola Spaggiari e compresa nel prezzo una speciale selezione di 4/5 tapas.

Eventi del mese:

Digital Safari: fino al 21 giugno ogni martedì la rassegna sul mondo digitale con incontri e dibattiti. Sei appuntamenti dal vivo con 18 professionisti di marketing e comunicazione digitale. L'obiettivo è di esplorare trend e opportunità nella "giungla" del digitale. Ogni evento è condotto da Luca Cappiello, digital strategist e Annagrazia Stifanelli, space manager di Nana Bianca. Gli eventi sono gratuiti dalle 18 alle 19.30 sempre seguiti da un aperitivo con dj set.  Per prenotarti agli eventi clicca qui.

Programma:
Martedì 7 giugno Social media: l'importanza di avere una strategia con Riccardo Pirrone social media manager per Taffo e formatore per KiRsocial e IED, WikiPedro, Content creator e autore e Lorenzo Baglioni, cantante e presentatore.
Martedì 14 giugno Growth hacking con Susanna Rosa Growth Marketing Manager in Learnn, Matteo Aliotta, Growth Marketing Manager e Antonio Civita, fondatore di STRTGY.
Martedì 21 giugno Social Media: branding, influencer e community con Yari Brugnoni, Pietro Fruzzetti, e Giuliano, Nanni e Riccardo di Caffè Design.



Altri eventi....
Ogni settimana appuntamento con aperitivi a tema.
LUNEGIN. Ogni lun degustazione di Gin e proposte culinarie dello chef.
MAREDì degustazione di mare dalle 19.30. Menù a base di pesce con una proposta cocktail.
MÉRCORE - spritz alla veneziana con select e cicchetti.
NIGHTLIFE – ogni gio, ven e sab aperitivo e dj set; una volta al mese live + djset internazionali a cura di Luigi Bonadonna.

THE STELLAR
Piazza di Cestello 10, Firenze - Orari: lun-ven 8-24, sab 18-24 - info e prenot.  331 1358259 



INTERVISTA CHEF: Gigi Bonadonna

Nato in Germania da una famiglia siciliana, Gigi Bonadonna si trasferisce dopo pochi mesi in Toscana dove assorbirà la tradizione della nostra regione arricchita da quella mediterranea, propria della famiglia. Dopo la scuola alberghiera lavora in diverse cucine di hotel a fianco di chef di alto rango come Damiano Nigro, Antonio Guida, e al Brunelleschi Hotel con Giuseppe Mancino.

La sua prima occasione arriva grazie anche al consiglio dell’amico Filippo Saporito: prende in mano la cucina dello storico Chalet Fontana dove in 4 anni lo rilancia nel panorama fiorentino. Qui cresce molto confrontandosi con tutti gli aspetti del ruolo di Executive Chef. Dal giugno 2020 è a capo della cucina di The Stellar (Nana Bianca), dove fu il granaio della famiglia Medici in Piazza del Cestello. Qui propone i sapori della tradizione rivisitati in chiave contemporanea.

La cosa che hai fatto della quale sei più orgoglioso/a e quella che (eventualmente) non rifaresti.
Viaggiare tanto sia per lavoro che per piacere personale, conoscere luoghi e persone nuove, importante per me. Rifarei tutto e nello stesso identico modo.

Ingredienti e ricetta per un locale di successo.
La felicità delle persone che lavorano, il mondo ha bisogno di felicità, ovviamente quella vera, io credo che si trasmetta tanto dal viso di un ragazzo in sala quanto nei piatti dalla cucina; se sei felice di quello che fai è già abbastanza per circondarti di persone positive e per fare un ottimo lavoro.

La Vostra cucina spiegata con poche parole semplici a chi non vi conosce…
La mia cucina è quello che vorrei mangiare. Lo preparo, lo mangio e lo faccio provare, se piace a 10 persone su 10 entra in carta finche mi va di mangiarlo. Dopo viene sostituito da quello che la stagione ed il mercato ci offre ogni giorno.

Il vostro/vostri “piatto forte”, la vostra “specialità”…
La carne, in particolare selvaggina e volatili, specialmente quaglia, piccione, anatre.

La pietanza che preferisci lavorare.
La pasta fresca in tutte le sue forme e i lievitati come il pane fatto fresco tutte le mattine.

Il vostro piatto più difficile da realizzare, ma di maggior soddisfazione.
Sicuramente la Carbonara 3.0

Un ingrediente o un piatto sopravvalutato?
Nessuno.

Un ingrediente o un piatto sottovalutato?
La semplicità, l’anonimato ed il far bene senza un secondo fine, solo perché far bene ti fa stare bene. Credo che oggi questo sia sottovalutato.

A cena con un buon vino. Quale?
Rosso: un nebbiolo, un barbaresco o un barolo possibilmente Renato Ratti. Bianco: Alsazia, quindi un Riesling di Hugel.

In breve, facci venire l’acquolina in bocca, raccontandoci i piatti salienti del menù di stagione.
Maltagliati di pasta fresca fatti in casa con farina di castagne e cacao al ragù di anatra e polvere di agrume. Terrina di fegatini, pan brioche, cipolle bianche croccanti, amarene e gelatina al vin santo. Anatra di Laura Peri in salsa dolce forte, millefoglie di patate salvia fritta e crema di pane alle erbe spontanee. Piccione scaloppato con gel di melograno bietola, foie gras e lollipop di coscia di piccione.

A cena a Firenze in un altro ristorante… Chi?
Per un pranzo classico ma sempre buono da "Burde", per una cena simpatizzo per  "Io osteria personale", ma se voglio farmi coccolare preferisco andare da Gabriele e Giacomo al “Cestello".

A cena in Toscana in un altro ristorante… Chi?
Da Arnolfo di Gaetano Trovato per una cena importante e sensoriale, o da Maggese da Fabrizio Marino per un’ottima cena diversa, perché vegetariana con ottimi sapori.

Firenze e provincia a tavola? Un parere sulla nostra ristorazione ….
Ha una profonda tradizione che tutto il mondo ci invidia e apprezzo molto chi lavora per tutelarla, proteggendola ma rendendola anche contemporanea. Tutti amano i fegatini, la bistecca o la pappa al pomodoro, io credo che sia giusto proteggere queste tradizioni ma provare ad aggiornarle creandogli un upgrade che li porti ai giorni nostri e perché no proiettarli nel futuro lasciandogli sempre la loro identità e storicità.



RECENSIONE SETTEMBRE 2021

The Stellar, la novità in San Frediano - Il gusto del futuro in un antico Granaio mediceo.

C’era una volta un Granaio mediceo, costruito alla fine del Seicento per volere di Cosimo III in uno dei quartieri più vivaci della città. I meno giovani lo ricorderanno come la Caserma Cavalli dove molte generazioni hanno passato la visita per il militare. Recentemente è stato acquisito dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, che lo ha ristrutturato completamente e affidato con un bando a 'Nana Bianca' per la creazione di un hub digitale, un incubatore di start up di giovani imprenditori.

E qui, nei vasti locali al piano terreno e nella corte antistante, ha preso vita anche The Stellar, bar e ristorante ma anche spazio per ospitare eventi, workshop e mostre.
“Taste the future” è l’esperienza che promette il locale, arredato con gusto contemporaneo e un’eleganza essenziale. Nello staff spiccano personalità note del mondo enogastronomico in città, come il manager Alessandro Fresoli, il barman “alchimista” Nicola Spaggiari che non manca di proporre signature cocktail da abbinare alle creazioni culinarie, e lo chef Luigi Bonadonna che abbiamo conosciuto e apprezzato alla guida del rilanciato Chalet Fontana e che, benchè giovane, vanta esperienze a fianco di chef stellati come Luca Landi, Antonio Guida e Damiano Nigro.



La cucina racconta i sapori della tradizione, chiaramente rivisitati, ed è equilibrata tra mare e terra. Freschezza, eleganza, gusto si combinano nello stile di questo chef in una sequenza di piatti che sanno ben esprimere queste triplici qualità.
Un percorso suggerito può partire dalla tartare di manzo con riduzione di balsamico e chips di parmigiano con crema di cecina; poi una specialità di Bonadonna, la “carbonara 3.0”, per concludere delicatamente con una sfoglia di cecina, melanzana affumicata, pomodoro liquido, stracciatella di bufala e basilico croccante. Notevolissimo lo spaghetto “morelli” al nero di seppia con tartare di scampi, risottato nella sua bisque; così come il raviolo di baccalà con cavolfiore, sfogline di acciughe del cantabrico e colatura di alici. Tra i dessert ci attira il cremoso alle fragole e schiuma di champagne.
La partnership con Vino.com, che opera all’interno dell’hub, assicura un’ottima selezione di vini, oltre 500 etichette nazionali e non, compresi anche piccoli produttori locali.

Prezzi: antipasti 10-12, primi 14-16, secondi 15-20, dessert 8


L'Enoteca del Pesce a Tavarnuzze

Ristorantino di pesce a Tavarnuzze, menù di giornata con pesce fresco: antipasti, crudité, fritti, primi e secondi. Ampia selezione di vini. Anche per asporto grazie alla gastronomia di mare.

NEL NOSTRO E-STORE CENE 2X1

Tavarnuzze, via della Repubblica 13, - ristorante da mar a sab a cena, dom solo pranzo - gastronomia da mar a sab 10-13 e 16-22, dom 10-16 - 055 2374262, WA 338 3333517 - www.imalavvezzi.com  - 

L’estate dello Chalet

Affacciati sullo sconfinato e fantastico giardino, si gode di una tranquillità inusuale. E a tavola, oltre la splendida cornice, ci aspetta anche una cucina che ristora la memoria senza appesantirla di nostalgia. Il menù snello, ma soddidsfacente, pesca a piene mani dall’adiacente orto bioattivo e da materie prime di prima scelta.

Diego Abad e Barbara Corrado, i due giovani chef che si dividono i fornelli, ci danno il via con un ottimo carpaccio di branzino in salsa agli agrumi, cetriolo e cipolla agrodolce. Un piatto che conquista tutti i sensi: gusto, olfatto, vista. Fresco, buono, equilibrato. I primi vanno incontro a ogni esigenza, per noi: Ravioli di patate, gamberi rosa e salsa alla Bisque e Spaghetto alla chitarra con cozze, zafferano, limone e fiori di zucca. Entrambi gustosi, ben presentati con un pizzico di originalità.


Tra i secondi incuriosisce un piatto vegano che rivela l’estro dei due chef: Funghi cardoncelli al vinsanto e senape con cecina e taccole spadellate che sfatano il pregiudizio del vegano triste e senza sapore. Invece goloso e nutriente! Dulcis in fundo una mousse al pistacchio con salsa ai frutti rossi, ma anche Cheesecake e Tiramisù.

Chalet Fontana si riconferma come un luogo ideale per tutit i momenti salienti della giornata, non solo pranzi e cene in relax. Colazione, spuntini pomeridiani, aperitivi o ai tanti eventi che scandiscono il calendario tra musica, mercatini e arte.

Viale Galilei, 7 - 055 2280841 - ristorante da mar a dom dalle 18 alle 24,  bar dal 2 al 7 e dal 23 al 31 dalle 10 alle 24 - parcheggio interno - ristorante@chalet-fontana.it - www.chalet-fontana.it Prezzi: antipasti e primi 15-18, secondi 17-23, dessert 7. Vini anche la calice - chiuso dal 12 al 18 agosto compresi

Una Settimana Preziosa

Istituzioni culturali e gallerie della città ospitano mostre, incontri e manifestazioni dedicate al gioiello contemporaneo e alle nuove tecnologie. Un ricco programma che inizia con PREZIOSA, la mostra principe che si tiene nella GALLERIA DELLE CARROZZE DI PALAZZO MEDICI RICCARDI, con artisti orafi pluripremiati dello scenario artistico internazionale: Lauren Kalman, Anya Kivarkis, Rein Vollenga, Sam Tho Duong, Jayne Wallace, Kazumi Nagano, Conversation Piece (Beatrice Brovia & Nicolas Cheng), Ana Rajcevic e Barbara Paganin.

PALAZZO DEL PEGASO ospita invece una delle più vaste collezioni private di gioielli contemporanei esistente, appartenente ai coniugi Karl e Heidi Bollmann.

Nella GALLERIA DEL PALAZZO COVERI invece Preziosa Young introduce i cinque vincitori della X edizione di questo concorso internazionale, indetto da LAO.

In programma anche conferenze nella Foresteria Valdese in via de' Serragli a cura di esperti del gioiello, del design e delle arti visive, tra cui Roberta Bernabei, Maria Laura La Mantia, Paola Stroppiana, Federica Fontana, Carla Riccoboni, Barbara Schmidt, Nantia Koulidou.

Novità di questa edizione sono PREZIOSA MAKERS, e l'ITINERARIO DEL GIOIELLO A 5 STELLE.
Progetto nato dalla collaborazione tra LAO e ARTIGIANATO E PALAZZO. MAKERS è una vetrina per artigiani e designer selezionati da un comitato scientifico che si terrà alle Scuderie di Palazzo Corsini dal 28 aprile al 1° maggio.

Per l'Itinerario a 5 stelle, otto dei più prestigiosi hotel della città (Dimora Palanca, Lungarno, Regency, Savoy, The Place, The Westin Excelsior, Villa Cora e Ville sull’Arno) ospitano nelle lobby e nei salotti alcune opere dei protagonisti delle mostre principali della FJW.

Tra gli eventi collaterali segnaliamo: SEGNI SUL VOLTO, mostra con i risultati del seminario/workshop condotto da Carla Riccoboni e coordinato da Alice Rendon, sostenuto da LAO e con il patrocinio di associazioni di rilievo – AGC, ADI Toscana e ANPIA – che si tiene nei locali adiacenti la Galleria delle Carrozze di Palazzo Medici Riccardi. L’esposizione ripercorre le tappe fondamentali di un’esperienza di progettazione collettiva che ha portato alla creazione di una piccola serie di gioielli da viso, frutto dello sforzo condiviso del gruppo di partecipanti.
C’è modo e moda. Firenze è un gioiello, mostra organizzata da CNA dell'area fiorentina, partner dell’evento. L’esposizione è un omaggio all’arte orafa fiorentina e toscana, sul tema “Recupero della memoria con uno sguardo al futuro”. L’evento (28 aprile-2 maggio, Limonaia di Palazzo Medici Riccardi) ospita anche momenti legati al mondo della moda attraverso fashion performance curate da CNA Federmoda.


Info e programma completo www.preziosa.org

Firenze Spettacolo di Aprile

HOTNEWS/COVERSTORY
La Fortezza degli Artigiani
+ Le delizie di Leonardo

HOTNEWS/SPECIALE 
BAMBINI, E’ PRIMAVERA! 

ARTE MOSTRE INCONTRI
Vernissage:
Il Novecento di Oscar Ghiglia Una Settimana Preziosa Ritratti di... Sangue
Mostre in corso, Musei
Libri & Incontri:
Leggere Per Non Dimenticare
+ conferenze e presentazioni libri 

CINEMA 
Nuovi Film Aprile
Festival: Il Korea compie 20 anni! 

MUSICA & TEATRO
Concerti, Opere, Prosa e Teatro, Festival, Spettacoli... 

CITY TREND 
tendenze, anticipazioni, gossip, piaceri, divertimenti, ristoranti, chef, eventi, wellness, shopping!

TALK THE TOWN: good news from the city and more
FOOD AND THE CITY: Quando la cena diventa ibrida. Aperitivo o cena, questo e’ il problema nell’era post (?) covid? La nostra selezione di locali del mese riletta in questa chiave.
INTERVIEW Il Barman Alchimista
GOURMET: Un’Osteria sotto le Stelle, Una Grotta Marina
CHEF VS CHEF: La Tavola di Diana, Un Belguardo su Firenze
CENE O PRANZETTO FUORIPORTA?
le nostre dritte per il primo mese di primavera 

ALTRI
Ristoranti & Trattorie, Pizzerie, Cibo Straniero... 

+ CARNET TAGLIANDI SCONTO....


Lunedì gourmet alla Pensione Bencistà

La Pensione Bencistà, storico albergo fiesolano attualmente gestito dalla 5^generazione della famiglia Simoni, lancia un programma di quattro cene per salutare la bella stagione e dare appuntamento alla prossima primavera. Tre cene a tema vino alla presenza dei produttori e una dedicata all'olio extra vergine di oliva toscano.

A CENA CON I VIGNAIOLI
Dal 18 ottobre, per 3 lunedì, la Pensione Bencistà ospita un viaggio attraverso l’Italia in tre puntate, Piemonte, Toscana, Sicilia; in cucina una collaborazione a 4 mani fra Francesco Grandi, il cuoco di Pensione Bencistà, e Leandro Gaccione, chef dell’osteria il Papero di Empoli, dà vita a un menu speciale creato per accompagnare ogni vino.

LUNEDÌ 18 OTTOBRE
SoloRoero, tre amici che creano un progetto vitivinicolo in Piemonte e nel 2020 vincono il premio SlowWine come migliori giovani vignaioli dell'anno.
In Roero, una terra lontana ma non minore, spesso ingiustamente poco considerata in confronto alla vicina Langa tre vignaioli di prima generazione –Enrico, Luca e Alberto– coltivano Arneis e Nebbiolo per farne vini autentici, che nascono grazie all’attenzione e al rispetto per la terra e per i suoi ritmi. SoloRoero sono tre amici che credono nell’idea(le) di comunità e costruiscono un percorso comune per valorizzare il loro lavoro sul territorio. Dal 2017 con il festival soloVino portano in Roero ogni anno tanti amici-produttori e appassionati di vino.
MENU
Battuta al coltello di diaframma di manzo di razza Calvanina con petali di rosa sott'aceto, crumble di pane e erbe spontanee in insalata - Sandro D'Pindeta IGT, 2020 - Alberto Oggero
Macarones di pappa al pomodoro con crema di canestrato di Pienza e basilico artico, "pomarette" di datterino in aridocoltura e acini d'uva - Roero Bianco DOCG, 2020 - Valfaccenda
Coscio di pollo al melograno con barba rossa bruciata, cipolla dolce forte arrostita e erba rifatta liquida - Roero Rosso Valdovato DOCG, 2017, Cascina Fornace
Torta di nocciole dei fratelli Durando con zabaione al moscato d'Asti - Moscato d'Asti DOCG, 2020 - Emilio Vada
50€ a persona

LUNEDÌ 25 OTTOBRE
Protagonista la cantina toscana di Pacina. A Castelnuovo Berardenga la famiglia di Giovanna e Stefano, ispirata dal territorio e dalle visioni ecologiste dei genitori di Giovanna, coltiva cereali, viti, ulivi e ortaggi per infondere in ogni prodotto l’anima del luogo. Tanto lavoro manuale, interventi minimi in cantina, e il giusto tempo di maturazione sono i tre cardini alla base del loro lavoro. Ne nasce un vino di territorio, profondo, che infonde in chi lo beve calore e emozione.
MENU
Filetto di maiale grigio del Casentino, consommé di prosciutto e porri fondenti - La Cerrettina Bianco Toscana IGT, 2019 - Pacina
Fregola con sugo al maialino, aglio rosso, mela verde, castagne e alloro - Donesco Rosso Toscana IGT, 2018 - Pacina
Panna Caramellata, pera al forno, biscotto al pane e artemisia - La Sorpresa Bianco Passito Toscana IGT, 2015 - Pacina
50€ a persona

LUNEDÌ 1 NOVEMBRE
Viaggio in Sicilia, sull’Etna, dove la natura è prodiga ma severa. Da più di 20 anni Marco lavora i suoi 27 appezzamenti vinificando separatamente i vini provenienti da sette contrade  sul versante nord del vulcano. Grazie a una cura meticolosa in vigna, accompagnata da interventi minimi in cantina, ogni vitigno è diventato interprete assoluto del luogo dando vita a una gamma di vini che racconta l’unicità dell’Etna. Sono bottiglie raffinate e luminose, che esprimono la profondità del legame fra ricchezza della natura e sensibilità dell’uomo.
MENU
Crudo d'orata con cavolfiore marinato agli agrumi - Etna bianco DOC, 2020 - Tenuta delle Terre Nere
Linguina agli agrumi, acciughe di Cetara, olive scure, pinolo tostato e panatura di beccafico - Etna rosato DOC, 2020 - Tenuta delle Terre Nere
Baccalà allo zafferano di Roco&Similiace, la sua pelle soffiata, purea di zucca al forno e petali di cipolla cotti non cotti - Etna Santo Spirito Rosso DOC, 2017 - Tenuta delle Terre Nere
Ricotta di pecora, semi di zucca sabbiati e sciroppo allo zafferano - Etna Spumante Blanc de Noir, 2011 - Tenuta delle Terre Nere
50€ a persona

LISCIO COME L'OLIO
DOMENICA 24 OTTOBRE
Serata dedicata all'olio. Organizzata in collaborazione con la condotta Slow Food di Firenze ed il Distretto Biologico di Fiesole questa serata intende raccogliere fondi per aprire a Fiesole un "Mercato della Terra" (un mercato contadino organizzato secondo regole di filiera sostenibile dettate dalla Fondazione Slow Food per la Biodiversitá).

Programma
Ore 19 - Degustazione guidata di oli Evo con Sonia Donati, referente regionale della Guida Slow Food Olio Extravergine.
Ore 19.30 - Presentazione del progetto del Mercato della Terra Slow Food a Fiesole con la partecipazione di alcune aziende del Distretto Biologico di Fiesole
A seguire la cena.

MENU
Cipolla di Certaldo brasata accompagnata da bietole in due cotture
Crema di ceci con pomodorini confit
Scannello con purea di patate all’olio
Budino di pane con caramello salato e olio d’oliva
VINI
Fattoria di Poggiopiano (Compiobbi-Fiesole)
Poggio La Noce (Fiesole)
30€ soci Slow Food, 35€ per aspiranti soci

Fiesole - Via Benedetto da Maiano 4  - 
Per info e prenotazioni info@bencista.com o 055 59163

OGGI a FIRENZE e in TOSCANA

MINI GUIDA NIGHT & DAY

AGOSTO 2022

Venerdì 5
Aka7even - Mont’Alfonso Sotto le Stelle/Castelnuovo Garfagnana
Effetto Venezia a Livorno – livorno-effettovenezia.it
SANGIOVANNI - CASTIGLIONCELLO FESTIVAL

Sabato 6
Sexy Disco Excelsior – Priscilla Salerno
Effetto Venezia – Livorno – livorno-effettovenezia.it
VILLA BERTELLI, FORTE DEI MARMI - Omaggio a Morricone con la straordinaria partecipazione di Susanna Rigacci

Domenica 7
Incanti in una notte di mezza estate - Teatro Cestello al Parco d'Arte Pazzagli
Chiostro di Santa Caterina, Real Collegio Lucca - Viaggio nel repertorio di Renato Zero. Con Marco Rossi e Emanuela Gennai - ore 21.15, ingresso gratuito
Off The Wall - Orchestra Senzaspine - Verdi d’Estate/Giardino Scotto, Pisa
Effetto Venezia – Livorno - effettovenezia.it
MANNARINO - CASTIGLIONCELLO FESTIVAL

Lunedì 8
VINICIO CAPOSSELA - MONT’ALFONSO SOTTO LE STELLE/Castelnuovo Garfagnana
VILLA BERTELLI, FORTE DEI MARMI - Jethro Tull

Martedì 9
C’ERA UNA VOLTA IL MANICOMIO – con C. Ascoli - Estate a San Salvi
ERNIA - CASTIGLIONCELLO FESTIVAL
VILLA BERTELLI, FORTE DEI MARMI - Ermal Meta

Mercoledì 10
ECO MONSTER PUPPET SHOW - PUPI DI STAC/Villa Vogel
C’era una volta il manicomio – con C. Ascoli - Estate a San Salvi
VILLA BERTELLI, FORTE DEI MARMI - Al Bano

Giovedì 11
C’era una volta il manicomio – con C. Ascoli - Estate a San Salvi
VILLA BERTELLI, FORTE DEI MARMI - Francesco Gabbani
Esce nei Cinema: “Nope” di J. Peele

Venerdì 12
GIORGIO PANARIELLO - MONT’ALFONSO SOTTO LE STELLE/Castelnuovo Garfagnana
Sexy Disco Excelsior – Matilde Torres

Lunedì 15
CONCERTO DI FERRAGOSTO - CON R. TESI E BANDITALIANA - Estate a San Salvi
Danilo Rea “Concerto all’Alba” - Mont’Alfonso Sotto le Stelle/Castelnuovo Garfagnana - ore 4.45
Sexy Disco Excelsior – Matilde Torres

Martedì 16
PALIO DI SIENA – Piazza del Campo

Mercoledì 17
I musicanti di Brema – Pupi di Stac/Villa Vogel
Sexy Disco Excelsior – Matilde Torres

Giovedì 18
UMBERTO TOZZI - Mont’Alfonso Sotto le Stelle/Castelnuovo Garfagnana
Esce nei Cinema: “Il Pataffio” di A. Lagi

Venerdì 19
Sexy Disco Excelsior – Michelle Brown

Sabato 20
TUTTI PAZZI PER CAMPANA - Estate a San Salvi
Sexy Disco Excelsior – Michelle Brown

Domenica 21
Orchestra da Camera Fiorentina - Mont’Alfonso Sotto le Stelle/Castelnuovo Garfagnana

Lunedì 22
All’alba perderò - con e regia A. Muzzi - Avamposti/Villa Strozzi

ulteriori info 055 212911 - info@firenzespettacolo.it 

New Caesar Opening!

Il nuovo volto del Caesar viene svelato con un cocktail party a regola d'arte.
Una New Opening fiorentina, aperta alla città per scoprire la nuova proposta del Caesar. 

Martedì 10 maggio dalle 19.30 Aperitivo con Musica per festeggiare la nuova gestione del locale aperto 7 su 7 con tante diverse specialità dalla mattina alla sera.

RSVP 055 0451611

Piazza Beccaria 5 - 055 0451611

Una cena... Verticale. Con Biondi Santi e Andrea Gori

Uno tra i più grandi e storici produttori della Toscana, Biondi Santi, creatore del Brunello di Montalcino dal 1888, è protagonista della cena degustazione dove, in abbinamento alle ricette del sous chef Emanuele Polidori, si degustano le tre diverse annate 2009, 2011 e 2015.

La verticale è tenuta da Andrea Gori, rinomato e preparato wine critic di Firenze, in collaborazione con God Save The Wine e FIRENZE SPETTACOLO.

Menù 

ANTIPASTO:
Taco di ceci, manzo marinato alle erbe, guacamole e yogurt

PRIMO:
Fregola, asparagi, "Perenzin" pepe e olio, mandorle e caffè

SECONDO:
Pancia di maiale, purè di sedano rapa, chutney di mele e zenzero

DOLCE:
Sfoglia cheesecake, mango e noccioline

Mercoledì 27 aprile - ore 20 - 150 euro - Prevendita qui 

EATALY
Via Martelli 22r - negozio tutti i giorni dalle 09.30 alle 22, ristorante tutti i giorni pranzo e cena - Servizio delivery food  - www.eataly.net/it_it/negozi/firenze/

Talk The Town

Un assaggio di Chic Nonna
Da venerdì 15 aprile apre Salotto Portinari Bar & Bistrot all'interno di Palazzo Portinari-Salviati, progetto del gruppo Mine & Yours la cui direzione culinaria è affidata a Vito Mollica. Il concept Salotto Portinari precede proposta del ristorante fine dining Chic Nonna di Vito Mollica che verrà svelata alla città a giugno.
Via del Corso 16 

Il ritorno di Borgo Santo Pietro. Con Ariel Hagen.
Dopo un lungo periodo di chiusura dovuto ai vari lockdown, riapre il ristorante stellato di Borgo Santo Pietro, il boutique hotel 5 stelle di Claus e Jeanette Thottrup a Chiusdino, 22 camere e 4 suite con piscina privata decorate con artigianato tradizionale e arredi d'epoca. Per questa nuova stagione il ristorante Saporium, già 1 stella Michelin, affiancato da La Trattoria sull'Albero, e a Firenze in Piazza Poggi dal ristorante “fratello” Saporium, è affidato alle cure del giovane chef Ariel Hagen, allievo di Norbert Niederkofler e Gaetano Trovato. Un viaggio davvero impegnativo e appassionante per Ariel chiamato a dirigere tutta la food experience dei due ristoranti. Con lui Luca Ottogalli, già spalla di Ariel da Arnolfo (resident Chef di Saporium); Marco Stagi, maestro di cucina toscana e alta panificazione, resident chef di Borgo Santo Pietro Saporium a Firenze, e Ettore Beligni, già a Arnolfo, al Fat Duck e al Mandarin Oriental Lago di Como, ora Executive Pastry Chef del gruppo Borgo. 

Dolce Emporio è più bello!
Rinnovata in Oltrarno la boutique del gusto dello chef Fabio Barbaglini. Mare, Terra, Spiriti e Bollicine, e una nuova luminosa veste per questo accogliente salotto dove degustare vini rari e bocconi gourmet: dalla planche di foie gras ai toast golosi. In carta anche una nuova linea di ortaggi croccanti in acqua di mare, senza sale aggiunto. Spicca il celebre Fuà Fiori di Spezie, il foie gras preparato su ricetta di Barbaglini al naturale o con frutta candita, dalle terre dell’Armagnac, in Francia, e lavorato in torchon in Toscana, con processi e ingredienti naturali. Tra i vini molto dalla Francia, e dalle terre natali di Barbaglini in Piemonte, Friuli, Franciacorta, Isole.
Dolce Emporio - Borgo San Frediano 128/r - 055 3897066 – aperto lun-sab ore 10-21 - www.dolcemporio.shop  


Floressence, Dry Gin, scent of Tuscany
Ha debuttato a Taste Floressence, il dry gin immaginato a Firenze e ispirato a Caterina De’ Medici e al suo profumo. Un gin dal profumo riconoscibile, con note di bergamotto, gelsomino, lavanda, neroli d’arancia e bacche di ginepro, secco ma non classico. Il creatore è Oscar Quagliarini, firma nel mondo degli spirits e conosciuto come Bartender Profumiere, considerato uno dei migliori barman d’Europa e nella lista dei Top World Bartender. “Ottimo da degustare da solo – ci spiega – ma perfetto anche in mixologia, perché capace di aggiungere spessore e carattere a un Negroni o a un Gin Tonic. In distribuzione dal 1° giugno 2022.
www.floressencegin.com - IG @floressencegin - FB @floressencegin

Una nuova Magnolia
FORTE DEI MARMI - È Marco Bernardo, classe 1994, di Airola (Benevento) il nuovo chef del ristorante 1 stella Michelin dell’Hotel Byron di Forte dei Marmi, il boutique hotel a 5 stelle di Salvatore Madonna nel cuore della famosa cittadina della Versilia. Bernardo ha al suo attivo esperienze in importanti ristoranti, tra cui il Four Seasons Hotel Milano con Sergio Mei nel 2013, Le George Four Seasons Hotel a Parigi, nel 2015, alla corte di Alain Ducasse at The Dorchester, tre stelle Michelin, a Londra dove riparte da commis e dopo un anno diventa chef de partie. Accanto alle ricette della tradizione locale e della sua terra, Bernardo introdurrà trattamenti delle materie prime di antico sapore, come la frollatura del pesce, attualizzata in chiave contemporanea da abbinamenti freschi con foglie di limoni di Sorrento e finocchio di mare.
Apertura il prossimo 18 maggio.

Romualdo Imperiale
Romualdo Rizzuti, il primo pizzaiolo di Firenze ad aver ottenuto i tre spicchi del Gambero Rosso, insignito come “Maestro dell’Impasto”, è pronto a sbarcare anche in Versilia. Set della nuova impresa il prestigioso Hotel Imperiale nel cuore di Forte dei Marmi. Romualdo assumerà la gestione del ristorante dove porterà la sua verve napoletana in un menù estivo dove non mancheranno ovviamente alcune specialità di pizza.
Intanto a Firenze gettonatissimi i suoi “best” - San Daniele, Napoli, Margherita e pizza fritta, l'intramontabile Gamberi, Lardo e Tartufo o Prosciutto Arrosto e Tartufo, mozzarelle in carrozza, supplì, coccoli con crudo e stracchino, insalate di stagione e dolci. Il tutto accompagnato da una buona scelta di bollicine, vini, birre.
Le Follie di Romualdo - Via di San Niccolò, 39r - 055 4931923 – da mar a dom a cena, dom anche a pranzo - pag FB lefolliediromualdo 

L’Accademia del Caffe’ Espresso
Sulle colline che circondano Firenze, tra boschi di faggi e castagni, un meraviglioso esempio di archeologia industriale restituito al suo antico splendore. È la sede, o meglio il cuore di “Accademia del Caffè Espresso”. Un progetto visionario de La Marzocco in quella che, una volta, era la fabbrica. Oggi è uno spazio aperto, condiviso: un polo magnetico, che attrae, connette, e genera passione e competenza sul rituale, tutto italiano e ormai globale, del caffè espresso. L’offerta educativa è al centro delle attività. Un progetto didattico in evoluzione: dal primo contatto per l’appassionato, alla preparazione professionale del barista. L’offerta formativa si struttura su più livelli, sia per appassionati che per professionisti, con experience e corsi.
Il Museo. L’area espositiva è un viaggio spettacolare, informativo e interattivo, nel complesso e affascinante mondo del caffè espresso. Accademia del Caffè Espresso è aperta per visite lunedì, mercoledì e venerdì. Le visite sono guidate e offrono un’esperienza immersiva nel mondo de La Marzocco e del caffè in generale.
Via Bolognese 68 – 055 0987301 – aperto lun 10, 11.15, 14.30, mer 10, ven 10-11.15 14.30 - info e prenot www.accademiaespresso.com/vivi-accademia 


Nel limbo dell’Olio
Pruneti, noti produttori di olio del Chianti Classico, hanno appena aperto a Firenze The Art of Healthy Living Concept Store, un centro dedicato alla Cultura dell'Olio e alla scoperta del proprio territorio. Concepito come destinazione di riferimento e di incontro per la comunità internazionale degli "EVO lovers", Pruneti Firenze è un concept store innovativo, in Piazza del Limbo, una delle più antiche della città, tra Borgo SS Apostoli e la riva destra dell'Arno. Le collezioni Pruneti di Olio Extra Vergine di Oliva e Fatti con l’Olio nelle loro vesti classiche, e la nuova “Pruneti MixOILogy ready to go” sono le protagoniste. Inoltre annunciata una veste inedita dell’aperitivo del Chianti Classico firmato Pruneti Extra Gallery, dove l’Oil Cocktail incontra le esigenze della vita frenetica della città in un format take away comodo e elegante.
info 353 4054209 - firenze@pruneti.it

Nuova Vida con Pizzium 
Dove un tempo trovava spazio il Dolce Vita sorge questa nuova pizzeria. Un brand che si trova in tutta Italia e che adesso arriva anche a Firenze e scommette su uno degli indirizzi storici della movida fiorentina. Dopo il successo degli anni 80/90 infatti tante sono le realtà che si sono avvicendate qui e che, per motivi diversi, non hanno trovato il successo sperato. Forza Pizzium!
Piazza del Carmine 5 - 055 0249776

Papito’s Way
Vicino a Piazza indipendenza, da metà gennaio, un locale-novità che mixa gastronomia toscana e sudamericana. In vetrina il lampredotto e il ceviche, la ribollita e il leche de tigre, cantucci di Prato e churros. Pablo Suyon è affiancato in cucina da Andrea Cai, titolare della Tuscany Brothers insieme al fratello Luca, patron del celebre “Il Magazzino” in piazza della Passera.
via XXVII Aprile 42r – tutti i giorni pranzo e cena - 349 111 4207

A cena in Riva a ... San Frediano!

Nuovi scenari al Riva Risto Club.

Il noto e gettonatissimo locale a pochi passi da Porta San Frediano, da oggi, oltre ai rinomati e creativi cocktail, propone sfiziose ricette da gustare a cena.

Un passo in avanti per far vivere il locale dalle 18 con un'offerta ricercata sia per l'aperitivo che per la cena.
Due nuovi menù ad hoc
: uno tapas per aperitivo con stuzzicanti proposte fusion da abbinare ai cocktail, l'altro per la cena alla carta con un piatto su tutti protagonista, il Sushi Meat (sushi di carne).
Una proposta golosa e innovativa per chi ha voglia di condividere una serata piacevole senza rinunciare alla buona musica e al buon cibo.

A completare il tutto intrattenimento musicale per rendere ancora più piacevole la serata!


Riva Risto Club - via Pisana 9c - 055 7091790
da giovedì a domenica, dalle 18 aperitivo con tapas bar e dalle 20 cena e cocktail con menu alla carta, cocktail bar fino alle 2 - www.rivafirenze.it/


Danza In Fiera

RE-DANCE YOUR LIFE è lo slogan scelto per celebrare questa ripartenza. Una bella risposta è la conferma di molti espositori storici sia tra i brand commerciali che nel mondo accademico, con importanti new entry internazionali. Tante le anteprime che ci aspettano in fiera il settore dell’abbigliamento tecnico che si concentra su ecologia e tecnologia, sperimentata nella prevenzione agli infortuni, anticipando le maggiori tendenze. Importante da sempre anche la sezione dedicata alla formazione.


Ricco il programma degli ospiti. Le audizioni con i direttori Thelma Louise di Joffrey Ballet School, Tracy Inman di The Ailey School, Davis Robertson di New York Dance Project e Antonio Fini di Fini Dance New York (conosciuto al grande pubblico come giudice di Ballando on the Road) in cerca dei migliori talenti, da inserire nei prestigiosi programmi di studio riservati a pochi fortunati e meritevoli, che qui hanno modo di poter sostenere audizioni anche per le migliori accademie professionali in Italia. Anche il programma stage si fregia di artisti internazionali, affrontando nell’ambito del contemporaneo il tema del repertorio – rara ed esclusiva opportunità da cogliere al volo! - con compagnie internazionali. Non mancano momenti di formazione e approfondimento e grandi ospiti.

Fortezza da Basso – Viale F. Strozzi 1 – orario dalle 9 alle 20 – ingresso 18 euro, rid 12 – www.danzainfiera.it

Un mese di eventi. Al Mercato Centrale Primo Piano

Il vivace e ormai nazionale format di Umberto Montano annuncia diversi eventi:

Martedì 7 Il Mercato accende il Natale con uno spettacolo di luci, suoni e colori e le musiche del coro gospel One Voice.

Giovedì 9 ore 18.30 Natale con gli artigiani. Alla bottega La pasta fresca della Famiglia Michelis si impara a preparare tortellini, plin e tajarin impeccabili… con assaggio finale!
Evento gratuito su iscrizione a info.firenze@mercatocentrale.it.

Martedì14 alle 18.30 Laboratorio di Natale con Kumi Suzuki. Come preparare biglietti di Natale belli e originali, in formato origami, insieme a Kumi Suzuki di Origamare.
Laboratorio gratuito su iscrizione a info.firenze@mercatocentrale.it.

Giovedì 16 alle 18.30 Natale con gli artigiani. Alla bottega Il bollito e lo stracotto di Giacomo Trapani si imparano i segreti della preparazione del bollito perfetto e della salsa verde per guarnire, con assaggio finale.
Evento gratuito su iscrizione a info.firenze@mercatocentrale.it.

Domenica 19 alle 16 I love LEGO di Natale. Laboratorio per bambini insieme al collezionista Andrea Battaglia per creare simpatiche e divertenti costruzioni LEGO a tema natalizio, con sorpresa da portare a casa!
Evento per bambini 6-12 anni, gratuito su iscrizione a info.firenze@mercatocentrale.it. All’infopoint del Mercato coupon sconto per ingresso alla mostra I Love Lego al Museo degli Innocenti. Mentre al Museo ritirando la mappa del Mercato si ottiene un succo di frutta omaggio al bancone bar del Primo Piano.

Marcoledì 21 alle 18.30 Natale con gli artigiani. Nella scuola di cucina insieme a Marcella Bianchi della bottega Il vegetariano e il vegano per preparare i biscottini di pan di zenzero.
Evento gratuito su iscrizione a: info.firenze@mercatocentrale.it.

Venerdì 31 Capodanno con djset di Matteo Zarcone, menù dedicati e prosecco omaggio a mezzanotte.

Piazza del Mercato Centrale/via dell'Ariento - 055 2399798 - tutti i giorni 10-24 - mercatocentrale.it/firenze

The Fabulous Christmas WINE Party

Le lucine sono accese, tutto è pronto per il Natale 2021, l'unica cosa che mancava era il nostro party! God Save The Wine a Villa Tolomei, mercoledì 15 dicembre 2021, il fabolous party cdi natale. Nuova location da scoprire e tanti vini in degustazione selezionati dal nostro direttore artistico il sommelier informatico Andrea Gori.

Biglietti in prevendita QUI - ore 19.31
35 euro tutto compreso, degustazioni illimitate e menù gastronomico a buffet servito
per partecipare seguire le regole in essere per i ristoranti
info e prenotazioni 055 212911 – info@firenzespettacolo.it

Villa Tolomei
- Via di Santa Maria a Marignolle 10 (sopra Porta Romana)

Vini Protagonisti

CAMPO ALLE COMETE
Vermentino 2020
Stupore 2017

VALLEPICCIOLA
Pievasciata Spumante Brut Metodo Charmat
Pievasciata Pinot Nero IGT 2020
Chianti Classico Docg 2018

CONSORZIO ASOLO PROSECCO
Asolo Prosecco Extra Brut Bele Casel
Asolo Prosecco Extra Brut Col del Sol Progress Country & Wine House
Asolo Prosecco Brut F333M Millesimato 2020 Montelvini
Asolo Prosecco Extra Dry Millesimato 2020 Dal Bello
Asolo Prosecco Extra Dry Bioldo Bio Vegan Val D’Oca
Asolo Prosecco Dry Millesimato 2020 Le Terre
 
CONSORZIO CHIARETTO E BARDOLINO
Chiaretto di Bardolino Gaudenzia 2018 Villa Cordevigo
Chiaretto di Bardolino inAnfora 2019 Zeni 1870
Chiaretto di Bardolino Bio 2020 Gorgo
La Rocca Bardolino 2020 Casaretti
La Rocca Bardolino 2020 Poggio delle Grazie
Montebaldo Bardolino Morlongo 2020 Vigneti Villabella

NATIV
“25 Rare” Greco di tufo DOCG  2020
Blu Onice – Irpinia Aglianico DOC 2019
Eremo Nero – Irpinia Campi Taurasini D.O.C. 2017 

ZARDETTO
Prosecco sup. Conegliano Valdobbiadene Docg Rive di Ogliano Tre Venti extrabrut 2020
Prosecco sup. Conegliano Valdobbiadene Docg Cartizze
Prosecco sup. Conegliano Valdobbiadene Docg Refosso brut 2020
Prosecco Doc Rose’ extradry

BORTOLOMIOL
Audax Prosecco docg superiore Valdobbiadene extra Brut millesimato
Selezione Banda Rossa Special Edition Valdobbiadene Superiore Docg Extra Dry Millesimato
Cuv
Ius Naturae prosecco biologico Valdobbiadene Superiore Docg Millesimato
70Th Anniversary Extra Brut Prosecco Docg Superiore Valdobbiadene Rive di Col San Martino millesimato
Il Segreto di Giuliano rosso Toscano IGT 2018

CASTELLO DI ALBOLA
Chardonnay Poggio alle Fate 2020
Chianti Classico 2019
Chianti Classico Riserva 2017
Chianti Classico Gran Selezione Santa Caterina 2016

ROCCA DELLE MACIE
Villa Vescovile Trento Doc

Fantin Nodar Friulano Colli Orientali del Friuli 2020

Chianti Classico Sant’Alfonso 2019

Chianti Classico Riserva Sergioveto 2018


SOC. AGR. BERTINGA
Chianti Classico DOCG La Porta di Vertine 2018
Sassi Chiusi IGT 2016
Bertinga IGT 2016
Punta di Adine IGT 2016
Volta di Bertinga IGT 2016  

LA QUERCE
Belrosso, Toscana igt Canaiolo 2020
La Torretta, Chianti Colli Fiorentini docg Riserva 2018
Terra diVino, Toscana igt 2018 affinato in terracotta
Dama Rosa, Toscana igt Passito 2018

TERRE DI PETRARA
Irpinia Fiano D.O.P.
Taurasi D.O.C.G.
Irpinia Aglianico D.O.P.
 
MARZOCCO DI POPPIANO
Chianti Colli Fiorentini docg annata 2018

Chianti docg Riserva annata 2017

Pretale, Toscana Rosso igt annata 2016

Vigna del Leone, Toscana Rosso igt annata 2016

FATTORIA POGGIOPIANO
Chianti Superiore 2016 Voce alla Terra
Chianti Riserva 2016
Poggio Galardi in Anfora 2016
VinOrange 2018
(EXTRA) Olio Extravergine di Oliva Plenum 2021

TORRE BISENZIO
IGT Umbria Grechetto “Bianco di Bisenzio” 2019 Biologico
IGT Umbria Sauvignon “Ambris” 2019 Biologico
IGT Umbria Rosso “Il Pugnalone” 2017 Biologico
IGT Umbria Sangiovese 2015 Biologico
Spumante metodo classico Brut Nature Rosè (da uve di Pinto nero) 2018

WINELIVERY
Champagne Boulard Bauquaire Brut Tradition
Muscadet de Sevre et Maine sur lie
Pouilly Fumè del Domain Marc de Champs

VINERIA MODERNA, Firenze
Trittico di aziende toscane.
Da Montevarchi Arezzo Clio Cicogni, biologico e biodinamico: “Aclipe”, Cabernet Franc  e “Assiro” il Merlot e “Saturno” il Sangiovese.
Da Dicomano Borgo Mecereto azienda biologica: “Doppiosenso” IGT Bianco 2020, “La Fuga” 2020 Chianti Rufina DOCG e “Incipit” IGT Toscana Rosso 2018.
Da Volterra Monterosola. “Primo Passo” IGT Bianco Toscana, “Crescendo” IGT Rosso Toscana e “Corpo Notte” IGT Toscana Rosso di Sangiovese e Cabernet Sauvignon.

VINI e PRODOTTI della VALDICHIANA

Menù a buffet servito

CROSTINI
Stracchino e salsiccia;
Mouse di gorgonzola;
Al lardo di Colonnata;
Fegatino toscano
Fagioli e cavolo nero
Bruschetta al pomodororo
TAGLIERI DI SALUMI TOSCANI
Prosciutto crudo
Salame
Finocchiona
Pecorini Toscani
PRIMI PIATTI
Ribollita dello chef
Risotto allo zafferano e cavolo nero
Orecchiette porro e salsiccia tagliata a coltello
SECONDI PIATTTI
Brasato di manzo al vino rosso “Tolomei”
Roast Beef alla birra chiara con olio novello e sale maldon affumicato.
BUFFET DEI DOLCI Delizie di Natale

Una città di LEGO

 Gli appassionati di LEGO si riuniscono e danno vita a costruzioni incredibili.  Il sogno di ogni persona che era bambina negli anni ’80 e ’90 è oggi realtà. Decine di migliaia di mattoncini LEGO trovano casa al Tuscany Hall con creazioni inedite realizzate da decine di appassionati in tutto il mondo, ma anche attività, contest, acquisti di set e prodotti fuori catalogo e/o introvabili altrove.

Gare tra costruttori più veloci, una galleria dedicata ai giovani, un laboratorio su LEGO Minecraft e uno dedicato alla creatività con mattoncini verdi, bianchi e rossi. Insomma una città di LEGO come quelle che sognavamo da bambini.

Tuscany Hall – Lungarno A. Moro 3 – 055 6504112 - sab dalle 10 alle 20, dom dalle 9 alle 19 - ingresso 8 euro, 6 euro ridotto bambini da 6 a 12 anni, , gratis per bambini fino a 5 anni e disabili – www.toscanabricks.it

Maggio al Red Garter

Lo storico locale di Riccardo Tarantoli in via de Benci, evergreen della nightlife fiorentina con steak house e piatti tipici americani, Karaoke e dj set, è aperto tutti i giorni della settimana per tutto l'anno con ristorazione, pub e live karaoke e djset fino a tarda notte.

Programma:
Lunedì Trivia Night gioco a premi dalle 20 alle 22,
Martedì Taco Tuesday & Student Party, Solo 2 euro a taco tra pollo e vegetariano. Party universitario con torneo di beer pong, tanti premi e dj set.
Mercoledì e Giovedì, WING NIGHT - Serata ali di pollo! Solo 40 cent l'una. Tante salse per tutti i gusti! Drink della serata: Margarita messicana. A seguire Karaoke e DJ SET.
Venerdì Karaoke! Ingresso libero e dj set con musica house/commerciale, i mitici anni ‘90/hiphop fino a tarda notte.
Sabato, Saturday Night Fever! Feste di compleanno, lauree e addii al celibato e nubilato; menu fissi e cene aziendali. Cena con spettacolo di karaoke e dj set/vocalist. Ristorante aperto fino alle 1:30.
Domenica dalle 11:30 alle 4 di pomeriggio BRUNCH americano! Pancakes, Waffles, Bagels, Omelettes, Milkshakes. Fino alle 5 di pomeriggio, poi Live Sports (NFL, Serie A, Fiorentina, Premier League e tutti i più importanti eventi sportivi).

Via de’ Benci, 33-35/r - 055 2480909 – da lun a gio dalle 17.30 alle 4, ven, sab e dom dalle 11.30 alle 4 - info@redgarter1962.com - redgarter1962.com

La Certosa degli Artigiani

Sabato 23 e domenica 24  ottobre “Artigianato alla Certosa”, due giornate esclusive dedicate alle eccellenze dell’artigianato e dell’enogastronomia italiane in una location unica e suggestiva. Un’occasione per scegliere creazioni di assoluta qualità: bijoux e gioielli, abbigliamento e accessori, borse e scarpe, profumi e cosmesi, raffinati complementi d'arredo e prodotti enogastronomici di alta qualità.

Eventi collaterali accompagnano lo svolgersi della manifestazione: per il connubio con l'arte e la cultura l'artista Anitya presenta Paesaggi in divenire, opere dove materiali poveri di valore ma ricchi di storia, come ferro, scarti artigianali e vecchi attrezzi, si legano al legno del mare creando istanti di poesia che nutrono l'anima. La paper florist CartAmante con le sue eleganti e burrose RoseSuperLights illumina con eleganza la manifestazione.

Non mancano le visite guidate alla Certosa durante le due giornate alle 15, 16 e 17 a cura della Comunità di San Leonino. Ospite alla manifestazione l'Associazione Voa Voa! Onlus Amici di Sofia.

La formula Ingresso Libero, con l'applicazione di tutte le norme anti covid, permette ai visitatori di godere in tranquillità della manifestazione. Per tutta la durata dell'evento nell'area food gli street trucks deliziano il palato dalla colazione al pranzo fino all'aperitivo serale.

Sabato 23 alle 11 per l'inaugurazione dell'evento concerto di flauti e  taglio del nastro con le istituzioni.


Certosa di Firenze - via del Ponte di Certosa 1 - dalle 11 alle 19.30 - 333 2521819 o 329 8056528 strana.mente@live.it - INGRESSO LIBERO - La manifestazione si svolge in totale sicurezza, nel rispetto di tutte le norme sanitarie anti contagio. Patrocinio del Comune di Firenze e collaborazione del Quartiere3 Firenze.


La Compagnia, dicembre in famiglia e con Fellini

Da mercoledì 15 dicembre al 7 gennaio FELLINI!
Una full immersion lunga un mese nel cinema del maestro. Per tutte le Feste di Natale lo spettacolo delle 15.00 sarà dedicato alla sua filmografia. Sempre ad ingresso libero!
Programma completo

Da domenica 26 dicembre al 6 gennaio FAVOLOSE STORIE PER PICCOLI MOSTRI
Dalla penna dei grandi scrittori e illustratori per i più piccoli, al grande schermo. Le storie di Julia Donaldson, Axel Scheffler, Road Dahl prendono vita durante le feste, a La Compagnia!
Programma completo


In Villa con gli Artigiani

La mostra, arricchita da eventi collaterali, è l’occasione per vivere rigeneranti momenti immersi nella quiete e nel verde del rilassante parco della villa. Ci aspettano, nel rispetto del protocollo anti-contagio, eccellenze dell'artigianato made in Italy e street-trucks selezionati per un frizzante weekend di shopping. Collezioni di alto profilo di gioielli, abbigliamento e accessori dalla cifra caratteristica, articoli di profumeria e cosmesi, raffinate decorazioni per la casa, complementi d'arredo e prodotti enogastronomici di alta qualità.

Tra gli eventi speciali: gli originali lavori di fotografia di Barbara Bertini, fotografa ufficiale dell’evento, con la divertente esperienza di uno shooting fotografico; I racconti del tè a cura di Vania Coveri, degustazioni di tè selezionati, accompagnata da un racconto originale ad esso dedicato. Potete inoltre avvalervi della consulenza di un’esperta in organizzazione e terapia della casa grazie a “Dimora in Armonia”. Presente come ospite l'Associazione Voa Voa! Onlus Amici di Sofia.

La formula “Ingresso Libero” e le ampie zone relax permettono di godere in tranquillità e sicurezza la manifestazione, nel rispetto delle norme sanitarie anti contagio. Per tutta la durata nell'area food gli street trucks deliziano il palato dalla colazione al pranzo fino all'aperitivo serale.
Possibile partecipare a visite guidate alle parti storiche della villa.

Villa Gerini Colonnata, viale XX Settembre, 259, Sesto Fiorentino (FI) - dalle 10:30 alle 19:30 - ingresso libero

 Fb: Strana.mente events, Ig: strana.mente_events - email: strana.mente@live.it

Fashion in Flair a Lucca

Un appuntamento ormai consueto quello che saluta l’arrivo della bella stagione nell’elegante contesto di Villa Bottini e del suo giardino nel centro storico di Lucca. In questa XI edizione si riconferma e rafforza l’obiettivo di offrire una prestigiosa vetrina che valorizzi le molteplici forme dell’artigianato italiano. Ad ospitare la prima edizione di primavera, sempre Villa Bottini, vero e proprio gioiello incastonato all’interno delle mura lucchesi. Le nobili e suggestive sale e il magnifico giardino, diventano il palcoscenico sul quale l'artigianato mette in mostra l'eccellenza delle produzioni Made in Italy, nei settori dell'abbigliamento e degli accessori moda, dell'oreficeria, dei bijoux e dei complementi di arredo, riservando anche ampio spazio all’enogastronomia.

100 espositori, che attraverso la loro manualità e creatività, fanno ‘viaggiare’ i visitatori tra storie d’eccellenza e ben fare. Un’edizione interamente dedicata all’Italia, alle sue eccellenze e alla sua creatività, ai racconti e alle infinite meraviglie del paese, proprio nell’anno del 225° anniversario dell’adozione del primo tricolore, segno tangibile di appartenenza al nostro paese.

Evento promosso dall'Associazione Culturale "Eccellenti Maestrie" in collaborazione con Complemento Oggetto snc, la mostra-mercato ha potuto godere dei Patrocini di Regione Toscana Consiglio Regionale, Comune e Provincia di Lucca, Confcommercio Lucca e Massa Carrara, CNA e Confartigianato Lucca.


Villa Bottini – via Elisa 9, Lucca – ven dalle 15 alle 21, sab dalle 10 alle 21, dom dalle 10 alle 20 – ingresso libero

Artigianato e Palazzo

In questa edizione, oltre alla nuova selezione di circa 80 eccellenze artigiane, un nuovo percorso espositivo tra il Palazzo e le limonaie che, per la prima volta, comprende anche gli spazi privati al piano terra del Palazzo.

Da giovedì 16 a domenica 19 settembre il Giardino diventa una “grande bottega artigiana all’aperto” animata da giardinieri, imbianchini, restauratori e laboratori gratuiti che svelano diverse tecniche. Nel Salone da Ballo la “Mostra Principe” dedicata a “Enrico Magnani Pescia. L’arte della carta a mano dal 1481”.

RICETTE DI FAMIGLIA con la scuola CORDON BLEU

Da perdere ogni giorno alle 18 Ricette di Famiglia, un viaggio nella cultura gastronomica del nostro paese in collaborazione con la Scuola di Arte Culinaria Cordon Bleu, l’Atelier Fornasetti e Riccardo Barthel.
Nel Giardinetto delle Rose i direttori di alcuni importanti Musei italiani propongono ricette ispirate a celebri opere o a ricordi familiari. La preparazione dei piatti è affidata ai docenti-chef Gabriella Mari, Cristina Blasi, Guido Mori, Francesca Grillotti, Tommaso Bartoloni, realizzata live nella cucina allestita da Riccardo Barthel. Al termine di ogni showcooking, il pubblico assaggia in esclusivi piatti di porcellana Fornasetti.



Giovedì 16 settembre – Stefano Casciu, direttore Polo Museale della Toscana presenta lo Strudel alle mele con riferimenti alle nature morte del pittore toscano Bartolomeo Bimbi (Settignano 1648- Firenze 1729) – del quale ha curato il catalogo della mostra a Torino “Bartolomeo Bimbi. Eccentrica natura” – che sono fonte preziosa di documentazione scientifica sui prodotti del territorio ai tempi dei Medici: “Bimbi ha illustrato ortaggi, frutti e piante caratterizzate da elementi di straordinarietà o di eccezionalità, per dimensioni, forma eccentrica o provenienza esotica, che dovevano decorare gli ambienti della villa rustica “La Topaia”, edificata presso le Vigne del Granduca.”.
 
Venerdì 17 settembre - Francesca Cappelletti, direttrice della Galleria Borghese, Roma, racconta la sua ricetta di famiglia “Crostata con confettura” con analogie alle nature morte, dove la frutta è protagonista, di due opere esposte alla Galleria: Giovane con canestra di frutta di Caravaggio e Concerto di Gerrit Van Honthorst, 1623.
 
Sabato 18 settembreMartina Bagnoli, direttrice delle Gallerie Estensi propone “ll mondo a casa. Di nature morte e piatti orientali”, una ricetta Coreana per il Bo Ssam – composta da un arrosto di maiale cotto a fuoco lentissimo –  ispirata  da due Nature Morte di Cristoforo Munari (Reggio Emilia 1667 – Pisa 1720) nella collezione della Galleria Estense.
 
Domenica 19 settembreJames M. Bradburne, direttore Generale della Pinacoteca di Brera presenta la sua ricetta “O sole mio” – a base di filettino di sogliola, gamberi crudi e zucchini – che risponde ad una sua visione di cucina leggera ma nutriente. Parlerà del rapporto arte e gastronomia in una chiave imprenditoriale riferita all’introduzione del servizio ristorazione all’interno del Museo.


Giardino Corsini - Via della Scala, 115 o Via Il Prato, 58 – 055 2654588/89 - dalle 10 alle 19,30 – ingresso: donazione consigliata 10 euro, gratis fino a 12 anni - www.artigianatoepalazzo.it

La fine della fine del mondo

Si chiama “La fine della fine del mondo”, la prima edizione del festival teatrale progettato dalla compagnia inQuanto teatro nel corso dei mesi dell’emergenza sanitaria e ospitato al Teatro di Rifredi da giovedì 30 settembre al 3 ottobre. Quattro giorni di spettacoli, conversazioni, laboratori artistici, con uno sguardo alle nuove generazioni, ma dedicati a tutte e tutti, un gesto di ottimismo e ripartenza. PROGRAMMA COMPLETO QUI

InQuanto teatro, giovane realtà della scena teatrale e culturale fiorentina, vincitrice di premi nazionali come il Premio Scenario Infanzia nel 2018 per lo spettacolo “Storto”, produce spettacoli, percorsi di didattica artistica e progetti di narrazione dedicati alle comunità.

Il festival, realizzato in collaborazione con il Teatro di Rifredi e col sostegno di Fondazione CR Firenze, è l’occasione per la compagnia di festeggiare i suoi primi dieci anni di attività condividendo idee e spunti di visione da alcune tra le migliori esperienze teatrali incontrate in questi anni. Gli spettacoli raccontano ognuno a modo suo “fini” che non lo sono affatto: la fine della scuola per esempio, o il lutto di un genitore, o la prima volta di due adolescenti.


Spettacoli per bambine e bambini delle diverse fasce di età e per il pubblico tutto, prodotti dalla stessa compagnia e da altre realtà del teatro nazionale. Tra le artiste e gli artisti coinvolti Laura Nardinocchi e Niccolò Matcovich, vincitori dell’ultima edizione di Premio Scenario Infanzia, Giuliano Scarpinato, autore del pluripremiato spettacolo “Fa'afafine” ospitato al Teatro di Rifredi a febbraio 2017, e Sotterraneo, compagnia fiorentina premio Ubu nel 2018.

Non mancano momenti di riflessione e confronto, realizzati negli spazi esterni e interni del teatro, per dar voce alle sensibilità degli artisti invitati, e alle parole di osservatori dal mondo delle arti e della cultura.

Info 339 6781785 - programma completo www.inquantoteatro.it

Crazy B-Day da Car Village!

Quattro giorni di eventi e follia per festeggiare il primo compleanno della concessionaria Car Village. Sconti fino al 50% e promozioni su auto nuove, usate e sul noleggio a lungo termine, biglietti in palio per la Fiorentina e un super party targato Circo Nero, sabato 2 ottobre

La concessionaria cambia volto e si veste a festa con palloncini, festoni e bandierine. Inoltre un parco gonfiabile per bambini, pop corn e zucchero filato, da venerdì a domenica. Cupcake e cotillon per tutti!

via Lucchese 19b (Osmannoro, Sesto Fiorentino) - 335 1900979 - carvillagefirenze.it


Clicca qui per scoprire il programma completo 

Car Village, con sede a Firenze e a Sesto Fiorentino, a ottobre festeggia un anno di attività della nuova gestione che ha ereditato l’esperienza della storica concessionaria Car. La nuova proprietà – che fa parte del Gruppo Intergea, tra i leader nel settore in Italia, con 115 punti vendita in sette regioni – ha investito 3 milioni di euro per rinnovare l'azienda.

Gli effetti sono due nuovi showroom, uno all’Osmannoro, l’altro a Firenze Sud. Quest’ultimo è un concept store dedicato al marchio JEEP. 
La sede principale, di via Lucchese 19b, zona Osmannoro, invece si estende per più di 30mila metri quadri e racchiude al suo interno Car Village Outlet, spazio espositivo coperto di 4mila metri quadri, il quale diventa il più grande salone dell’usato di Firenze, ampliando ancora di più l’offerta, comprendendo anche auto aziendali e chilometro zero.

Ma non solo: i nuovi trend impongono un’attenzione particolare anche al noleggio e Car Village irrompe con le sue offerte: l’Arval Store, uno tra i quattro negozi a livello nazionale, è dedicato proprio alla formula del noleggio a lungo termine: allettante per chi vuole azzerare spese di manutenzione e costi accessori, e con il quale sono inclusi l’assistenza stradale, l’assicurazione, il bollo, ecc.


Tra le peculiarità di Car Village c’è il rapporto privilegiato con il cliente, dall’assistenza per la vendita e i servizi ai giochi per bambini installati direttamente negli showroom, sino ai dog bar: un luogo a prova di persone e di famiglia. A certificazione dell’impegno per una customer experience d’eccellenza, la concessionaria ha ricevuto il “Customer First Award for Excellence' premio di Stellantis dedica ai dealer che garantiscono un’eccellente esperienza ai clienti, sia nella fase di acquisto che in quella post vendita.

Firenze Spettacolo di Marzo!

UN MARZO DIVINO
Il Ritorno degli Eventi
La Settimana delle Anteprime

Chianti, Chianti Classico, Vernaccia di San Gimignano, Vino Nobile di Montpulciano, Chianina e Syrah, Wine & Siena, Terre di Toscana, Sana Slow Wine… tutti in campo appassionatamente!

Speciale Taste & FuoridiTaste
Il Risveglio delle Cucine

tanti inviti molto buoni!

Hot News
Donatello il Maestro
Un Poker al Verdi
Mine alla Pergola
Puccini superstar
La Misericordia di Emma
Aurora a Scandicci
Un Artista a Campi
Alice a Pistoia

+ NUOVI FILM, TUTTO TEATRO, MOSTRE, EVENTI, RISTORANTI, LOCALI…

MEGA CARNET COUPON SUPERSCONTO
BIGLIETTI OMAGGIO & SUPERIDOTTI

SPETTACOLI, CONCERTI, CINEMA, WELLNESS  & RISTORANTI!

Doppio Halloween al Tenax

È tempo di ballare! Il Tenax, la più celebre discoteca fiorentina che da 40 anni porta in città il meglio della musica elettronica, ha riaperto dopo quasi 20 mesi di chiusura forzata. Come nel primo weekend anche per Halloween si raddoppia con due serate dedicate a chi ama la house e la techno Made in Italy.

Sabato 30 ottobre Alex Neri, Ralf - dalle 22.30
Domenica 31 ottobre Francesco Farfa, Mattia Trani
- dalle 22.30

Non è ancora del tutto "festa" però perchè, come molti sapranno, la capienza è ridotta - secondo decreto - a 500 persone. Quindi affrettatevi, biglietti qui.

Al Club, dove sono garantite tutte le norme di sicurezza anti Covid-19, si accede solo con il green pass e solo se si è maggiorenni. Obbligatorio indossare la mascherina, fatta eccezione per la pista da ballo.

Tenax - via Pratese 46

Florence Creativity alla Fortezza da Basso

Arriva la 14esima edizione di Florence Creativity grande mostra-mercato dedicata al fai-da-te dove trovare ispirazione grazie ai tanti stand e alle varietà di materiali ed eventi. 
La manifestazione che da anni raccoglie in tre giorni il mondo delle arti manuali, del bricolage e dell’hobbistica torna alla Fortezza da Basso dopo due anni. Presente una ricercata selezione di espositori leader del settore con proposte che spesso anticipano vere e proprie tendenze.

Il tutto affiancato da un ricco calendario di corsi, workshop e dimostrazioni dove riscoprire la propria fantasia e manualità. Una grande vetrina per trovare, scoprire e acquistare i materiali più ricercati e innovativi: tessuti, filati, cucito creativo, home decor, bijoux, scrapbooking, shabby, patchwork, ricamo e molto altro!


Fortezza da Basso – viale F. Strozzi 1 – ingresso 10 euro – dalle 9.30 alle 19 – www.florencecreativity.it
 - Nel nostro store biglietti a metà prezzo

Un Palazzo Fatto a Mano

Domenica 7 e domenica 14 novembre Palazzo San Niccolò si veste a festa e ospita le eccellenze dell’hand made, dell’artigianato e dell’enogastronomia Made in Italy. Due giornate per sbizzarrirsi con lo shopping di qualità. Protagonisti bijoux e gioielli, abbigliamento, borse e scarpe, kimoni e accessori, profumi e cosmesi, raffinate decorazioni per la casa e prodotti enogastronomici di alta qualità.


Occasione imperdibile anche in vista del Natale, tante le idee regalo originali per sorprendere parenti e amici con doni artigianali e unici.

Da visitare il Real Taste of Tuscany corner con guide su eventi e specialità toscane. Ospite della manifestazione l’associazione Voa Voa! Onlus Amici di Sofia.

PALAZZO SAN NICCOLÒ - Via di San Niccolò 79 Firenze – 11-20 – ingresso gratuito


Venerdì sera con Harry

Il rinomato hotel in via il Prato apre le porte agli ospiti esterni grazie all'ormai rodata collaborazione con Harry's Bar lanciando il format Thanks Harry's it's Friday!.

Fernando Pane, istrionico giovane direttore ha pensato, insieme ad Harry's Bar, a questo format "facile e divertente" per un'occasione di socialità e condivisione anche nella stagione fredda.

Ogni venerdì sera dalle 19 in tavoli social si degustano 5 pizze napoletane d'autore sempre diverse, in abbinamento con il premiato Negroni del bartender Federico Fametti, in un'atmosfera elegante e raffinata che replica, nel grande salotto, gli ambienti dell'iconico Harry's Bar di Firenze. La vista sul giardino e la musica dal vivo completano il tutto. Per chi invece vuole gustare la cucina l'aperitivo è offerto dalla casa.

Ogni venerdì fino al 17 dicembre.
Il menù comprende una piccola insalata d'autunno, le pizze, il cocktail e il gelato Buontalenti - 38 euro a persona.

Via il Prato 42 - Info e prenotazioni 055 2771704

Creative Factory

Maker, artigiani, designer e illustratori tornano a colorare la piazza e il quartiere di S. Ambrogio con le loro creazioni originali, realizzate in pezzi unici o in tiratura limitata, con tecniche e stili in cui si intrecciano tradizione, estetica contemporanea, ricerca e sperimentazione.


Un evento unico e imperdibile che unisce la promozione e la valorizzazione dell'handmade con il design Made in Italy: il Creative Factory promuove l'artigianato perchè acquistare un oggetto fatto a mano significa portare a casa la storia di chi l'ha creato e acquisire l'esperienza della sua produzione.


Piazza Ciompi – 347 1271339 o 333 8622307 - dalle 09.30 alle 20 – ingresso libero - info.heyart@gmail.com

Le Feste a Villa Tolomei

Il maestoso hotel e resort a 5 stelle apre le porte per le festività due menù speciale per il Pranzo di Natale e il cenone di Capodanno. Due appuntamenti speciali da godere nel ristorante Il Conventino.

SABATO 25 DICEMBRE PRANZO DI NATALE


VENERDÌ 31 DICEMBRE 2021 CENONE DI CAPODANNO



Villa Tolomei Hotel & Resort - via di Santa Maria a Marignolle 10


Il Festival Giapponese

Al Festival Giapponese si può intrattenersi guardando, ascoltando, assaporando e gustando il Giappone con tutti i sensi. Un paese lontano, ricco di storia e atmosfere magiche, che in attesa di visitarlo si può cominciare a scoprire passando di qui!

 Da venerdì 26 a domenica 28 novembre spettacoli di danza tradizionale, dimostrazioni di arti marziali, tamburi taiko, aree dedicate a origami, disegno, calligrafia e via del te ma anche area mercato con prodotti e street food giapponese.

Una manifestazione annuale promossa dall’associazione culturale giapponese Lailac di Firenze.

Centro Rogers 1°P - Piazzale della Resistenza, 1 Scandicci (FI) - dalle 11 alle 20 – ingresso 2 euro - www.festivalgiapponese.it

Eccellenze di Toscana

Banchi d’assaggio dei produttori e oltre 900 vini dei più blasonati a livello toscano, cinque esclusive Masterclass di vini italiani ed internazionali. Queste le principale attrazioni della XX edizione. Da non perdere l’esclusiva verticale di cinque annate di Viña Tondonia Tinto Reserva e la Masterclass sul TrentoDoc, proposto nelle due tipologie più amate, Pas Dosé e Riserva. Ma anche “Il valore del tempo”, un percorso a ritroso negli anni che attraversa l'Italia enologica da nord a sud. Tutte condotte dai Migliori Sommelier d’Italia 2018 e 2019, Simone Loguercio e Valentino Tesi. Tra gli appuntamenti “speciali”, la degustazione dell’antico vino del mare Nesos, l’esperimento di vinificazione in anfore di terracotta di Antonio Arrighi all’Isola d’Elba. Insieme alle ormai storiche Wine School e Oil School, anche tre new entries tra le scuole di degustazione, ovvero Spirit School, Balsamic School e Coffee School.

Nello spazio esterno alla Leopolda un percorso degustativo di Street Food. Chiude l’evento la premiazione dei vincitori del Wine Contest e del Premio Eccellenza di Toscana dedicato a quei produttori ed aziende del territorio che si siano distinte per innovazione, tradizione, comunicazione ed etica aziendale. Quest’anno consegna speciale del Premio Osvaldo Baroncelli, in ricordo dello storico presidente recentemente scomparso.

Info online sulla piattaforma “AIS Education”, raggiungibile dai siti e dai social ufficiali di AIS Toscana e Eccellenza di Toscana.

Il Birraio dell’Anno

La manifestazione, organizzata da Fermento Birra, premia ogni anno il miglior produttore di birra in Italia. Sono 20 i candidati all’ambito riconoscimento e 5 in gara per il birraio emergente. Qualche novità: gli orari di apertura prevedono due sessioni di assaggio a numero chiuso della durata di 5 ore e l’allestimento di una grande area con sedute per godersi la birra in tutta sicurezza, inoltre con il nuovo “beer pass” si assaggiano tutte le birre senza doverle pagare al momento della somministrazione.

L’evento presenta anche momenti culturali, degustazioni gratuite e incontri ed è arricchito da una selezione di stret food.

Sabato 15 premiazione del Birrario Emergente alle 21.30, domenica 16 premiazione Birraio dell’Anno alle 15.30. Alla salute!

Tuscany Hall – via Fabrizio De André – Beer Pass 39 euro + 5 euro ingresso – sab dalle 18 alle 23, dom dalle 12 alle 18 – birraiodellanno.it

Ecco Firenze Spettacolo di Dicembre!

Numero Speciale
Un Dicembre Argento Vivo! - Cover Story con Bianca Guscelli Brandimarte
Tutti Pazzi per i Mercatini
Il Carnet del BUON regalo
C’era una volta a… Bollywood!
Un Galileo a Villa Bardini
Dove il FOOD e’ più BELLO
Speciale Enoteche

The Fabulous WINE Christmas Party
Maggio, il nuovo Auditorium
Capodanno a Teatro

nella foto Bianca Guscelli Brandimarte (ph Maurizio Rufino)

+ NUOVI FILM, TUTTO TEATRO, MOSTRE, EVENTI, RISTORANTI, LOCALI…

MEGA CARNET COUPON SUPERSCONTO
BIGLIETTI OMAGGIO & SUPERIDOTTI
SPETTACOLI, CONCERTI,
CINEMA, WELLNESS
& RISTORANTI!

Vino & more da Enoteca Alessi

Da Alessi, pregiata enoteca del centro storico fiorentino, si entra in una terra sconfinata dove vino, spiriti, distillati e affini sono di casa dal 1952.

Oltre alla sconfinata proposta di eccellenze enogastronomiche e distillati da acquistare e portare a casa, da scoprire nella sala adiacente, dal 2007, il wine bar dove ci aspettano assaggi di grandi annate toscane, italiane, di bianchi o distillati in abbinamento a piatti, taglieri, insalate e crostoni. Per clienti più esigenti si scende anche in cantina per accontentare ogni palato.
Alessi è sinonimo di eccellenza non solo per vini e alcolici: qui infatti si trovano anche prime scelte in materia gastronomica come biscotti, pasta, caffè e the di alta qualità, aceto balsamico, olio evo e cioccolato e altre chicche imperdibili. Last but not least, il panettone Alessi. 
Infiniti dunque i motivi per una visita: dalle degustazioni all’acquisto e perché no, ai regali enogastronomici che si fanno sempre apprezzare e ricordare.

ENOTECA ALESSI
Via delle Oche 27r – 055 214966 – aperto tutti i giorni dalle 9.30 alle 19.30 – www.enotecaalessi.it

A GENNAIO CI SIAMO FATTI IN ... 4 !

Gennaio da… brividi!

Speciale: Il Ritorno di Pitti

La PERGOLA si fa in …Due

Succedeva a Firenze, anniversari da sapere

Vino e Birra fanno festa!

ArteFiera a Bologna

Quanto piace Mangiar TOSCANO

Dove è BELLO cenar fuori

Astri & Vino a God Save The Wine!

Baglioni al Dante

Invasioni Fiorentine al Cestello

L’Allegro Puccini

+ NUOVI FILM, TUTTO TEATRO, MOSTRE, EVENTI, RISTORANTI, LOCALI…

nella foto Monica Guerritore alla Pergola ne L’ANIMA BUONA DI SEZUANdi Bertolt Brecht
nella Fabrizio Gifuni alla Pergola ne CON IL VOSTRO IRRIDENTE SILENZIO studio sul memoriale di Aldo Moro

SOMMARIO
in questo numero...
 

INFO PITTI 
SPECIALE: IL RITORNO DI PITTI: La Carica dei 101 + intervista Benedetta Martini: il Futuro degli Eventi 

CITY MAP 

CARNET - Biglietti gratuiti e scontati per concerti, teatri, eventi, ristoranti, wellness

COLPO D’OCCHIO GENNAIO
Miniguida Night & Day ai maxi eventi 

HOT NEWS / EVENTI in TOSCANA

SUCCEDEVA A FIRENZE: Gli Anniversari piu’ importanti nel 2022.
EVENTI: Il Birraio dell’Anno - Vini Migranti – Gennaio in Mugello – Il Colore di Napoli – The Wine Hunter nei Palazzi della Storia
Viaggi Di…Vini: Metodo Classico e Barbera in Valdichiana - Leonardo, Eva e il Tempranillo

ARTE MOSTRE INCONTRI
Vernissage: Bentornata Arte Fiera
Mostre in corso, Musei
Libri & Incontri: Leggere Per Non Dimenticare + conferenze e presentazioni libri

CINEMA
Nuovi Film a gennaio

MUSICA & TEATRO
Concerti, Opere, Prosa e Teatro, Festival, Spettacoli…

CITY TREND tendenze, anticipazioni, gossip, piaceri, divertimenti, ristoranti, chef, eventi, wellness, shopping!
SPECIALE: Quanto piace mangiar Toscano - Interviste: Il Menu’ Ideale della Cucina Fiorentina
GOURMET NEWS: LOCALE, basta la parola… - VILLE SULL’ARNO: Cucina toscana duepuntozero - MURÁ, oltre il ristorante – Che Gnocchi in Santo Spirito - RIXO’, dinner social club - Il NUOVO MONDO di Paolo Sacchetti - Bologna: un PAPPAGALLO che non ripete - La StarPizza di STARITA
UN CALICE per DUE: Simone Piccini, Prinz – Stefano Bruni, Enoteca Bruni
GUIDA RISTORANTI & TRATTORIE in citta’ e oltre 

I NOSTRI EVENTI SPECIALI
GOD SAVE THE WINE a The Stellar: Il Futuro del Vino e’ nelle Stelle?

FLORENSCOPE
English Text A selection of the city’s best art and entertainment

INFO
Le pagine gialle di Firenze Spettacolo

seguici su:

Facebook -  Twitter  - Instagram 

Pitti: La Carica dei 101

101 come il numero delle edizioni di Pitti Immagine Uomo che torna finalmente ad occupare gli spazi della Fortezza da Basso, quest’anno in contemporanea con Pitti Bimbo 94. Finalmente la città torna a popolarsi di buyers, trend setter e modaioli di tutto il mondo, a Firenze per scoprire le novità, parlare di moda e tendenze con ospiti internazionali, designer emergenti e brand affermati. Eventi e partecipazioni speciali dedicate agli espositori e visitatori proiettati al centro della scena fashion, in un'atmosfera ricca di stimoli e di suggestioni per la prossima stagione.

PITTI REFLECTIONS - È il tema di questa edizione dei saloni: filo conduttore degli allestimenti in Fortezza e Leopolda, firmati dal creative director Angelo Figus, e impulso per la campagna pubblicitaria scattata dal duo Narènte in un set fotografico di grande impatto. Riflessi, rifrazioni, riflessioni, impressioni, immagini di rimando, coincidenti, talvolta anche non. Un gioco di specchi che sembra fedele, ma non lo è: raddoppia, sdoppia, somma, amplifica, sfugge e suggerisce angolazioni diverse, propone sguardi laterali.

UNICREDIT ARENA - Prosegue la collaborazione triennale di Pitti Immagine con UniCredit, concentrata sui temi della sostenibilità e dell'innovazione. Particolare attenzione al sostegno all'internazionalizzazione delle aziende italiane, oltre che con il progetto Sustainable Style, anche con il programma di appuntamenti dell’UniCredit Theatre, arena in Fortezza da Basso con talk e conversazioni dedicate a sostenibilità e innovazione, tra moda, economia, retail e lifestyle.

MAIN EVENT

ANN DEMEULEMEESTER SPECIAL GUEST
L’iconico brand nato ad Anversa è protagonista – mercoledì 12 alla Stazione Leopolda - di un evento speciale che celebra lo stile Ann Demeulemeester a quarant'anni dai suoi primi passi nel mondo della moda. Il suo complesso linguaggio fatto di contrasti copre un’intera gamma di emozioni. La sua tensione è altamente poetica - i suoi abiti rivelano molti strati di “anima”. Semplici, nel modo in cui può essere semplice un coltello. Seri ma mai severi, meticolosi ma al tempo stesso sperimentali, forti ma sempre sensuali. Conosciuta per il suo tailoring elegante e per l'estetica dark e al contempo glamour, ha creato un mondo sereno e oscuramente romantico, grazie a un intrigante mix di tagliente ribellione e di raffinatezza.

CLICCA QUI PER IL CALENDARIO EVENTI

PITTI IMMAGINE UOMO 101 e PITTI IMMAGINE BIMBO 94
Fortezza da Basso – orario 9-18 - pittimmagine.com

Ultravox alle Cascine

È tornato uno dei luoghi hot dell’Estate Fiorentina in cui, la scorsa Estate, molti seguirono il cammino dell’Italia verso la vittoria dell’Europeo. In questo 2022 niente calcio, si sa, ma tutti i giorni eventi a ingresso libero, ristorazione di qualità, spettacoli per bambini, racconti e molto molto altro.



In primo piano la musica dal vivo: all’arena dell’Anfiteatro delle Cascine Ernesto De Pascale sono attesi, tra gli altri a giugno, Fatboy Slim (mer 1), I Musici di Francesco Guccini (mer 22), Rkomi (ven 24), Willie Peyote (mer 29). Poi nei mesi successivi luglio Steve Vai (4/7), M¥Ss Keta (9/7), Cor Veleno + Tre Allegri Ragazzi Morti (14/7), Snarky Puppy (17/7), Bobo Rondelli & SuRealistas (20/7), Kings Of Convenience (26/7), Fast Animals And Slow Kids (8/9), Kraftwerk (9/9)…


Da segnalare anche alcune serate di anteprima del festival di musica elettronica Decibel Open Air con Joseph Capriati (11/6), Charlotte De Witte e Enrico Sangiuliano (25/6), Solomun (23/7). Biglietti su ticketone.it


Infine, domenica 26 giugno dalle ore 20, il concerto “Rock For Ukraine” spettacolo di beneficienza organizzato dai Lithio in collaborazione con la Consociazione Nazionale Fratres Donatori Di Sangue (20 euro, 15 in prev su TicketOne).

E poi c’è il villaggio collocato a ridosso dell’Anfiteatro nel parco del Prato delle Cornacchie: un’isola di verde dove si accede sempre gratuitamente e dove si alternano festival, spettacoli, grandi concerti, serate a tema, mercatini, presentazioni di libri e dischi, cinema, delizie per il palato e per la mente. Da leccarsi i baffi l’area ristorazione: tutte le sere pizze cotte in forno a legna, hamburger doc, delizie della cucina indiana e finger food. E ancora, aperitivi e cocktail d’autore.


PROGRAMMA DI GIUGNO

Mercoledì 1 Ultravox Vox Stage: Fatboy Slim


Sabato 11 Anfiteatro: Joseph Capriati


Domenica 12 Anfiteatro: Firenze Suona Music Contest 


Mercoledì 22 Anfiteatro: I Musici di Francesco Guccini


Venerdì 24 Anfiteatro: Rkomi


Sabato 25 Anfiteatro: Charlotte De Witte e Enrico Sangiuliano


Domenica 26 Anfiteatro: Rock for Ukraine - Lithio
Lunedì 27 Anfiteatro: Ariete
Martedì 28 Ultravox Vox Stage: CO.LORE - Collettivo Loredana (gratuito)


Mercoledì 29 Anfiteatro: Willie Peyote


Giovedì 30 Anfiteatro: Ernia



ULTRAVOX FIRENZE


Anfiteatro delle Cascine Ernesto De Pascale - Parco delle Cascine - Aperto tutte le sere dalle ore 18 - www.ultravoxfirenze.it

Vini Migranti al Conventino

Due giorni in cui i vignaioli di diverse, e per certi versi inaspettate, zone del nostro pianeta sono protagonisti al Conventino. In degustazione dal Libano il vino di Eddie che, rifugiato dalla Siria si è trasferito in Beeka Valley, dove sta coltivando un Cabernet in un terreno espropriato agli Hezbollah. Ernesto con i suoi vini da Mendoza (Argentina), prodotti presso la sua Bodega Mara de Uco. Si beve Champagne con Alain Legret.

Molti produttori toscani: dai bastian contrari a riferimenti assoluti dell’enologia regionale. In aggiunta altri produttori dal Trentino con i vitigni resistenti, dal Piemonte con Barolo, dalle Marche e dalla Sicilia, per arrivare a presentare il VAC - Vignaioli Artigiani di Cosenza. Ci aspettano oltre ai banchi di assaggio, degustazioni guidate, Master Class e approfondimenti.


Il Conventino – via Giano della Bella 20  – 338 2641891 - dom dalle 10 alle 19, lun dalle 10 alle 18 – ingresso 15 euro – info@vinimigranti.it

Un Salotto di Vino a La Ménagère

Terzo evento speciale giovedì 28 aprile nel nuovo spazio de La Ménagère, il bellissimo locale fresco di ristrutturazione, un concept-restaurant che negli ultimi anni è stato tra i più frequentati e alla moda. Affascinante, arioso e informale, propone la cucina dello chef Nicholas Duonnolo: portate originali, dalla forte innovazione, e decisa bontà. Originalità nella carta dei vini e molti Champagne di nicchia.

Acquista il tuo biglietto a prezzo ridotto qui.

Vini Protagonisti e Menù dello chef Nicholas Duonnolo:
Azienda Vinicola La Costa
Incredibol - Spumante Metodo Classico
Brigante Rosso 2018
San Giobbe 2017
a Seriz 2013
Calido 2020

MENÙ
Gorgonzola al cucchiaio e tartufo nero con crackers integrale
Ravioli di ortica e aglio Orsini con ricotta Piemontese
Guancia di maiale alla brace con patate e cipolla croccante
Crema cheesecake, crumble salato e frutti rossi

50 euro tutto compreso (solo 40 posti disponibili) - prenotazioni: 055 0750600, lamenagere.it o info@firenzespettacolo.it – riceverete conferma scritta - ore 20
Via de'Ginori, 8r - 055 0750600 - info@lamenagere.it - aperto tutti i giorni 7-02 - ristorante 12-23

In abbinamento al menù i vini dell'Azienda Vinicola La Costa.
Nata nel 1992 in Brianza dal sogno di
Giordano Crippa. Viticoltura a trenta minuti di auto da Milano, a pochi km dal lago di Lecco, a Perego, in una zona ben delimitata dalla Brianza un tempo famosa per le sue produzioni ortofrutticole. Qui, quasi per miracolo, resistendo alla cementificazione selvaggia, sono rimaste inalterate alcune ridenti colline e diverse piccole vallette verdi disseminate di cascine contadine abbandonate.
Protagonista di questa storia di vino e  vita, una simpatica e affiatata famiglia che, capeggiata autorevolmente e amorosamente dal papà, Giordano Crippa, a partire dal 1992, ha saputo con coraggio e determinazione ri-creare in un angolo di mondo sconosciuto, una sorta di oasi della natura, La Costa. Siamo all’interno di un magnifico parco regionale protetto, dove le vigne, la “moderna” cantina, le antiche cascine e le case coloniche ben ristrutturate, sono divenute una concreta realtà inserita con armonia in un vero e proprio teatro naturale ricco di vegetazione e di fauna locale. Il vino è prodotto attraverso dodici ettari di vigneto impiantato su un suolo calcareo ricco di minerali.

Sapori di Francia in Santa Croce

I sapori di Francia sono protagonisti in Piazza Santa Croce nel colorato e profumatissimo mercatino regionale francese che riempie la piazza con banchi colmi di leccornie.
Da venerdì 22 a lunedì 25 aprile tante le prelibatezze enogastronomiche, tutte rigorosamente di qualità e tradizione francese.
Oltre ottanta i tipi di formaggi
, dal Mont d’Or, con la tipica confezione di legno, al Rocamadour del Midi Pyrénéés, dal Camembert della Normandia, al Brie della Ile de France, i quali si abbinano ad un’ampia gamma di vini provenienti dalle più importanti regioni vinicole d’Oltralpe: dallo Champagne al Bordeaux fino al Sidro.


Per i più golosi ecco le "degustazioni dolci" con i biscotti bretoni, con oltre venti varietà di ripieno, un gran numero di cioccolatini dai gusti raffinati, fino ad arrivare ai dolci preferiti da Re ed Imperatori: i macarons.
Una grande tavolozza di colori è rappresentata dallo stand delle spezie e, a completamento dell’offerta enogastronomica, non mancano baguettes e croissants appena sfornati nello spazio della Boulangerie. In questo piccolo angolo di Francia protagonista anche l'artigianato, con un'ampia gamma di prodotti provenienti da diverse regioni: lavanda, saponi, profumi, tovaglie provenzali e tanto altro ancora. 

Piazza Santa Croce - ingresso libero - dalle 9 alle 21

Chianti Lovers

Domenica 20 marzo alla Fortezza da Basso, dopo la ‘press edition’ dello scorso anno, l’anteprima delle eccellenze 2022 del Chianti e del Morellino si apre nuovamente al pubblico con un grande evento che profuma di ripartenza. 
Il padiglione Cavaniglia della Fortezza Da Basso, tradizionale sede dell’iniziativa che nell’epoca pre-Covid ha accolto migliaia di persone per degustazioni e incontri, torna ad ospitare in presenza oltre 100 aziende dei due consorzi toscani. L’evento ‘Anteprima - Chianti Lovers & Rosso Morellino 2022’, è organizzato dall’associazione Consorzi Toscani, con il cofinanziamento del Feasr del Piano di sviluppo rurale 2014-2020 della Regione Toscana (annualità 2019). Una giornata interamente dedicata alla presentazione delle nuove annate dei due marchi docg e alla conoscenza diretta dei produttori dei due territori di origine.

Dalle 16 alle 21 l’evento apre le porte al grande pubblico per la libera degustazione dei vini in anteprima e delle etichette già in commercio di oltre 100 aziende di vino Chianti d.o.c.g. e Morellino di Scansano d.o.c.g. Possibile incontrare direttamente i produttori presenti in Fortezza Da Basso con un proprio desk aziendale.

Nonostante la pandemia il mondo del vino non ha mai smesso di lavorare - commenta Giovanni Busi, presidente del Consorzio Vino Chianti - e le aziende continuano a produrre, anche se tra mille difficoltà. Anche noi, quindi, andiamo avanti e non rinunciamo alla nostra anteprima che quest’anno torna in presenza a Firenze con un evento di grande qualità. Il vino – ha aggiunto Busi – è socialità, storia, cultura e anche sicurezza dal punto di vista idrogeologico, con la tutela delle nostre colline. Ci teniamo a dare un segnale a tutti: il mondo del vino continua a lavorare ed è pronto alla vera ripartenza, pronto a dare il suo contributo alla ‘ricostruzione’ del post-Covid."

Fortezza da Basso - dalle 16 alle 21 - ingresso 15 euro su www.boxofficetoscana.it – www.consorziovinochianti.it

Il Buzzino: La Storia nel Piatto

La storia racconta che nel 1844 i guardiani dei leoni, situati nelle gabbie in Piazza del Grano venivano qui a ristorarsi.

Il nome è ispirato dalla pancia dell’allora proprietario. Ma diciamocelo, la regola vale anche oggi. C’è qualcuno che si fida di un’oste filiforme? A due passi dagli Uffizi un ristorante di valore e sostanza che tutto è tranne che turistico, come invece molti dei locali che lo circondano.

L’AMBIENTE - Dopo quasi due secoli siamo ancora qui a parlarvi del Buzzino gestito da una coppia di amici affiatatissima. Bettina Mangiantini e Alessandro Brazzini danno anima e corpo al locale che si presenta davvero come una trattoria di altri tempi fedele alle descrizioni che spesso si trovano nei libri. Pareti per metà in legno e metà in muro dove si trova posto in comode panche, soffitto non troppo alto che dona atmosfera anche grazie a lampadari d’epoca. Affreschi di una Firenze che fu e dipinti completano l’arredo. Se chiudiamo gli occhi possiamo immaginare antiche disquisizioni e arringhe tra nuvole di fumo e fiumi di rosso toscano.

COSA SI MANGIA - Della cucina sorprende la fedeltà con cui vengono proposti i piatti più amati della tradizione fiorentina e toscana. Dalle pappardelle al cinghiale con tocchi di carne, come vuole la ricetta originale, l’uovo al pomodoro, qui arricchito da tartufo di stagione, che ci riporta indietro nel tempo. Un piatto delle nonne quando al venerdì non si mangiava carne e, in alternativa al pesce, portavano in tavola l’ovino al pomodoro, nutrimento per il corpo e la memoria. I piatti seguono la stagione e la pasta è fresca di laboratorio. Tra i secondi da provare l’ossobuco, la trippa e il peposo qui speciali. Una cucina espressa dalla forte identità toscana/fiorentina, dolci fatti in casa.


QUANTO SI SPENDE – Decisamente economico e conveniente, la spesa può variare secondo le scelte ma è un indirizzo di notevole approccio. Antipasti da 6 euro; Tagliere I’Buzzino per 2 persone 22, primi 8-14 euro, secondi 10-18 euro (bistecca 45 euro al kg).

Trattoria IL BUZZINO
via dei Leoni 8r – 055 2398013 – tutti i giorni pranzo e cena - trattoriabuzzinofirenze.business.site/

Il ritorno di TASTE. Un Gusto inaspettato!

Taste the unexpected! È il tema della nuova edizione della rassegna di Pitti Immagine dedicata al cibo e alle sue evoluzioni contemporanee. Da Sabato 26 a Lunedi 28 marzo una tre giorni per esplorare nuovi sapori, protagoniste le aziende con i loro prodotti, in allestimenti ampi e flessibili all’interno della nuova location che da quest’anno ospita la manifestazione.

Dopo le felici esperienze di Pitti Uomo e Pitti Bimbo si è scelto, anche per il Taste, la Fortezza da Basso. Una sede ampia dove si è potuto dare spazio anche alla creatività. Un design in linea con la manifestazione, che quest’anno veste gli abiti della pop art e dello stile cartoon grazie alla nuova campagna grafica che l’accompagna. Attese migliaia di persone tra buyer internazionali, operatori specializzati, stampa italiana ed estera e il pubblico di appassionati. Oltre 400 le aziende protagoniste, di cui 130 nuovi ingressi, tutte con prodotti esclusivi manifesto del proprio territorio, della passione artigiana e dell’innovazione. Non mancano incursioni del kitchen lifestyle e uno speciale shop.
Il mondo del food è al centro anche di un ricco calendario di eventi, talk e incontri. Tornano i Taste Ring curati da Davide Paolini e tante altre collaborazioni importanti con esperti, chef e innovatori del mondo food.

Da segnalare:
Sabato 26
L’osservazione degli ecosistemi: un metodo per l’elaborazione di nuovi prodotti con Valeria Mosca.
Domenica 27 ore 16 Spreco Zero: quanto è possibile recuperare nella ristorazione con Vito Mollica chef di Chic Nonna di Firenze, Alessandro Cozzolino chef di Belmond Villa San Michele di Fiesole e Paolo Lavezzini chef di Four Seasons di Firenze.
Sempre domenica 27 ore 17 presentazione del libro Confesso che ho mangiato di Davide Paolini.
Lunedì 28 ore 11 Nuovi modelli distributivi per i prodotti di filiera corta con Oscar Farinetti (Eataly), Marco Porcato (Cortilia), Riccardo Uleri (Longino&Cardenal), Alessio Badia (Postalmarket), Chiara Brandi (Genuino.zero). Per il programma completo clicca qui.

ANCHE QUEST’ANNO FUORIDITASTE (programma completo qui) porta in città le iniziate gourmet e gli eventi legati ai prodotti della fiera. Un ricco calendario di cene, degustazioni a tema, spettacoli, performance, talk e nuovi modi di interpretare il food. Un programma che unisce le aziende che partecipano alla manifestazione e alcune tra le location e i locali più belli della città, che di edizione in edizione registra un interesse e una partecipazione in crescita tra gli appassionati gourmet. Al momento in cui scriviamo il calendario è in divenire, nelle pagine seguenti alcune segnalazioni ma, per il programma completo, nei giorni precedenti l’inizio della kermesse potete visitare il nostro sito e/o quello di Taste.

Last but not least, come gli altri saloni di Pitti Immagine, anche Taste ha la sua vetrina digitale attraverso la piattaforma Pitti Connect: un prezioso supporto che si concrettizza in progetti editoriali e focus, e che fà conoscere le aziende e i prodotti selezionati anche al di fuori dei confini temporali e geografici del salone.

Fortezza da Basso – orario compratori e rappresentanti sab e dom 9.30-19.30, lun 9.30-16.30- orario produttori e pubblico sab e dom 14.30-19.30, lun 9.30-16.30 – info e ticket taste.pittimmagine.com

Firenze Home Texstyle

Il Salone, Firenze Home Texstyle International Fair, promosso da Firenze Fiera, porta a Firenze l’unica fiera internazionale in Italia sul tessile per la casa, nautica, spa, contract & hotellerie. Negli oltre 11mila mq del piano inferiore del Padiglione Spadolini si ammirano le nuove collezioni di biancheria per la casa, le ultime proposte in tema di tappezzeria, tendaggi, tessuti per l’arredo, tessile per spa, tessile per la nautica, contract, hotellerie, editoria tessile, fragranze. In mostra un ampio ed articolato campionario di prodotti per la casa e l’ambiente indoor e outdoor con un’attenzione particolare a lavorazioni e materiali etici ed ecosostenibili. 

FIRENZE HOME TEXSTYLE si rivolge a tutti i key player del mondo dell’abitare e dell’home decor in un periodo contrassegnato da un nuovo modo di vivere il proprio habitat, che mette al centro il benessere della persona, vero fulcro e anima di ogni progetto. Tante le novità di questa quarta edizione, come il ricco programma di eventi collaterali con seminari, workshop, lecture che nello spazio FOCUS ON vede la partecipazione di personalità di prestigio internazionale del mondo dell’interior decor, del design e dell’abitare.

Fortezza da Basso – 055 49721 – dalle 9 alle 18, lun dalle 9 alle 16 – ingresso riservato a operatori di settore su registrazione www.firenzehometexstyle.com – texstyle@firenzefiera.it

In Villa con gli Artigiani

La mostra, arricchita da eventi collaterali, è l’occasione per vivere rigeneranti momenti immersi nella quiete e nel verde del rilassante parco della villa. Ci aspettano eccellenze dell'artigianato made in Italy e street-trucks selezionati per un frizzante weekend di shopping che introduce alla Pasqua. Un viaggio attraverso collezioni di alto profilo di gioielli, abbigliamento e accessori dalla cifra caratteristica, articoli di profumeria e cosmesi, raffinate decorazioni per la casa, complementi d'arredo e prodotti enogastronomici di alta qualità. 

Tra gli eventi collaterali un’area dedicata ad “Armocromia e consigli di bellezza” un percorso guidato dalla consulente d’immagine Benedetta Baccani per scoprire la vostra palette e brillare in ogni occasione. Per la sezione arte e cultura, l’artista Anitya presenta “Florentia -Memoria e Prospettiva”. Inoltre possibilità di visite guidate alle parti storiche della villa. Presente come ospite l'Associazione Voa Voa! Onlus Amici di Sofia. 

La formula Ingresso Libero e le ampie zone relax permettono ai visitatori di godere in tranquillità e in sicurezza la manifestazione. Per tutta la durata dell'evento nell'area food gli street trucks deliziano il palato dalla colazione al pranzo fino all'aperitivo serale. L'evento si svolge in totale sicurezza, nel rispetto di tutte le norme sanitarie anti-contagio. 

Villa Le Piazzole, via Gherardo Silvani 149/A – dalle 10:30 alle 20 - INGRESSO LIBERO - Fb Strana.mente events - Ig strana.mente_events - strana.mente@live.it  

Finger Food Festival

Ritorna a Firenze la manifestazione itinerante che porta nelle città della penisola le eccellenze del cibo di strada e delle birre artigianali. Lo splendido giardino dell’ippodromo del Visarno è il teatro dell’evento, che in sei anni si è affermato come il più importante in Italia nel suo genere. Coniuga infatti il cibo di qualità alle birre artigianali. Per tre giorni si gustano prelibate specialità regionali, con produzioni DOP e IGP da filiera corta, innaffiate da ottime birre artigianali con una serie di eventi correlati a tema con la manifestazione.  L'evento è organizzato in collaborazione con Le Nozze di Figaro.

Eccellenze gastronomiche presenti al festival:

Toscana: Hamburger di Chianina, Lampredotto, Trippa

Emilia Romagna: Gnocco Fritto, Tortellini Fritti, Tagliata di Manzo, Hot Dog Bolognese, Fritto misto di pesce, Anguilla alla brace

Marche: Olive Ascolane, Olive Tartufate, Fiori di Zucca Fritti

Puglia: Bombette, Orecchiette, Burrate, Pasticciotto, Panzerotti

Veneto: Birrificio Artigianale Lorenzetto

Abruzzo: Arrosticini

Calabria: Salsiccia Calabrese DOP alla griglia, Nduja

Campania: Carne di Bufala alla Griglia e Mozzarella di Bufala alla brace

Sicilia: Pane Ca’ Meusa, Arancine, Cannoli, Cassate, Stigghiola

Friuli: Prosciutto San Daniele, Frico

Dal Mondo: Cucina Thailandese, Paella, Churros, Tacos Messicani, Carni Argentine, Kurtosalacs, Hamburger di Canguro.

Visarno Arena - ingresso gratuito - ven dalle 18 alle 24, sab dalle 12 alle 24, dom 10 dalle 12 alle 23 - info: pagina Fb Finger Food Festival o fingerfoodfestival@gmail.com


Firenze Flower Show

Produttori e collezionisti di piante rare e inconsuete provenienti da tutta Italia riempiono e addobbano il già rigoglioso Giardino Corsini in una due giorni bucolica. Circa 80 espositori colorano e danno vita a uno spettacolo naturalistico presentando piante tra le più rare provenienti da tutto il mondo. Il percorso passa in rassegna tutte le varietà botaniche più particolari e introvabili e mentre si passeggia si ammirano imponenti bonsai da collezione, particolarissime piante grasse e molto altro.

Altra particolarità dell’evento il museo degli agrumi allestito all’interno della villa. Da apprezzare inoltre: alberi da frutto, graminacee ornamentali, ma anche aceri giapponesi. Non mancano piante acquatiche, carnivore, tillandsie, rose antiche e moderne. Il percorso si intreccia con quello botanico, tra gli espositori infatti alcuni portano primizie culinarie come frutta essiccata, spezie, miele e vino alla visciola. Presenti anche artigiani di nicchia con creazioni da non perdere come foulard di bamboo, ceramica raku, gioielli floreali, lampade da giardino e prodotti in vimini. Infine anche corsi gratuiti aperti agli appassionati da prenotare sul sito web. Non manca l’angolo enogastronomico tra primizie culinarie e drink floreali.

Giardino Corsini – via della Scala 115 – dalle 9 alle 19.30 - ingresso gratuito con iscrizione tramite il sito web firenzeflowershow.com 

La Fortezza degli Artigiani

Un viaggio alla scoperta delle radici della creatività dove un’infinità di materiali e prodotti, lavorati con la maestria del sapere artigiano, incontra l’innovazione tecnologica e la sostenibilità. Questo in sintesi quello che ci aspetta a questa nuova edizione di una delle fiere fiorentine più longeve.

Rappresentata tutta l’Italia e anche vari paesi del mondo come Francia, Tunisia, Marocco, Perù, Egitto, India, Iran, Madagascar, Pakistan e Giappone che si ritaglia uno spazio importante con una mostra evento sulle sue tradizioni millenarie. Un percorso che spazia da antichi mestieri fino all’artigianato tecnologico più evoluto e contemporaneo, cosiddetto 4.0.
Il tutto senza rinunciare ai piaceri del palato, tra golosità regionali e piatti tipici dei paesi esteri partecipanti. Inoltre un’area dedicata ad approfondimenti o show cooking curata dal critico enogastronomico Leonardo Romanelli (leggi intervista qui).

Novità l’evento collaterale Orchidee in Fortezza, la prima mostra a Firenze promossa e organizzata in collaborazione con la Federazione Italiana Orchidee che riunisce al padiglione Nazioni, da sabato 23 a lunedì 25 aprile, collezionisti, amatori, e relatori di fama internazionale con seminari e workshop su temi riguardanti le orchidacee e il loro fiore.

Da segnalare il progetto CRAFT 4.0 for Change allestito alla Sala Ottagonale da Firenze Fiera che documenta come, grazie a creatività, cooperazione e impiego di strumenti Open Source, è possibile portare un contributo alla difficile sfida della sostenibilità. In particolare, l’evento vede il coinvolgimento della start up Precious Plastic - Torino che mette a disposizione conoscenze, strumenti e macchinari attraverso cui è possibile riciclare oggetti realizzati con polimeri termoplastici e trasformarli in nuovi manufatti, donando così alla plastica una nuova vita.


Un piede nella tradizione e uno nell’innovazione è anche il leitmotiv di MADE IN MIDA – L’artigianato che sarà, presso la Sala dell’Arco, che sancisce ufficialmente la collaborazione stretta tra sei imprese artigiane toscane e altrettanti designer selezionati su scala nazionale con la creazione di 6 oggetti esclusivi e iconici con il marchio made in MIDA, esposti in mostra.

Prodigio. Artigianato e Performance è la mostra alla Sala delle Colonne, promossa da Fondazione CR Firenze e curata da Associazione OMA che propone lavorazioni dal vivo di maestri e giovani artigiani inseriti in un’architettura ricca di contenuti digitali e nuovi performer. Sempre OMA propone laboratori didattici gratuiti per bambini fino agli 11 anni con prenotazione obbligatoria.
In collaborazione con la Scuola Le Arti Orafe (LAO) MIDA 2022 allestisce alla Polveriera un’area dedicata alla didattica presentando i lavori realizzati dagli studenti alla presenza anche dei docenti. A corredo dell’iniziativa, la presentazione di una selezione da artisti presenti a Florence Jewellery Week 2022 che per questa edizione ospita PREZIOSA Makers, il primo evento ufficiale del FUORI MIDA ad ingresso libero realizzato da LAO e ARTIGIANATO E PALAZZO, che da giovedì 28 aprile al primo maggio riunisce alle Scuderie di Palazzo Corsini artigiani e designer selezionati da un apposito Comitato scientifico. Il fascino intramontabile della ceramica di Montelupo rivive nella mostra allestita in collaborazione con l’Associazione Strada della Ceramica di Montelupo alla Sala della Volta e alle Grotte con una selezione di opere di artigiani e artisti a metà fra heritage e nuove sperimentazioni espressive.



Fortezza da Basso – festivi e prefestivi dalle 10 alle 22 - da mar 26 a ven 29 dalle 10 alle 20, ristorazione all’aperto e mostre collaterali ingresso libero dalle 20 alle 22 – ingresso 7 euro, online 6 – www.mostraartigianato.it

Leonardo Romanelli e i suoi show alla Fortezza da Basso

Leonardo Romanelli, il vulcanico critico enogastronomico toscano, torna con il suo i suoi show alla prossima Mostra Internazionale dell’Artigianato di Firenze alla Fortezza da Basso, da sabato 23 aprile a domenica 1° maggio. Il suo spazio è collocato al piano terra del Padiglione Centrale dedicato come sempre al settore del food.

Chi ha la passione per la buona tavola, ma soprattutto ama scoprire le novità, conoscere prodotti autentici toscani, assaggiare buoni piatti, ottimi vini e birre, scoprire golosità, incontrare pizzaioli, e sperimentare cucine etniche e sfogliare libri, trova qui il suo meeting point caratterizzato da un’approccio pop al mondo dell’enogastronomia, che, in tempi forse di eccessiva spettacolarizzazione del cibo e della ristorazione, ritrova in questa occasione una dimensione più friendly.

Ampio spazio ai 17 pizzaioli tra i piu’ premiati in Toscana che si presentano con l’Associazione culturale Pizza&Peace, e non mancherà il “cibo da strada”, sempre piu’ gettonato. Una successione golosa di eventi per tutti i 9 giorni. Ingresso libero e senza prenotazione.

Leonardo, raccontaci in breve cosa succede ogni giorno nel tuo spazio?
Belle novità, c’è la possibilità di vedere all’opera tanti produttori che io definisco "artigiani del gusto" che espongono anche in Mida, con i loro prodotti utilizzati da bloggers selezionate da Sandra Pilacchi "sonoiosandra". Spazio anche alla cucina etnica, per chi è curioso di conoscere cucine che sono già presenti nel nostro territorio. E poi i pizzaioli, dell'Associazione Pizza&Peace, che fanno provare le loro specialità e che in quell'occasione lanciano anche una raccolta fondi per l'Ucraina. Non mancano degustazioni di vino, birra e caffè, ma anche presentazioni di libri. In più masterclass dedicate agli alunni delle scuole alberghiere: Chino Chini di Borgo San Lorenzo, Saffi di Firenze, Datini di Prato e Enriques di Castelfiorentino. 

Ospiti e protagonisti: il programma chi prevede?
Tra i pizzaioli - una lista lunga 18 nomi, giusto qualche nome per far capire il livello: Mario Cipriano, Giovanni Santarpia, Marco Manzi. Poi chef come Alessandro Liberatore di Villa Cora e Marco Stabile de L'Ora d'Aria.
Molte ricette in campo quest’anno preparate e spiegate in diretta, vero?
Lo spazio si presta ad essere un luogo per soddisfare curiosità, imparare nuove preparazioni, divertirsi degustando ed imparando allo stesso tempo. Uno spazio dove ci si siede per una sosta rigenerante e stimolante allo stesso tempo
La novità che hai pensato quest’anno per caratterizzare Le tue Delizie?
L’allestimento di un artista, Mauro Pellizzi, selezionato da Nicol Ferrari dell’associazione Keep Art di Firenze, da vedere assolutamente. E poi, la volontà di mettere in luce le novità, cercare di fare il talent scout di realtà emergenti che riescono a trovare un luogo dove esprimersi.

TIPS
Domenica 24 ore 18 show cooking di Jean Michel Carasso per la presentazione del suo nuovo libro CUCINARE IN MEDIO ORIENTE, 190 ricette arabe e israeliane. Ingresso libero, degustazione gratuita.

Volare alle Cascine

Dal mito di Icaro a Leonardo da Vinci, da Jules Verne alle Frecce Tricolori. Tre giornate dedicate al mondo del volo tra mongolfiere, aquiloni, aeromodellismo, intuizioni leonardiane, incontri con piloti, spettacoli sul tema del volo e mostre fotografiche. Tutto a ingresso libero, con animazione e area dedicata per bambini, musica dal vivo e ristorazione.

Si sale a bordo di tre mongolfiere per voli vincolati (dalle 18,30 alle 22), si visita la mostra degli “spotters” con magnifiche foto di aeroplani e dei loro voli, o, su prenotazione, il Museo e il complesso dell’Istituto di Scienze Militari Aeronautiche. E ancora, costruire e far volare aquiloni, vedere in volo e realizzare aeromodelli, provare il volo simulato, partecipare ai laboratori del Museo Leonardiano, volare sulla città di Firenze a bordo degli aeroplani di Aeroclub Firenze (su prenotazione), incontrare piloti, gustare le delizie di Gourmet Ultravox Food. O volare semplicemente allargando le braccia e correndo.

“Volare – Festival del volo” è organizzato da LNDF e Toscana Aeroporti SpA, con il contributo di Fondazione CR Firenze, in collaborazione con ISMA - Istituto di Scienze Militari Aeronautiche, Aeroclub Firenze, Museo Leonardiano, nell’ambito dell’Estate Fiorentina 2022 del Comune di Firenze.

Ultravox – Parco delle Cascine – ingresso gratuito – ven dalle ore 17 alle ore 22, sab dalle ore 10 alle ore 24, dom dalle ore 10 alle ore 22 – www.ultravoxfirenze.it

Fashion in Flair a Serre Torrigiani

Un appuntamento da non perdere in una delle location più ambite durante la bella stagione. Fashion in Flair sbarca a Firenze dopo l’evento di Lucca, sua sede storica, e porta con sé il meglio del fatto a mano in Italia. Un fine settimana con in primo piano la creatività. Un viaggio tra tantissime varietà di manufatti da tutto il Paese. 45 espositori tra abbigliamento, accessori di moda, oreficeria e bigiotteria, bellezza e benessere, oggettistica e complementi d’arredo, prodotti enogastronomici e molto altro.

Un’edizione speciale ambientata in una location d’eccezione: il giardino all’italiana e la Serra dell’800 delle Serre Torrigiani. La ricerca della bellezza autentica e preziosa, che da sempre ispira ogni edizione della rassegna, vede approdare questa manifestazione in un magico luogo fiorentino in cui arte e storia si intrecciano lungo i magnifici percorsi disegnati dal giardino all'italiana, andando a scoprire la ricchezza di una natura che fa mostra di sé proprio nella sua stagione più bella.

Serre Torrigiani – via di Gusciana 21 – dalle 11 alle 20 – ingresso gratuito – www.fashioninflair.com

Firenze Spettacolo di Giugno è in edicola e a Pitti con i dentifrici Marvis!

In questo numero:

Un’estate a km zero
GUIDA SPECIALE:Toscana Insolita & Segreta

WEEKEND di eventi:
Un Tramonto Di…VINO
Calici dal mondo a Villa Castelletti

TIPS for MAREMMA & for VERSILIA: le news da sapere
Hot list per FUGHE in the COUNTRY!

LA CITTA' GOLOSA: le Buone… notizie

Estate FIESOLANA
Firenze ROCKS
FLORENCE Dance Fest
WALKING Therapie
PIAZZA d’Armi e di Citta’
VILLE e GIARDINI in musica

Welcome to Pitti Island
fashion planning per la settimana della moda

+ NUOVI FILM, TUTTO TEATRO, MOSTRE, EVENTI, RISTORANTI, LOCALI…

MEGA CARNET COUPON SUPERSCONTO (https://www.firenzespettacolo.it/store/) :
BIGLIETTI OMAGGIO
& SUPERIDOTTI
TEATRI, CONCERTI,
CINEMA, WELLNESS
& RISTORANTI!

nella foto ESTATE FIESOLANA al Teatro Romano di Fiesole (ph.Marco Borrelli)

Ecco Firenze Spettacolo Luglio + Agosto

Luglio e agosto in un colpo solo!

Numero doppio super ricco...

TOSCANA FESTIVAL
maxi guida ai grandi eventi culturali, teatrali e musicali
SPECIALE
I 10 posti piu’ Freschi dove sfuggire alla calura!
DESTINATIONS
hotel di charme, ristoranti d’atmosfera, piscine in the green, wine experience, hot beach
PRATO d’ESTATE
Il nuovo fermento della citta’ laniera
LA CITTA’ GOLOSA
dove va il Fiorentino d’estate
CINEMA
il ritorno delle arene
GOD SAVE THE WINE si fa in....3 !



+ NUOVI FILM, TUTTO TEATRO, MOSTRE, EVENTI, RISTORANTI, LOCALI…

MEGA CARNET COUPON SUPERSCONTO BIGLIETTI OMAGGIO & SUPERIDOTTI: TEATRI, CONCERTI, CINEMA, WELLNESS & RISTORANTI!

Giappone in Festa!

Tanabata è la festa dei desideri giapponese che proviene da una antichissima leggenda che tramanda una storia d’amore tra la Principessa Orihime, la Stella Vega, e il pastore Kengyu, ovvero la Stella Altair. In questo periodo dell’anno si dice che i due sposi riescano ad attraversare il fiume della Via Lattea che li divide per potersi incontrare e rinnovare il loro eterno amore. Da questo racconto nasce la tradizione giapponese di esprimere desideri o promettere qualcosa che possa aiutare noi e gli altri a diventare persone migliori e creare un mondo più bello! L’usanza vuole che questi desideri vengano affidati a dei bambù decorati per l’occasione perché considerati forti e determinati messaggeri degli Dei che si innalzano perennemente verso il cielo sostenendosi tra loro.


A cornice di questa tradizione Lailac organizza anche esibizioni di arti marziali, le danze del gruppo Hanafuji, musica folkloristica giapponese con tamburi taiko e flauto shinobue e anche piccole aree mercato dove poter trovare tanti oggetti, kimono e creazioni artigianali tutte in stile tipicamente giapponese! Non manca un’area ristoro con street food del Sol Levante: polpettine takoyaki, spiedini tsukune, onigiri e tanto altro.

I visitatori devono assolutamente affidare i loro desideri ai tradizionali tanzaku, strisce di carta colorata, che poi dovranno appendere ai rami di bambù addobbati appositamente. Lailac propone anche un mercatino di raccolta fondi con prodotti artigianali e contemporanei, una sezione dedicata al kimono e lo yukata, una ai libri giapponesi con la libreria Shobo Firenze, un banco di oggettistica della Bottega Giapponese e di prodotti dell’artigianato giapponese a cura di artiste giapponesi locali come Kazuko Kataoka, Aya Modegi e Akiko Bardini. Ovviamente, oltre al banco gastronomico con street food gestito da ManGiappone, anche degustazioni di sake con Firenze Sake.

Ad intrattenere il pubblico giochi tradizionali, oracolo omikuji, calligrafia e incontri con l’Istituto Europeo di Shiatsu. Il workshop di tamburi taiko è aperto nel pomeriggio per provare questo affascinante strumento e la sera danze tipiche giapponesi come il bonodori, la danza degli antenati che in Giappone è praticata in estate.

La domenica sera esibizione di tamburi del gruppo Sayuri Shindo di Firenze. Offerta anche la possibilità di avvicinarsi alla Via del Te, l’antica tradizione dell’ospitalità con degustazioni e dimostrazioni. Quest’anno, per stimolare a viaggiare in Giappone, c’è anche un Tour Operator Baiana specializzato in questa destinazione. E se il visitatore vuole un abito ad hoc i volontari di Lailac sono a disposizione per far indossare lo yukata, il kimono estivo tradizionale, sia a uomini che donne! Tutti perfetti per trascorrere il Tanabata e danzare il bonodori.


LAILAC è una associazione culturale giapponese che ha sede proprio nel Quartiere 4 di Firenze e dal 1999 è attiva nel divulgare la cultura giapponese in tutta Italia attraverso corsi ed incontri presso la propria sede ma anche manifestazioni ed eventi a Firenze ma non solo.

Villa Vogel - Via delle Torri, 23 – dalle 17 alle 23 - ingresso libero

site map